I granata continuano a trattare con la società giallorossa per l’esterno d’attacco, ma bisogna rivedere le condizioni per il prestito

Il Toro vorrebbe chiudere al più presto per Iago Falque, ma le due società stanno ancora trattando in attesa di trovare un accordo che possa accontentare tutte le parti coinvolte nell’affare. Mihajlovic punta forte su Iago e vorrebbe averlo a disposizione già in occasione della partenza per il ritiro di Bormio. La trattativa per lo spagnolo sembra ormai essersi slegata da quella per Ljajic e, per questo motivo, la Roma intende rivedere le condizioni e aumentare l’onere del prestito. Tuttavia il fatto che i capitolini vogliano modificare le cifre dell’affare, non vuol dire che la trattativa non possa concludersi. Infatti, mentre per Ljajic, per il quale la porta granata rimane ancora aperta, si è molto lontani da una conclusione, per Iago il discorso è diverso, dal momento che le due società non hanno interrotto la trattativa ma, al contrario, stanno continuando a discutere.

 Inizialmente Sabatini aveva accettato il prestito a un milione con diritto di riscatto fissato a 7, ma adesso la Roma per Iago sembra volere di più soprattutto per quanto riguarda l’onere del prestito, che i giallorossi vorrebbero aumentare. Questo non vuole certo significare che lo spagnolo e la Roma stiano giocando al rialzo, ma semplicemente che, considerate le difficoltà della questione Ljajic, il cui destino sembrava dover essere simile a quello di Iago, il club di Pallotta adesso vorrebbe ricavare di più dal prestito dell’esterno spagnolo.

20160616105643_iago_falque_roma2015-2016

La trattativa, quindi, è più che mai viva per quanto riguarda Iago, con la speranza che almeno il giocatore spagnolo possa arrivare all’ombra della Mole prima della partenza per il ritiro. Il club di Cairo e la Roma hanno fretta di arrivare ad una conclusione che possa soddisfare entrambe, essendo ormai evidente che l’esterno non rientra a pieno titolo nel progetto della squadra guidata da Spalletti.

Pertanto, mentre per Ljajic risulta difficile e quantomai arduo dire se la trattativa si chiuderà positivamente per il Toro, per Iago i granata hanno superato l’iniziale fase di stallo, e, una volta riviste le condizioni per l’onere del prestito, vorrebbero accelerare la chiusura dell’affare in vista di una conclusione che potrebbe essere prossima.

 

TAG:
ljajic

ultimo aggiornamento: 12-07-2016


161 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Trapano
Trapano(@trapano)
5 anni fa

Diamoci una mossa che ci stanno tutti scivolando tra le dita …

RDS TM
RDS TM(@rds-tm)
5 anni fa

Li vuole tutti, scriveva giorni fa un quotidiano sportivo
E non prende un cazzo rispondo io.

AT72
AT72(@at72)
5 anni fa

Io vorrei Kucka e Mati Fernandez per il centrocampo naturalmente con le cessioni di Gazzi e Vives.

Mihajlovic aspetta gli esterni: da Ljajic a Iago Falque il Toro deve chiudere

Morra e Zaccagno in ritiro con la Pro Vercelli