Zaccagno-Vibonese, è UFFICIALE: il Torino cede il portiere in prestito

di Francesco Vittonetto - 31 Gennaio 2019

Calciomercato Torino / Altra operazione in uscita per il club granata: Zaccagno è ufficialmente un portiere della Vibonese

Tutto definito, nonostante un inserimento last minute del Catania. Andrea Zaccagno è il nuovo portiere della Vibonese, in Serie C. Il classe 1997 di proprietà del Torino si trovava a Vibo Valentia già da qualche giorno, in attesa del via libera per la definizione della trattativa. Dopo alcuni giorni di stallo, è arrivata la svolta: sebbene gli etnei abbiano tentato lo scippo al fotofinish, l’ex Pro Piacenza ha apposto la firma sul contratto che lo legherà ai calabresi fino al prossimo giugno. Il trasferimento, come già anticipato nelle scorse settimane, avverrà in prestito secco. Ecco il comunicato dei rossoblu: “Arriva in prestito dal Torino il rinforzo tra i pali della Vibonese. La società rossoblu, nonostante l’agguerrita concorrenza anche di club di categoria superiore, ha ampliato la rosa a disposizione di Nevio Orlandi assicurandosi le prestazioni sportive del portiere Andrea Zaccagno”.

Calciomercato Torino, per Zaccagno nuova avventura in Serie C

Trattativa lunga, quella che ha portato Zaccagno ad un passo dalla Vibonese. Il portiere granata si era liberato ad inizio dicembre dalla Pro Piacenza, vista la condizione economica in cui tutt’ora versa il club emiliano, ed era rientrato a Torino con sei mesi d’anticipo. Subito per lui si erano aperte due piste: quella, inizialmente favorita, di un ritorno alla Pistoiese – dove aveva ben figurato nella stagione passata – e per l’appunto quella che conduceva ai rossoblu del ds Lo Schiavo. Dopo la metà di gennaio è arrivato il sorpasso decisivo, che ha convinto anche il ragazzo, pronto a proseguire a Vibo la sua seconda stagione in prestito.

X