Depaoli e Bereszyński positivi al Coronavirus: salgono a 7 i giocatori contagiati della Samp - Toro.it

Depaoli e Bereszyński positivi al Coronavirus: salgono a 7 i giocatori contagiati della Samp

di Francesco Vittonetto - 14 Marzo 2020

Sampdoria, Depaoli e Bereszyński si aggiungono a Colley, Ekdal, La Gumina, Gabbiadini e Thorsby e il dottor Baldari: sono tutti positivi al Coronavirus

Dopo Manolo Gabbiadini, altri sei giocatori e il medico sociale della Sampdoria sono risultati positivi al Coronavirus. Si tratta di Colley, Ekdal, La Gumina, Thorsby, Bereszyński e Depaoli. Assieme a loro, come detto, è alle prese col virus anche il dottor Baldari. Ma tutti si trovano in buone condizioni. Di seguito il comunicato del club, del 13 marzo: “L’U.C. Sampdoria comunica che, a seguito alla positività al Coronavirus-COVID-19 di Manolo Gabbiadini, in presenza di lievi sintomi sono stati sottoposti a tampone, con esito positivo, i calciatori Omar Colley, Albin Ekdal, Antonino La Gumina, Morten Thorsby e il dottor Amedeo Baldari. Sono tutti in buone condizioni di salute e nei loro domicili a Genova”.

Coronavirus: Depaoli positivo, l’annuncio su Instagram

Il 14 marzo, anche Depaoli ha annunciato su Instagram di essere positivo al Coronavirus: “Ciao amici… Purtroppo sono risultato positivo al COVID-19. Ci tengo a rassicurarvi che sto bene! Questo mostro invisibile ci sta colpendo indistintamente, ma adottando le giuste misure e seguendo la direttiva sanitarie, possiamo vincere la nostra più grande partita e tornare più forti di prima. Un abbraccio a tutte le persone contagiate e un ringraziamento a tutti i medici che ci stanno aiutando”.

Poco dopo è arrivato anche l’annuncio di Bartosz Bereszyński: “Sfortunatamente sono risultato positivo al Covid-19. Sto bene, ma nonostante le precauzioni, non sono riuscito a evitare l’infezione da virus. Vi chiedo di restare a casa”.