Torino 2005/2006, gli attaccanti: c’è chi è ancora in attività!

Tra gli attaccanti c’è chi gioca ancora indossando sempre la maglia granata, ma quella della Salernitana. Parliamo di Alessandro Rosina, che dopo aver lasciato il Torino nel 2009 per trasferirsi allo Zenit San Pietroburgo, dal 2012 è tornato in Italia dove ha giocato con il Siena, il Catania, il Bari dal 2016 è passato alla Salernitana, di cui è anche diventato capitano. Nell’estate del 2019 però la società gli ha comunicato di averlo messo fuori rosa. Ad oggi Rosina è ancora tesserato per i campani. Enrico Fantini continua invece a seguire il Torino ma nel frattempo allena la formazione Juniores del Monregale. Nel 2019-2020 ha allenato i giovanissimi del Cuneo. Roberto Muzzi, dopo vari anni da tecnico nelle giovanili della Roma, ha seguito Andrea Stramaccioni, di cui è il vice, prima al Panathinaikos in Grecia, poi allo Sparta Praga in Repubblica Ceca. Nella stagione appena conclusasi ha iniziato all’Empoli venendo poi esonerato.

Roberto Stellone, dopo aver portato per la prima volta nella sua storia il Frosinone in serie A, nella stagione 2014/2015, ha allenato il Palermo e poi l’Ascoli nel 2019-2020, venendo esonerato a campionato fermo, per motivazioni puramente economiche dovute al sopraggiungere del coronavirus. Zīsīs Vryzas è invece tornato in Grecia è dal 2011 al 2014 ha ricoperto la carica di presidente del Paok Salonicco. In seguito ha intrapreso la carriera di agente di calciatori. Infine, Elvis Abbruscato è stato il vice allenatore della Nazionale italiana Under 18 e dal 2019-2020 è collaboratore della Nazionale Under 20, oltre ad avere una azienda di software.

Roberto Stellone
Roberto Stellone
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 12-06-2020


1 Comment
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
1 anno fa

Gran bel gruppo quello! ci mise molto di suo anche De Biasi, ma si trovò in mano non gente fortissima ma di certo gente palle-grandemente-muniti. poi certo c’era l’entusiasmo del nuovo. il presidente cairo ci mise tanto anche del suo e l’ambiente era ottimo. il tifo? ancor più maestoso. ricordo… Leggi il resto »

“Che fine hanno fatto?” Duah, Gargo e Kuffour: i tre “fattorini” ghanesi presi da Moggi