Senza obiettivi, già con la testa in vacanza dalla sfida col Sassuolo, questa squadra si esalta solo con le big: almeno facesse dei punti…

Il campionato del Toro è finito con il Sassuolo, con quel gol del pari neroverde allo scadere dopo una partita dominata in lungo e in largo dai granata. Due mesi fa. Solo che fino ad oggi pur sapendolo non abbiamo voluto crederci. Abbiamo sperato che, pur non avendo chissà quali obiettivi d’alta classifica, questa squadra avrebbe provato ad onorare fino alla fine la stagione. Pensavamo che con Juric fosse tutto diverso, che al limbo l’allenatore croato fosse allergico. E così ecco l’illusione di quei lampi nel derby o della prestazione con l’Inter. Tutto fumo: contro le big le motivazioni per certi giocatori arrivano da sole, al contrario di quelle partite – il Genoa ieri, ma in passato anche il Cagliari, il Venezia, il Bologna- che non hanno dato, lo dicono i risultati, nessuno stimolo. Il problema è che pur essendo più facile mettersi in mostra contro le big da quelle partite il Torino ha raccolto solo le briciole e a fare classifica non sono mai le prestazioni.

Potremmo dire che il Toro di Juric è un Toro di Giampaolo che ce l’ha fatta: allenatore nuovo, mentalità nuova, con la differenza che col croato la dirigenza ha provato quantomeno a non commettere gli stessi errori dell’anno precedente. Archiviamo senza troppi patemi l’ennesima stagione senza obiettivi, quella in cui giocare contro le squadre disperate si trasforma in una trappola (ma non dovrebbero essere gli altri a temerle, certe partite?) e nella quale nemmeno quando l’arbitro favorisce il Toro si riesce a portare a casa qualcosa. Avanti un’altra.

Tommaso Pobega e Josip Brekalo
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 19-03-2022


62 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
guidone
guidone
1 mese fa

lasciare lo stadio vuoto,ma non per la squadra,che in fondo fa il suo mestiere,ma per lo squalo,deve capire che se ne deve andare,basta!!!

tore110
tore110
1 mese fa

Lo ha detto Iuric , anni luce da Lazio , Atalanta … ma per me anche da Sassuolo e Udinese . 16 anni vergonso , 16 anni ci hai messo per regalarci questo skifo ! Tu sia stra ma le detto

ardi06
ardi06
1 mese fa
Reply to  tore110

Infatti, ma poi pensate se per assurdo avessimo l’allenatore migliore del mondo, da klopp a guardiola o a chi preferite, pagato 10/15 volte Juric, secondo voi con questa squadra e società, quanti punti in più avremmo? Il problema è uno ed è il presiniente

ilribellegranata
ilribellegranata
1 mese fa
Reply to  ardi06

io invece sarei curioso di sapere quanti punti avrebbe fatto Nicola , con questa squadra

tore110
tore110
1 mese fa

Fate schifo VENDUTI

Via la patente a Guida: lui e Massa vanno fermati

L’imprescindibile inesistenza di Belotti