Juric chiede rinforzi e si rammarica per un punto che sa di sconfitta: la società a gennaio può e deve intervenire

Arrabbiato, infastidito, rammaricato, tanto che parlando della partita pareggiata a Roma contro i giallorossi Juric afferma di averla “persa”. In effetti prendere un gol al 94′, non portare a casa tre punti e doversi accontentare di uno soltanto equivale ad una sconfitta, almeno per chi nella testa è un vincente, uno che non si accontenta. Uno come l’allenatore croato: sa bene Juric che aver portato a casa 21 punti in 15 partite, più di un anno fa, equivalga a un mezzo miracolo. Perché è cosciente che la squadra che ha a disposizione ha perso elementi importanti (ieri ha citato Bremer, spesso ha parlato di Pobega senza dimenticare la punta, aggiungiamo noi dopo aver visto Sanabria ieri) ma pure che ha delle potenzialità che con qualche ritocchino potrebbero permettere al Toro di sognare. Il solito discorso dei calciatori mai sostituiti: “Ci manca qualcosa da inizio anno ma devono pensarci altri”, ha sbottato a caldo così Juric riferendosi alla società, ancora fortemente deluso pochi istanti dopo il fischio finale del match. Qualcosa a cui deve pensare la dirigenza, qualcosa che potrebbe dare stimoli nuovi a un allenatore che non si accetta di galleggiare. In fondo potrebbe anche pensare di migliorare semplicemente il decimo posto dell’anno scorso… più facile no? Un appello a Cairo e Vagnati, affinché intervengano sul mercato: non dovrebbe nemmeno esserci sempre il bisogno di farli, questi appelli. Basterebbe guardare la squadra, i risultati e la classifica: e cominciare a ragionare, per una volta, da vincenti.

Ivan Juric
Ivan Juric
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 14-11-2022


257 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
salacercipersempre
salacercipersempre
14 giorni fa

Cè poco da dire. Siamo al momento a 6 punti dalla Conference, a 9 da Champions e EL e siamo agli ottavi di Coppa Italia. Un miracolo, stante il team messo in piedi in estate (e rispetto al disastro fatto dalla società che doveva solo aggiunger rinforzi ai riscatti da… Leggi il resto »

Marcorti
Marcorti
14 giorni fa

Ma se su 244 commenti oltre la metà sono il solito stillicidio di lacchè e 0.3, dove kat.zo vogliamo andare come tifoseria? Io certe volte abolirei Internet, vi costringerei tutti ad usare nome, cognome e indirizzo di casa reali. Una volta certe diatribe si risolvevano direttamente faccia a faccia, magari… Leggi il resto »

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
14 giorni fa
Reply to  Marcorti

Non sono d’accordo.
La violenza aggiunta agli insulti aggiungerebbe solo un problema.

Molto più semplice una maggiore moderazione del sito con eliminazione dei post contenenti insulti e Ban dopo un c’ero numero di post eliminati.

madde71
madde71
14 giorni fa

interessante il comunicato dei tifosi del Verona,loro pero’ unita d’intenti,qua ancora lacchè e sacche cairote

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
14 giorni fa
Reply to  madde71

0.3madde ha necessità di parlare di cairoti e lacchè

Perchè se dovesse parlare di verità, dovrebbe dire che a lui ha dato fastidio il fatto che siano andati a vedere i suoi bluff ogni volta che faceva il Mago i il millantatore.
E lo abbiano sbugiardato in pubblico

L’autogol di Cairo: “Opportuno avere tanti italiani”. Non è mai stato un Toro così tanto straniero

Toro: Vagnati? Il rinnovo che conta è quello di Juric