Nella notte di Zaza la star è Nkoulou: questo Toro è una squadra vera

116
Torino Nkoulou
Nicolas Nkoulou of Torino FC celebrates after scoring a goal during the Serie A football match between Torino FC and Spal.

Sotto la pioggia il Torino mostra le sue doti battagliere e, mentre i riflettori sono tutti puntati su Zaza, vince con un gol dell’uomo che non ti aspetti

Presto per entusiasmarsi perché tre giornate sono davvero poche per previsioni e bilanci. Intanto, però, l’approccio del Toro è stato quello giusto: prima che il diluvio portasse – giustamente – l’arbitro a sospendere la partita, i diciassette minuti di Toro sono stati convincenti, come gran parte del secondo tempo. Lo è stato quel Soriano che ha agito tra le linee, lo è stato quel Belotti che ha rischiato di portare subito avanti la squadra e lo stato anche quel Simone Zaza che in tanti, tra addetti ai lavori e tifosi, non vedevano l’ora di vedere esordire con la maglia granata. Tutti i riflettori, da quando ha iniziato il proprio riscaldamento, erano puntati su di lui. Invece, a salire alla ribalta è stato l’uomo che non ti aspetti: Nicolas Nkoulou.

Spal-Torino: Nkoulou ruba la scena a Zaza

Se il Torino ha colto la prima vittoria in questo nuovo campionato il merito è proprio del colpo di testa del difensore camerunense. Mentre gli occhi erano puntati su Zaza che si scaldava, su Mazzarri che doveva scegliere chi far uscire per fare spazio al nuovo numero 11, Nkoulou svettava nell’area di rigore della Spal segnando un gol pesantissimo.

Non è ancora la squadra che riesce a tenere alta la concentrazione nei momenti critici quella di Mazzarri, come accaduto nell’ora di “pausa”, né quella che si esalta sempre e comunque anche se di fronte non sempre c’è un avversario che dà stimoli come l’Inter. Ma è un Toro concreto – e questo è un buon segnale – che ha dimostrato di saper vincere quelle partite contro le cosiddette piccole che nel recente passato troppe volte ha sbagliato (basti pensare ai match contro il Verona dell’anno scorso o a quelli contro il Chievo). E per vincere si affida magari all’uomo che non ti aspetto.

Il Torino si comporta da squadra vera

Zaza ha bisogno di inserirsi e recuperare il ritardo rispetto ai compagni, quando lo farà sarà certamente utile alla causa. Nel frattempo il Toro ha dato, dopo quella di una settimana fa, un’altra dimostrazione di essere squadra, di saper soffrire e uscire dalle situazioni complicate anche con chi, pur essendo una pedina fondamentale dello scacchiere granata, ha meno luci puntate addosso. Luci della ribalta che, in una notte di pioggia intensa, Nkoulou ha saputo prendersi.

più nuovi più vecchi
Notificami
leonardo (Cairo,le scuse sono finite)
Utente
leonardo (Cairo,le scuse sono finite)

L’ho detto troppe volte….il pessimismo cosmico non mi è mai piaciuto…probabilmente xché non sono così nella vita…..probabilmente presto smetterò di scrivere me soprattutto di leggere….notte a tutti.

leonardo (Cairo,le scuse sono finite)
Utente
leonardo (Cairo,le scuse sono finite)

Credo che i giudizi/sentenze siano prematuri….con il rischio di dire caxxate clamorose….vero che fatichiamo ad esprimere un gioco chiaro…ma non siamo i soli…vedi la Lazio in casa con il Frosinone…x ora non siamo ne bianchi né neri..siamo grigi….spero almeno che questa sosta aiuti a trovare una miglior condizione fisica x… Leggi il resto »

tmatteo64
Utente
tmatteo64

Non volete Mazzarri, non fate altro che menare gramo contenti se non faremo dei risultati, non potete fare a meno di Ljaic, fateci un favore andate a tifare il Besiktas.

PS La Spal è più forte una spanna rispetto a quella vista lo scorso anno

mas63simo
Utente
mas63simo

Non è questione di tifare Besiktas è questione che i giocatori forti ( e noi non ne abbiamo molti) si tengono sopratutto se sono sotto contratto e non devi pagare il cartellino per farlo. !

tmatteo64
Utente
tmatteo64

Al posto di Ljaic è stato preso Soriano. Chiaro che voi del Besiktas sperate che sia un flop.

PS Esaltate Mihailovic che faceva spesso cambi assurdi. Mazzarri da quando è al Toro ha fatto spesso scelte intelligenti