È un Toro più forte: con Zappacosta sarebbe stato perfetto - Toro.it

È un Toro più forte: con Zappacosta sarebbe stato perfetto

di Ivana Crocifisso - 1 Settembre 2017

Il Toro esce dal mercato estivo rinforzato rispetto alla scorsa stagione: Cairo trattiene Belotti ma cede a sorpresa il terzino della Nazionale

Sì, è vero: la cessione di Zappacosta ha macchiato una giornata che poteva essere perfetta. Belotti rimasto a Torino, i tre reparti rafforzati (N’Koulou, Rincon e per ultimo Niang), l’operazione sfoltimento riuscita quasi del tutto. Bisogna dare merito a Cairo: il presidente ha portato a termine un mercato di livello senza impoverire le casse granata, ulteriormente arricchite dalla cessione (quasi) a sorpresa del terzino, ora al Chelsea. Dal punto di vista imprenditoriale l’affare Zappacosta è un colpo da maestro: 30 milioni, bonus compresi, ennesima plusvalenza della gestione del patron. Da quello sportivo, invece, la perdita dell’ex atalantino non è di poco conto, nonostante il sostituto, Ansaldi, acquistato in fretta e furia abbia i numeri per fare bene: il caso Cerci-Amauri non si è ripetuto, perlomeno. Con un anno di ritardo la società granata ha rimediato agli errori di 12 mesi fa: a partire dalla sostituzione di Glik e del fuggitivo Maksimovic.

Alle operazioni rivoluzionarie dell’estate 2016, di quantità, ne sono state preferite altre più mirate, anche se l’arrivo di Niang sembra bocciarne una, quella di Berenguer. Piccola pecca non aver trovato sul mercato un vice Ljajic: il pacchetto avanzato granata sulla carta non ha però nulla da invidiare a quelli delle squadre in lotta per l’Europa League. La ciliegina resta comunque Belotti: la riconferma del bomber granata e della Nazionale non è cosa da poco, considerate le offerte arrivate sul tavolo di Cairo e un’estate in cui mai la permanenza del giocatore è stata scontata.

più nuovi più vecchi
Notificami
barigozzo
Utente
barigozzo

BRAVO TYLER DURDEN 911 SONO PIENAMENTE D’ACCORDO CON VOI SUL RAGAZZINO.TENIAMOCELO STRETTO.PER QUANTO RIGUARDA ZAPPACOSTA UNA VOLTA TANTO SONO D’ACCORDO CON LOVI E MIMASHI E PURE DIABLO.SE CAIRO ( SEMPRE VIVA! ) NON LO AVESSE VENDUTO LO AVREMMO LINCIATO. CON QUELLA SOMMA CE NE COMPRIAMO 12 MEGLIO DI ZAPPACOSTA. QUE… Leggi il resto »

DJFila69
Utente
DJFila69

Il titolo di questo articolo e’ una barzelletta? Davvero zappaGobbo farebbe la differenza? Dove? Finalmente avete finito di osannarlo e finalmente non sporchera’ piu’ la maglia granata. Teatrino ignobile quando e’ arrivato anni fa, falsissime dichiarazioni finali (ha il Toro nel cuore? e’ gobbo lui e ha tutta la famiglia… Leggi il resto »

Simone(Toroxever)dito su👆 per gli anonimi 🐰 🐰 🐰 68
Utente
Simone(Toroxever)dito su👆 per gli anonimi 🐰 🐰 🐰 68

Possiamo discutere finchè vogliamo se tecnicamente o tatticamente andava o meno venduto Zappa. E non è su di lui che si doveva valutare la perfezione del mercato. Sarebbe stato perfetto se fosse arrivato un altro centrocampista del livello di un donsah o similare, allora avremmo avuto coperto, con sostituti di… Leggi il resto »