Gomis para ma perde, Cucchietti blocca un rigore

2
Gomis
Alfred Gomis of Spal gestures during the Serie A football match between FC Internazionale and Spal. FC Internazionale wins 2-0 over Spal.

Talenti granata in tour / Buona prova di Gomis a San Siro, ma arriva la sconfitta. Si sblocca Diop. Graziano, che guaio con il Teramo!

Da Gomis che perde ma para bene a Cucchietti che blocca un rigore, fino a Carlao che disputa una grande gara all’esordio in campionato. Non è stato un fine settimana negativo per i Talenti granata in tour, i giocatori del Torino in prestito tra Serie A, Serie B, Serie C e estero. Le maggiori delusioni arrivano dalla cadetteria, mentre si riesce a sbloccare Diop con il Bassano. Ecco com’è andata.

SERIE A

Con Ajeti infortunato e Parigini solo in panchina, a scendere in campo tra i giocatori del Torino in prestito in Serie A c’è solo Alfed Gomis. La Spal perde 2-0 in casa di un’Inter irresistibile, ma ingeneroso sarebbe prendersela con l’estremo difensore, che anzi para davvero il parabile. Un rigore e un gran gol di Perisic lo battono, ma prima e dopo si fa notare per alcuni interventi di pregevole fattura. È alla sua terza partita in Serie A, si sta meritando il posto da titolare, in attesa di duellare con Meret.

Arlind Ajeti, Crotone.
Minuti giocati: – (tot. 91). Presenze complessive: 2; gol: 0

Alfred Gomis, Spal.
Minuti giocati: 90 (tot. 270). Presenze complessive: 4; gol: 4

Vittorio Parigini, Benevento.
Minuti giocati: 0 (tot. 0). Presenze complessive: 0; gol: 0

SERIE B

Solo panchina per tutti i giocatori granata in cadetteria, week end da dimenticare soprattutto per Aramu, che ha accettato il trasferimento a Chiavari per giocare con continuità. In attesa di esordio restano ancora Procopio e Candellone.

Matteo Procopio, Cremonese.
Minuti Giocati: 0 (tot. 0). Presenze complessive: 0, gol: 0

Lorenzo Candellone, Ternana.
Minuti giocati: 0 (tot. 0). Presenze complessive: 0; gol: 0

Mattia Aramu, Virtus Entella.
Minuti giocati: 0 (tot. 37). Presenze complessive: 1; gol: 0

SERIE C

Girone A

Niente gara per Rossetti, infortunato, e Zenuni solo in panchina. La sua Viterbese affronta in casa la Carrarese di Benedetti, che entra in campo al 2′ della ripresa al posto di Benedini: arriva una sconfitta per 4-3. Titolare per tutta la gara Carissoni in Monza-Pisa 0-0 (i nerazzurri sbagliano un rigore al 94′!): gioca una partita ordinata ma senza squilli; mentre “quasi” titolare è Segre nel Piacenza, che entra dopo soli 5′ per sostituire l’infortunato Pederzoli. Il centrocampista gioca una buona gara contro l’Olbia (finirà 1-1), e nel primo tempo sforna un assist con Mastrangelo che fa terminare il pallone sul palo. Vittoria per 2-1, infine, per la Pistoiese di Zaccagno in casa dell’Arezzo: gli aretini la sbloccano subito con Moscardelli, dopo 5′, ma poi viene messa a segno la rimonta. L’estremo difensore è attento in più occasioni.

Lorenzo Carissoni, Monza.
Minuti Giocati: 90 (tot. 270), Presenze complessive: 3, gol: 0

Alessio Benedetti, Carrarese.
Minuti giocati: 43 (tot. 46), Presenze complessive: 2, gol: 0

Jacopo Segre, Piacenza.
Minuti Giocati: 84 (Tot. 84). Presenze complessive: 1; gol: 0

Federico Zenuni, Viterbese.
Minuti giocati: 0 (Tot. 32). Presenze complessive: 1; gol: 0

Matteo Rossetti, Alessandria.
Minuti giocati: – (Tot.0). Presenze complessive: 0; gol: 0

Andrea Zaccagno, Pistoiese.
Minuti Giocati: 90 (Tot. 270). Presenze complessive: 3; gol subiti: 2

Girone B

Prima rete nel Bassano per Abou Diop, che sblocca la partita contro il Santarcangelo poi vinta per 3-0. La rete dell’attaccante arriva al 22′, bravo a scattare sul filo del fuorigioco e a segnare. Si rende pericoloso anche in altri frangenti. Parte dalla panchina, dopo aver giocato titolare la giornata prima, Federico Giraudo, che affronta e batte il Teramo (con rete dell’ex granata Comi) per 1-0: entra al posto di Bangu, ma si nota poco, a differenza dell’avversario Giovanni Graziano, che, subentrato al 76′, si fa espellere dopo 13′ a causa di un brutto intervento proprio su Giraudo. Bocciatura senza appello per il centrocampista. Solo panchina per Piccoli, infine, nella partita flop del Ravenna contro la Triestina (persa 5-1).

Abou Diop, Bassano.
Minuti giocati: 68 (tot. 230). Presenze complessive: 4; gol: 1

Federico Giraudo, Vicenza.
Minuti giocati: 21 (tot. 160). Presenze complessive: 5; gol: 0

Gianluca Piccoli, Ravenna.
Minuti giocati: 0 (tot. 67). Presenze complessive: 3; gol: 0

Giovanni Graziano, Teramo.
Minuti giocati: 13 (tot. 18). Presenze complessive: 2; gol: 0

Girone C

Nell’ultimo raggruppamento di Serie C, giocano solo Berardi e Cucchietti. Il primo pareggia 0-0 a Catanzaro: gioca per poco più di un’ora, ma viene poi sostituito da Caserta, che lo ha schierato a destra nel tridente senza però rimanere particolarmente impressionato. Se la Reggina pareggia 1-1 con la Paganese, lo deve al portiere amaranto, e in senso positivo. La rete subita è imparabile, mentre prima si nota per un’intervento da ragnatela, mandando in angolo. Ma è soprattutto dopo che lo si ricorda, per aver parato un rigore tirato (male) da Scarpa. Altra buona prova, il suo primo anno tra i professionisti si sta dimostrando per ora positivo.

Filippo Berardi, Juve Stabia.
Minuti giocati: 63 (tot. 269). Presenze complessive: 4; gol: 1

Tommaso Cucchietti, Reggina.
Minuti giocati: 90 (tot. 270). Presenze complessive: 3; gol subiti: 3

Simone Auriletto, Reggina.
Minuti giocati 0 (tot. 0). Presenze complessive: 0; gol: 0

Ador Gjuci, Akragas
Minuti giocati 0 (tot. 0). Presenze complessive: 0; gol: 0

ESTERO

Mentre Lukic osserva dalla panchina l’incredibile 1-1 del suo Levante in casa del Real Madrid, così come Avelar assiste alla vittoria dei suoi in casa dello Strasburgo senza giocare, scende in campo per tutta la partita Carlao. L’Apoel si impone in trasferta per 4-1 sul Nea Salamis, e la gara difensiva del brasiliano è praticamente perfetta. Era la gara d’esordio in campionato: comincia nel migliore dei modi.

Danilo Avelar, Amiens.
Minuti giocati: 0 (tot. 0). Presenze complessive: 0; gol: 0

Carlao, Apoel.
Minuti giocati: 90 (tot. 351). Presenze complessive: 4; gol: 1

Sasa Lukic, Levante.
Minuti giocati: 0 (tot. 0). Presenze complessive: 0; gol: 0

2 Commenti