Preliminari Champions League, Carlao protagonista con l’Apoel Nicosia

252
Carlao
CAMPO, 12.1.16, Milano, stadio Giuseppe Meazza, ottavi di Coppa Italia, MILAN-TORINO, nella foto: Carlao

Il difensore granata in prestito ai ciprioti segna il gol dell’1-0 poi nei supplementari l’Apoel dilaga e chiude 4-0 sul Viitorul

Al Toro non era riuscito a ritagliarsi il giusto spazio nei pochi mesi di permanenza all’ombra della Mole. Acquistato dai granata proprio dall’Apoel Nicosia, la sua esperienza, breve, con la maglia del Toro non ha di certo lasciato il segno e a fine stagione per Carlao si sono nuovamente aperte le porte del mercato. Mercato che ha riportato il difensore brasiliano proprio all’Apoel che è riuscito a ottenere nuovamente il sì del giocatore riportato a Cipro con la formula del prestito con diritto di riscatto. E proprio il riscatto, personale prima ancora che economico e contrattuale, è quello che sta cercando Carlao. E non si può certo dire che il difensore non abbia iniziato con il piede giusto. Proprio lui, infatti, è stato uno dei protagonisti della partita di ieri sera che l’Apoel ha disputato contro il Viitorul (squadra rumena), valida per i preliminari di Champions League. All’andata i ciprioti si erano arresi alla formazione rumena per 1-0 e proprio Carlao, nel match di ieri sera, è l’autore dell’importantissima rete che ha riportato la sfida in perfetto equilibrio. Un equilibrio durato tutti e 90 i minuti regolamentari, costringendo così le due formazioni a giocarsi il passaggio del turno ai supplementari. E sono proprio i due extratime a sorridere a Carlao e Compagni: l’Apoel si scatena e chiude con un perentorio 4-0 il match di ritorno contro i rumeni del Viitorul. I ciprioti possono quindi festeggiare il passaggio del terzo turno dei preliminari di Champions e, per Carlao, non poteva esserci inizio migliore.

252 Commenti

  1. @Roberto DS’63 (#SIAMOAPOSTOCOSÍ) delle 13:18. Non ho messo Cairo sul loro livello, ho scritto in ordine quelli che secondo me sono stati i migliori presidenti del dopoguerra per risultati gestione e signorilità, e secondo il mio parere 1° Novo 2° Pianelli 3° Rossi e 4° Cairo. I primi tre sono intoccabili. A memoria non mi ricordo qualcuno meglio di Cairo, Borsano ottenne sicuramente degli ottimi risultati sportivi, ma basati su debiti che poi abbiamo pagato duramente negli anni. Mi scuso se mi sono espresso male. Ipoteticamente ci sarebbe potuto stare Tanzi se una telefonata non l’avesse bloccato mentre stava venendo a Torino per l’acquisizione della società, e dirottando i suoi interessi sul Parma.

  2. Rispondo io a @AL10.
    I Maoisti non sai, credo, chi siano, se non da Wikipedia, o per sentito dire. Parliamo di destra o di sinistra, se ti piace. Allora diciamo così: il non voler essere presi per il culo costantemente da questo uomo è una cosa di sinistra? Allora io sono di sinistra estrema.
    Indignarsi per il clima di intimidazione e minacce della Curva e conseguente mancanza di libertà è di sinistra? Allora sono di estrema sinistra.

    Ho risposto con le prime due che mi sono venute in mente.

    Prosegui pure il tuo cammino, ciao.

    • commento semplicistico: non credo che stalin, tito e mao fossero tanto meglio di hitler e mussolini (tutti scritti volutamente minuscoli). chiedere su cosa ne pensassero di intimidazioni, minacce e prese per il culo cecoslovacchi ed ungheresi

  3. Ci hanno trombato il grande Giorico…….

    “Nuovo acquisto in arrivo per il Carpi: dal Modena ecco Daniele Giorico, centrocampista classe ’92 già visto anche con le maglie di Lumezzane e Venezia. Affare in chiusura nei prossimi giorni e firma in arrivo, dunque, per il calciatore, pronto a vivere una nuova esperienza in maglia biancorossa.”

  4. Pochi cazzi. Per i tifosi Carlao è stato una meteora insignificante, tutt’al più eretto ad effigie delle malefatte societarie. Ma per la Redazione è stato un’autentica manna dal cielo! Da quando è saltato fuori il suo nome, ogni articolo ha sfornato centinaia di commenti. Solo Cairo riesce ad andare ben oltre. Credo che continueremo a seguirne le gesta fino a quando avrà 80 anni, con un interessante articolo di lui che porta i nipotini in spiaggia a Ipanema.

  5. Carlao ci ha colpito: è diventato una categoria dell’animo granata. Sarà che ci sentiamo un po’ tutti come Carlao nella foto… guardi e non capisci ma intanto matura in te la certezza che non succederà più niente.
    Però… mannaggia se non era per sto gomito saremmo qui a raccontare un’altra storia. Forse.

  6. “Cairo vattene”, non è uno slogan, @Mimashi, bensì un invito formulato in modo accorato. Un invito dei tanti tifosi, che come me, non vogliono più veder legato il Toro al nome e alle imprese di Cairo. Ha fatto il suo tempo; i suoi giochini verbali li abbiamo ascoltati tutti. Non ha più nulla da fare al Toro. Anzi, faccia sta maledetta plusvalenza di Belotti e vada via. Ha raggiunto la visibilità che voleva, ha fatto la sua scalata imprenditoriale. Ora è tempo che tolga il disturbo, perché il disturbo che sta arrecando è notevole.

  7. 210 commenti su di un pezzo riguardante quel pippone di carlao che segna addirittura contro il vittorul…incredibile!!pensa se dovessimo commentare un articolo sull acquisto di un big come raul o ronaldo….sfondiamo quota 100000.a gia…con urbano riusciamo solo a commentare i carla.io invece adoro gli slogan caro mimashi.vattene verme

  8. Annoverare Cairo tra i migliori presidenti della storia granata è blasfemo come una bestemmia gridata in Chiesa. A proposito? Come mai non investe i soldi del Toro (ripeto del Toro) nel mercato? A cosa stanno servendo le plusvalenze e i tesoretti? Cosa sta succedendo? Esperti di bilanci e note integrative… tutto in regola??? Io non ci capisco nulla e credo sempre nella buona fede, ma la mia fiducia sta vacillando.

    • No, infatti è decisamente meglio Tilly Romero. Nostalgia, vero? Saccente, borioso, egocentrico, tronfio ed esaltato che non sei altro. Te non sei esperto di bilanci, ma di contestazioni. Ti fanno sentire uomo vero come i tuoi amici maoisti.

          • Tipici simpatizzanti sinistroidi che hanno nel loro DNA la contestazione sempre e comunque. Loro stile di vita, distruggere, dare contro al padrone, chiunque e qualunque esso sia. Godono se il Toro va male o se il nano fa cazzate perché è “il padrone” il capitalista da spodestare. Contesterebbero anche Al Khelaifi se da proprietario del Toro comprasse Neymar a 222 milioni perché si perderebbe il proprio spirito “operaio”. Sono quelli che hanno cacciato è contestato Sergio Rossi, Pianelli nei primi anni ’80…

  9. Minchia ma c’è ancora qualcuno che parla e argomenta di Carlao ! Ma per piacere non vorrei che alla prima amichevole di Ayeti venisse fuori un altro articolo come questo. A parte dire che sono stati due degli aquisti più inutili degli ultimi anni non rimane altro! Argomentiamo su altre cose più importanti tipo a che punto siamo con gli abbonamenti ? Tutto tace.

  10. Reda certo che parlare di questo come fosse un buon giocatore vuol dire non avere nulla da dire. Ohhhhh Carlao ha segnato in Champions…..e certo, giocasse contro il San Marino, forse non toccherebbe il boccio…..ma è in Champions. Sti cazxi. Farlo ritornare no? Me ne fotto che abbua indossato la maglia granata: non è un giocatore da campionato italuano. Punto.

  11. Di questo articolo apprezzo, notevolmente, solo i commenti che mettono palesemente in luce la pochezza del carbonaro. Una volta gli arbitri sospendevano le partite di periferia “per manifesta superiorità/ inferiorità”.
    Ecco carbonella, ritirati prima, così potresti evitare ulteriori figure mortificanti.
    Viceversa puoi sempre continuare a tenerci compagnia con le tue mediocri argomentazioni, un degradante diversivo in assenza totale di mercato.

  12. Io a Cairo rimprovero di non essere lungimirante di certo non gli rimprovero di non essere competitivo. Per generare interesse, seguito, tifosi e quindi generare profitto servono le vittorie, quelle importanti. Al Toro non lo puoi fare perché non hai i fatturati che ti permettano di competere con le grandi. Bene, ok, ineccepibile, però inventati qualcosa di diverso, diverso da tutte le altre squadre, che crei senso di appartenenza e orgoglio, che ti faccia sentire davvero solo contro tutti, i buoni contro i cattivi. Gli indiani sono stati sterminati dai cow-boy ma nell’immaginario collettivo hanno molto fascino di questi ultimi. Comincia dal marketing, dalla personalizzazione dello stadio, del sito, del Toro Channel… potremmo aumentare il nostro bacino di utenza anche solo con le idee, quelle buone. E allora più seguito, più soldi, più investimenti, più vittorie e diventa un circolo virtuoso.

    • Ok, ma per due tre anni con le milanesi in balia delle onde e Viola e Lazio raggiungibili siamo stati volutamente lì dove siamo oggi e mancava poco veramente poco per agganciare il treno.

  13. Vorrei fare una domanda a Mimashi e Roberto DS’63 (#SIAMOAPOSTOCOSÍ), con i quali, nonostante la pensi in maniera differente, credo si possa discutere senza trascendere negli insulti. Premetto che molte più volte di quello che crediate, reputo i vostro ragionamenti corretti e spesso (ma non troppo) sono d’accordo con voi. Sul serio credete che se va via Cairo potrebbe arrivare di meglio? Al giorno d’oggi? Chi entra nel calcio è solo per proprio interessi, non perchè ama la squadra e la maglia, l’ultimo di questi era Moratti (forse Berlusconi), ma senza una holding internazionale difficilmente riesci fare investimenti. Io non amo particolarmente Cairo, ha fatto tanti errori e gli manca la giusta passione per rischiare, ma dal dopo guerra in poi, ritengo sia il miglior presidente che ci sia capitato (Novo, Pianelli e Rossi gli altri). Storicamente da noi sono arrivati sempre losche figure, e pure quando eravamo gratis non si è presentato nessuno (nemmeno Cairo, che fu coinvolto successivamente). Quindi, secondo voi sono io troppo pessimista o voi troppo ottimisti?

    • Ma guarda, il discorso è complesso.
      Io non penso di aver mai scritto in vita mia “cairo vattene”
      Non mi piacciono gli slogan : puzzano come la retorica.
      Mi rendo perfettamente conto che il Toro a parte Marone Cinzano, Pianelli e Novo non abbia mai avuto buoni presidenti ma soltanto una manica di approfittatori e delinquenti, però questo non riabilita indirettamente Cairo.
      Cairo penso di sia macchiato di uno dei delitti più gravi in assoluto, almeno ai miei occhi : ci ha normalizzato.
      Come scriveva qualcuno più bravo di me, il Toro di Cairo è una pianta di plastica, bella a vedersi da lontano e ad occhi poco attenti , non ha nemmeno bisogno di essere bagnata o fertilizzata…sta lì…
      Però non cresce, non fiorisce, non ti fa mai gioire fino in fondo.
      La colpa grossa di Cairo è soprattutto questo : il Toro oggi non è malaccio, ma non è nemmeno sta gran soddisfazione.
      Sicuramente meglio di quando eravamo in B, ma si vivacchia barcamenandoci a metà classifica.
      Chi verrà dopo di Cairo spero abbia idee e soprattutto voglia di far diventare il Toro un club di prima fascia.
      Impossibile?
      Può essere, ma perché castrare anche i sogni?
      Non posso mica sognare un altro Cairo…

      • Grazie della risposta. Sicuramente è un concetto condivisibile il tuo e lo capisco. Sarà che quando siamo falliti sono rimasto deluso dal fatto che nessuno ci volesse in maniera palese (società nuova, zero debiti, grande ritorno d’immagine) che ho smesso d’illudermi anche per il futuro, e Cairo è tra i meno peggio che siano arrivati da noi che me lo faccio andare bene, riconoscendogli sia gli errori ma anche i meriti (dal mio punto di vista comunque ha fatto anche cose positive).
        Adesso vi saluto, finisco di lavorare e poi torno a Torino, stasera leggerò gli altri commenti, sperando ci siano novità di calciomercato.

        • concordo..il fallimento e la delusione che nessuno ci volesse e’ stata fortissima…
          forse e’ questa la paura di un dopo Cairo…
          con tutto il bene che voglio al Toro…mi guardo anche tutte le amichevole..ma ripartire dalla D… con chissa’ quale imprenditore???…
          mamma mia..

    • Cairo fa il compitino il minimo indispensabile pur avendo i mezzi (non propri) per fare qualcosa di più, non è tifoso, non gli interessa di andare in EL, non gli interessa del Fila, ha preso il Toro sicuramente non perché glielo ha detto la madre, ci tratta con lo stesso cuore con cui tratta la 7 o RCS, un cuore freddo e dai battiti lenti,
      Sicuramente la mia speranza e me ne frego se non tifano Toro è che arrivi qualche “cinese, arabo, egiziano, islandese” dato che di italiani al momento non ne vedo, che ci porti almeno ai livelli della Lazio che secondo me sarebbero già ora ottenibili, ti parlavo degli stranieri perché sfido chiunque a negare che oggi non provi invidia per quel che è accaduto al Milan che ruba Merducci alla gobba.
      Vorrei far capire che non amo Cairo come penso chiunque qui sopra non per partito preso, perché allo stesso modo avrei odiato anche Vidulich e soci che poarini si imbarcarono in una avventura più grande di loro, non li amo i come dite voi lo odio ma perché puo’ ma non vuole e un ignavio che è colui che si rende colpevole d’indolenza o di viltà di fronte alle responsabilità del proprio stato.
      Però ti prego una cosa non mettere il nome di Pianelli, Sergio Rossi e addirittura Novo sul piano di Cairo e non solo per i risultati ottenuti, altri tempi si ma anche altra classe.

  14. Comunque Mihajlović è un coglione, ancora non ho capito se un coglione furbo o un coglione proprio coglione…
    All’arrivo di Gomitao disse che era un ottimo difensore e lo seguivano dalla scorsa estate…salvo poi reinviarlo al mittente….ora, ho hai detto una cazzata per appoggiare la scelta della società o tu non sai valutare un calciatore.

  15. Quante inesattezze si leggono da parte di persone totalmente disinformate. Carlao é stato tagliato perchè ha rinfacciato a Cairo una campagna acquisti ridicola e indegna. Sono venuti alle mani. Me l’ha detto il cugino di mimashi.

  16. Sembra che i calciatori sono dei volontari che vengono al Toro gratis per fornire il loro aiuto e per questo vanno solo ammirati, questa è gente che come minimo prende quello che prendo io in 10-15 anni e se non sono all’altezza le critico, non è colpa loro?
    Allora la colpa è di quell’incompetente di Petracchio e quell’altro avaro che pur di non spendere prende calciatori che non farebbero una figura decente nemmeno in serie B.

  17. Io prendo atto di quello che è la dimensione di Cairo. Ha un budget, al netto degli acquisti che ha fatto, di 20 – 25M? Bene, sono 7-8M a testa per tre giocatori. Di conseguenza, con queste cifre, saranno Delle alternative ai titolari, non dei titolari. Cairo non rischia di andare in rosso. Penso anche che qualche colpo importante possa arrivare a fine mercato con la formula prestito con diritto di riscatto. È la formula migliore per una squadra dal budget limitato come la nostra, provi, se ti piace lo tieni altrimenti lo restituisci. Però è la formula che la società venditrice è meno disposta ad accettare e se lo fa, lo fa proprio perché non ha più alternative, cioè a fine mercato.

  18. Ma questa follia che se uno è giocatore o dirigente del Toro a prescindere va difeso non ha senso, è solo un modo per far vedere agli altri io sono un vero tifoso e voi no. Quindi chi non rispetta il Toro, come cairo, chi non ha rispettato la nostra storia e i nostri valori, come cairo ma anche giocatori tipo di michele, va comunque difeso? Ma siamo uomini o fanatici religiosi? Il Toro è l’unica cosa che conta e che va difesa, dai nemici esterni come da quelli interni, se si capisse questa cosa ci sarebbe un fronte unico contro il presidente. Comunque questo è l’ennesimo articolo fatto per aizzare gli animi, carlao non è un talento e non è nemmeno granata se non formalmente, invece di fare le domande giuste al padrone continuate a scrivere del nulla, bravi.

    • Ci sono tifosi che non hanno idea di cosa sia il Toro come entità. Per loro il Toro è chi ci lavora, chi lo possiede, chi ci gioca. Per altri il Toro è qualcosetta di più, ma come fai a spiegarglielo?

      • La fede calcistica è come quella religiosa : ci sono tante correnti (da quella ortodossa a quella moderata) ma resta soprattutto un fatto privato.
        Per me ognuno la può vivere come vuole.
        Mi fa sorridere il doverlo scrivere sui social quasi a dover dimostrare qualcosa: non ne capisco il senso.
        Soltanto chi ha poca autostima mette in mostra le medaglie sul petto o denigra gli altri per tentare di brillare di riflesso

        • Sono d’accordo con te, ma a mio modo di vedere puoi tifare per la maglia, ti puoi innamorare di un fenomeno calcistico (come un Belotti o un Ljajic), ma non puoi tifare per una SpA. Cioè, non puo essere tutto buono quello che è a libro paga Torino F.C., anche solo per una questione di grandi numeri. Come ho scritto prima, in termini più volgari, se metti la maglia del Toro ad un giocatore scarso, non diventa un fenomeno. Magari diventa meno scarso, ma scarso rimane.

          • Eh, peccato che, come purtroppo vedi con i tuoi occhi, non sia cosi per molti qui.. E non capisco se venga fatto per difendere cairo o se proprio perchè di calcio non capiscano niente. O tutte e due.

  19. Illustrissimo sig. Carbonaro potrebbe cortesemente dire al suo idolo nonché datore di lavoro (lecchino personale) URBANO CAIRO di cacciare il grano e prendere almeno ancora 3 titolari? Perché qua si vuole andare in Europa ma con sta squadra se si rompe Belotti siamo da 13/14 posto.

  20. @carbonaro , una domanda , sei contento del mercato che sta facendo in Torino Fc ?
    Sei d’accordo sull’ultima menzogna di Cairo che prima “promette ” investimenti importanti , almeno uno per ruolo , e poi dice che arriveranno delle seconde linee?
    Guarda che questi sono dati oggettivi , video registrati ! Cosa ne pensi che , salvi a Gennaio, con 8 mesi per identificare gli acquisti per il salto di qualità , ci troviamo a 18 giorni dalla fine del mercato largamente incompleti e non competitivi per l’Europa League ?

    • non sono contento delle tempistiche del mercato

      le dichiarazioni di cairo in questa fase di calciomercato si prestano a varie letture: dalla esternazione di una intenzione evidente (quella di non investire) alla pretattica per non scoprire le pedine in gioco o ringalluzzire le pretese di chi vende

      a me poco interessa ora quello che dichiarano le parti in gioco, i fatti o i misfatti si vedranno alla fine e più ancora si vedrà il responso del campo, unico vero giudice

      per ora vedo che non sono stati fatti acquisti alla cazzo di cane, sono stati trattenuti i giocatori che costituiscono l’ossatura della squadra, è stato preso un buon portiere, ci si sta liberando di alcuni pesi morti

      non resta che attendere, anche se con impazienza, e vedere

  21. A leggere i commenti, bracciamozze ai tifosi sta fra “il sul cazzo e l’indifferente” eppure come lo tocchi ti sbranano e pensa te se a qualcuno stasse simpatico che succederebbe….

  22. Vedi carbonaro infame é colui che con i soldi del toro fa acquisti in TV. Infame é colui che invece di mettere soldi nel fila facendolo diventare di proprietà lo prende in affitto. Infame é colui che dice puniamo all’El, poi questo progetto é solo dell’allenatore, poi farò una buona squadra, poi prendo 4, poi 3 titolari, poi sostituiti, poi nulla. Carbonaro tu e altri vi siete messi dalla parte sbagliata e mi dispiace perché i tifosi del toro dovrebbero togliere l’acqua a Cairo per farlo scappare. Buona giornata

  23. Mimashi, tu sei a conoscenza di cose di cui nessuno qui dentro è a conoscenza. Sembri una persona affidabile ma il fatto di essere anti-cairo può portare a pensare che tu sia prevenuto e non perda mai l’occasione per andare contro la società. Insomma quello che voglio dire è che non puoi farcene una colpa “se non sappiamo un cazzo”, in fin dei conti non sappiamo chi sei e di conseguenza non tutti possono essere certi che quello che dici corrisponda a verità (vedi infortunio Carlao)

  24. Roberto non sanno più cosa dire. Questi pensano che la coppia lyanco- moretti é da Europa o che obi possa giocare 15 partite di fila. Avelar grande ts. Carlao prospetto interessante. Dicono di parlare di calcio ma non ne capiscono una beata fava. Ad oggi mancano difensore di sx titolare, centrocampista titolare, attaccante forte di riserva, perché se il gallo prende il raffreddore chi gioca boye il bomber? Ripeto o sono lecchino seriali o coglioni fatti finiti. Scusate ma leggere carbonaro oggi mi ha dato alla testa. Esco va.

    • bravo, esci

      fine intenditore di calcio

      tu eri di quelli che belotti era un pacco strapagato, che zappacosta era una irrimediabile pippa, che baselli non valeva una emerita cippa, che iago ci è stato dato per fare buon peso

      gli stessi che due anni fa desideravano acquah e ora dicono che è uno scarpone coi piedi montati al contrario

      e di esempi ne possiamo tirare fuori a decine

      solo BILE & VELENO, siete solo questo

      • Mi dispiace su belotti proprio sbagli. L’ho difeso strenuamente e ho litigato con leovigildo per un anno. Vatti a rileggere i commenti. Su zappa forse ho tappato, ma su belotti sbagli. Io ammetto sempre i miei errori…..forse tu non lo fai. Ma per me va bene così.

        • Mai detto niente su jago, su Bacelli dicevo che aveva potenzialità ma non aveva il sangue negli occhi. Stai facendo confusione con qualcun altro. Io sono molto puntuale quando critico, tu spari merda a randa. Ma va bene così. Ripeto, non hai più idee su come difendere questa società e mi dispiace.spero per te che compri qualcuno di forte perché se no come farete a dire squadra più forte dello scorso anno? O amenità simili. Inoltre ti vorrei ricordare che quegli infami di cui parli, rompendo a randa i marini tutti i gg sui forum stanno facendo rimanere belotti per un altro anno al toro. Vedi rompere i maroni a volte porta frutto….;)

          • puoi sostenere tutto, ma non che belotti rimagna al Toro perché tu o mimashish e altri avete scritto per mesi che il gallo era già venduto

            dai,
            almeno avere il senso delle proporzioni

            tra l’altro, se arrivano i 100 mln e il gallo è d’accordo ci si saluta anche adesso

      • Proprio solo bile e veleno. Un po’ mi vergogno di te…..ma va bene così. Ti ripeto che faremo i conti alla fine di questo magnifico mercato. Tireremo le somme….vediamo quanto sarai serio il 31 di agosto

        • Ma lascia perdere il mercato…
          Venisse anche Pacciani alla presidenza questo continuerebbe a dire “io tifo la maglia” “i veri valori del Toro”
          “Sostegno a prescindere” e quelle robe lì
          Sono delle macchiette, delle frasi fatte viventi, vivono di retorica a buonissimo mercato e di bassissima qualità.
          E questo li fa sentire bene…perché l’ignoranza aiuta tantissimo in questo senso

        • Forse te lo scrivo meglio…. il clamore mediatico nello spingere belotti a rimanere e forzare Cairo a non ripetere un nuovo caso amauri sta portando ad uno stallo inatteso. Cairo sta capendo che fotterci quest’anno significherebbe far montare una sollevazione popolare. Lo farà il prossimo anno ovviamente e intanto quest’anno si fotte solo una 20 di milioni o più. Tutto qui. Io non mi arrogo niente. Per fortuna di me ce ne sono tanti che sono molto critici vs Cairo e gli fanno le pulci, se no la squadra sarebbe ancora a giocare con il Citradella.

  25. Poi probabilmente la gente che ora accusa di essere infami chi faceva battute su Carlao, anni fa prendeva per il culo Karic, Jurcic, Magallanes, ecc, ecc, ma loro erano figli di un Dio minore…non di Dio Cairo!

      • Perché devi far vedere che sei meglio degli altri
        Ipocrita e falso, che non è tanto meglio di infame alla fine
        Sei come quelli che si mettono nei primi banchi la domenica in chiesa e poi vanno con le sedicenni a pagamento

        • continua pure con le insinuazione più subdole e insensate

          stai semplicemente ribadendo, per chi non lo avesse ancora capito, quanto sei maldicente e falso

          dimostri a tutti che spari a casaccio BILE & VELENO, non avendo alcun presupposto di credibilità

          • Guarda che sei tu che hai insultato a random,
            Come fai sempre
            Ripeto : sono contento che ti faccia star bene il pensare di essere in qualche modo quello che non sei, e cioè migliore di altri, ma d’altra parte una bella illusione a volte è meglio di una realtà miserabile.
            Poi arriva il giorno in cui ti accorgi che sei uno stronzo, e ti crolla il mondo addosso…
            Fai scorta di prozac ed in bocca al lupo

          • Subdolo sei tu che mi dai dell’affiliato ad una congregazione…ma che hai visto,
            “Il codice da Vinci” ieri sera?

  26. Carbonaro che da dell’infame agli altri. Notevole…..non avevo letto. Ma stai zitto….avelar fortissimo. Dai che ci vende barreca e il tuo pupillo lo dobbiamo mettere titolare per forza. fa tre partite e poi si accomoda su uno sgabello di un pub. Ma pensa te…..

  27. Mercato della società di Cairo di gennaio. Taksidis-kurtic. Gonzales. Sta merda in foto. Vergognatevi a difendere ancora Cairo. Circa 31 milioni in cassa e si trattano mezze pippe. Andate allo stadio voi, spendete soldi voi nel toro. Io questo pezzente di presidente che ha ingaggiato giletti lo voglio fallito.

    • Ecco Miva, già che non vai allo stadio e dai della merda a giocatori che, lacune tecniche a parte, nulla di male han fatto al Toro, perché non ti ritiri ? Cosa ti importa del numero di tifosi , veri, che han fatto l’abbonamento ? Tu sei solo un pulcino, manco un leone, da tastiera. Stattene nel pollaio.

  28. Carbonaro tu difenderesti Cairo anche se andasse con tua sorella….basta. Carlao é venuto a rubare i soldi del toro, ha simulato un infortunio due volte ed é un Pippo e assoluto. Che se ne stia dov’é. Il problema che abbiamo in squadra altri lercioni e Cairo dovrebbe prima privarsene e poi comprare 3-4 giocatori forti avendo un pacco di soldi da spendere. Quindi con il mercato che stiamo facendo, che é palesemente una merda, dovresti solo stare zitto e al massimo criticare una società che é più interessata a giletti che al bene del toro. Carbonaro ritorna dove sei stato per 2 mesi e falla finita. Non avete più argomenti per difendere la società. Siete a zero come le idee delle testate giornalistiche che non sanno più cosa scrivere sul mercato del toro. Ma tanto tu sei quello che va bene tutto, basta non fallire e arrivare decimi. Che vergogna sono i tifosi come te, ma tanto uno che ha detto che avelar é uno dei più forti terzini in circolazione, cosa vuoi pretendere.

    • a me cairo non sta per niente simpatico

      ma ancora meno i mentitori seriali come mimashish e te

      dove ti risulta che carlao abbia simulato gli infortuni?
      e l’équipe medica era connivente con lui?

      diffondete falsità perché avete interesse a screditare ogni fatto del Toro

      siete probabilmente al servizio di qualcuno o covate un odio irrefrenabile

      • il gioco è questo:

        alcuni sentono il bisogno di screditare gli altri tifosi, per odio, per interesse personale, per sentirsi meglio con loro stessi e pensare di valere qualcosa nella vita

        ovvio che qualunque giocatore del Toro che arrivi rappresenta una leva su cui appoggiarsi per poter far vedere agli altri che si è migliori di loro, così mentre alcuni fanno notare che ci sono elementi non in grado di giocare al pallone, questi difendono tutti per partito preso, come ai tempi difendevano Cimminelli perché “è il presidente del Toro ed io tifo Toro…”

        si smerdano gli altri tifosi per aumentare virtualmente la propria autostima, come quelli che vanno s mignotte e chiedono loro di dirgli “quanto è grosso” mentre fanno sesso

        ed ecco che anche il fatto che un carlao segni un gol ai preliminari di champions rode il culo ai mentitori seriali e agli avvelenatori di professione

        tutto qui semplice semplice, lineare ed evidente

      • Siccome sei un poveretto comunque ti rispondo : l’equipe medica prende atto che il ragazzo lamenta dei problemi e non può far altro che predisporre esami strumentali per accertarli.
        Esami che sono costi anche importanti per la società.
        Quando gli esami non evidenziano nulla si continua a credere alla buona fede del giocatore perché non lo si può accusare di rubare lo stipendio.
        Poi a fine anno sai cosa si fa?
        Lo si manda a fare in culo
        Cosa successa con Carlao e con Barreto prima di lui
        120 mila euro di esami ci è costato Barreto..
        120 mila euro
        Perché “non me sento di jogare….”

      • Dai comprati la maglia di avelar…..ma per favore. O no quella di gustafson. Mentitori seriali noi. Pensa te. Il tuo padrone che a gennaio disse prendo due o tre giocatori e poi ha acquistato sto lercio. O adesso che il nano ha 31 milioni in cassa e non compra nessuno? Non eri tu che mi dicevi che dovevo guardare giletti la domenica? Beh adesso guardalo tu nella rete del tuo padrone. Chissà te lo potrebbe presentare…..quante risate mi fai fare.

        • il padrone ce l’avrai tu ed è della famiglia elkan

          io sono libero di scrivere ciò che penso e mi sono rotto il cazzo di leggere ogni giorno le stesse fregnacce scritte all’infinito da personaggi squallidi come te, come mimashish e compagnia

          • Squallidi, infami. Bene allora fai un sito tuo. Cairo.it

          • Carbonaro non te ne lascio passare una…..mi dispiace. Zero tregua con chi é connivente con questo piccolo uomo che sta distruggendo il toro. Siete partecipi di questo scempio e quindi colpevoli.

          • Squallidi…infami…
            Sai cos’è la cosa che mi fa più rabbia?
            Non è il discorso che tu possa tifare Toro: alla fine parliamo di calcio anche se con alcuni valori al suo interno…
            La cosa che mi mortifica è che tu hai diritto di voto….
            Cioè tu voti per decidere le sorti di questo paese
            Poi ci si chiede perché ci siamo sucati 20 anni di Berlusconi: perché il livello dell’italiano medio è tipo te…
            Qualunquista, disinformato,
            Ignorante…

          • non sapete a cosa attaccarvi e andate addirittura a supporre gli orientamenti politici degli altri

            ad ennesima dimostrazione di quanto siete fasulli e malmostosi

          • Ah ho capito : non vai a votare perché tanto “non serve a un cazzo e sono tutti ladri…al massimo voto m5s così la appendino ci fa il Fila e ci da il Robaldo”
            Va beh è uguale
            Stessa solfa

  29. Contento che l’abbiamo rispedito al mittente per quanto l’anno scorso lo reputarsi al livello dei nostri titolari (il che è tutto dire….). Oggi comunque gioca titolare in una squadra che secondo me non è più scarsa del Toro. Siamo lì.

  30. Ma lo sapete che il giorno dopo la cena del club alpignano e druento, questo che era fermo da 25 giorni si è presentato in sisport dicendo che non poteva allenarsi perché gli faceva ancora male il gomito?
    Ma stiamo scherzando o cosa?
    Ma è una canzone di elio e le storie tese?
    Si è fatto applicare un tutore rigido…
    Altri esami strumentali…altri costi
    Ma cosa cazzo gli aveva fatto questo tifoso?
    Gli aveva dato una botta con una mazza da baseball?
    Ma di cosa stiamo parlando?

    • Se é vero quello che scrivi dimostra solo che é fragilino e ha subito un infortunio idiota… La simulazione é farina del tuo sacco… In tutto questo, auguro a Carlao un futuro di successi, lontano da Torino

        • Secondo me l’han fatto fuori perché ritenuto inadeguato. Che l’abbiano fatto fuori per simulare l’infortunio non é dimostrato da nulla a parte quello che sostieni tu. Quindi mi piacerebbe conoscere le tue fonti.

          • Ma ti servono fonti? Un gomito era, mica un ginocchio. Due mesi per una botta, slogatura, lussazzione o quello che è, visto che non è dato sapere. Due mesi! Io il gomito me lo sono ROTTO, e dopo 21 giorni ero senza gesso e dopo 60 lo muovevo esattamente come prima. Certo, fa maluccio ogni tanto, ma ci faccio tutto. E lui per una botta al gomito non può giocare a pallone?? Con i piedi?

          • Non ho bisogno di dimostrare niente a nessuno.
            D’altra parte mi dicevano la stessa cosa quando scrissi che Avelar era stato operato due volte, una in segreto…

          • Ma guarda che non ti ho chiesto di dimostrarmi niente, ti ho solo chiesto da dove hai preso la notizia che hai dato, cioé che Carlao ha simulato l’infortunio e rubato lo stipendio… Perchè se riveli o, per lo meno suggerisci, la fonte allora ti posso credere, se no, sono costretto a credere che millanti.

    • Boh, su questo non ti so proprio che dire. Dall’esterno, non vedo perché avrebbe dovuto inventarsi l’infortunio, a che pro? Poi magari è un fottuto pazzo però qui si va nel campo delle opinioni

    • Ma non lo sai che per una botta al gomito la prognosi è di 60gg? Ora vado a denunciare i medici del CTO che per una frattura intraarticolare al gomito mi hanno tolto il gesso dopo 21 giorni. Delinquenti.

  31. Giocatore di livello medio basso che non doveva essere preso, soprattutto a gennaio come rinforzo per una difesa con evidenti lacune. È vero che a gennaio paghi di più e rischi di buttare via qualche milione, ma si chiama mercato di riparazione, se sei costretto a intervenire vuol dire che non ti sei mosso prima o ti sei mosso male. Detto questo, io al Toro ho visto passare giocatori peggiori e, come ho già scritto in altri commenti, non apprezzo questo dare addosso ai giocatori per colpire la società.

  32. il gioco è questo:

    alcuni sentono il bisogno di screditare petrachi e cairo, per odio, per interesse, per guadagno

    ovvio che qualunque giocatore del Toro che non sia un campione rappresenta una leva su cui appoggiarsi per diffondere maldicenze

    si smerda il giocatore per colpire la società Toro

    ed ecco che anche il fatto che un carlao segni un gol ai preliminari di champions rode il culo ai mentitori seriali e agli avvelenatori di professione

    tutto qui semplice semplice, lineare ed evidente

    • Tu sei un malato mentale
      Evidente che abbia bisogno di una visita psichiatrica e psicologica e poi di un supporto.
      Lo sfogarsi sui forum temo non basti più.
      Carlao si è infortunato ad un gomito dopo una caduta in allenamento prima della partita contro l’Atalanta
      Fa gli esami..15 giorni di stop…
      Dopo 15 giorni dice di non avere “mai sentito dolori così forti”
      Gli danno altri 15 giorni per riprendersi.
      Va alla cena del Toro Club alpignano con Castan…
      Dovrebbe essere ristabilito
      Da la mano ad un tifoso, questo gli da una pacca amichevole sul braccio e lui dice di sentire di nuovo dolore
      Altri esami…altri costi per la società.
      Mihajlovic in conferenza stampa lo prende palesemente per il culo, ma è incazzato nero.
      Carlao gioca ancora un paio di partite per tappare qualche buco ed è il primo ad essere fatto fuori in estate
      Sicuramente tutte coincidenze

      • ci sono medici qualificati al Toro

        gli esami sono stati fatti e il giocatore ha dovuto rimanere a riposo

        questi sono i fatti stop

        il resto è ricostruzione di tua fantasia, malata o no, e maldicenza messa in giro ad arte

        • Ma che cazzo ne sai tu…
          Non sai niente di niente
          Non ne conosci UNO dello staff medico del Toro, sia dell’anno scorso che di quest’anno
          Non sai un cazzo
          Stai zitto che ti stai facendo una figura di merda colossale

        • gix, è ovvio che abbiamo pareri diversi, ma provo ad esporti il mio pensiero con pacatezza e serenità (minchia, sembro Crozza che imita Veltroni), poi fai pure le considerazioni che vuoi. Cairo ha preso il toro per un pezzo di pane, e avrebbe potuto diventare un faro nella storia granata. Poi ha cominciato a fare minchiate assortite come ad esempio facendosi prestare ex giocatori, e altre cose che sicuramente conosci. Forse all’inizio è stato ingenuo o mal consigliato. Ma qui non gli contestiamo i risultati sportivi; a volte le cose vanno bene, altre male o malissimo. Il fatto è che poi ha capito il meccanismo, ed ora il Toro incassa. Infatti, incassa e anche parecchio. Ma la potenzialità della squadra è sempre la stessa. Inutile paragonarlo a chi c’era prima di lui. Cosa significa? Quindi ormai si è dato la giustificazione “i miei predecessori erano stronzi, quindi posso essere stronzo anche io!”. I suoi predecessori erano stronzi o burattini, i suoi predecessori erano morti di fame. Lui non lo è, proprio per questo a lui chiediamo uno sforzo in più. E invece solo illusioni, i soliti giochetti di vendere giocatori all’ultimo minuto e rimpiazzati da gente inguardabile. Reparti innegabilmente carenti di giocatori di qualità e rinforzati con i Carlao. La società è gestita come un qualunque esercizio commerciale, come può essere una salumeria. Mai visto uno slancio appassionato da parte sua, la voglia di cercare di essere migliore. Lo sport è tentare di migliorasi sempre. Tentare. ma qui neppure ci si prova. E ripeto, non è solo questione di risultati sportivi, ma è il fatto è che restiamo sempre allo stesso punto, anestetizzati dalle chiacchiere. E la cosa che più mi spaventa è vedere che anche la mia passione si spegne di giorno in giorno. Il fatto che ci tocca litigare per Carlao ne è un sintomo. Nessuno pretende di vincere la Champion. Ma provare ad andarci vicino a parteciparvi, visto che le risorse ci sarebbero. E appunto la domanda che ti faccio è: perchè ti sta bene così? Se poi ho capito male, chiedo scusa

          • a me fa girare le balle sentire gente che vede solo M…a sempre e comunque ,credo che per il Toro puntare all EL “oggi” sia il massimo e mi accontento…per sintetizzare ciao

      • alcini suggerimenti per darsi una risposta:

        siete stati fatti fuori dalla curva?

        avevate qualche interesse nei paraggi del Toro?

        siete amici di beccaria?

        ricevevate biglietti che ora vi sono negati?

        vi vestivate di giallo-nero e siete rimasti scornati?

        mettevate teste di maiale e scrivevate GAME OVER?

        venite stipendiati dalla squadra di venaria?

        intorno a ogni squadra ci sono giri loschi di pseudo-tifosi che lucrano in vario modo

    • Stanotte tutta la notte sveglio, per l’incazzatura che mi sono preso per il gol di Carlao……
      Ma pensi che per davvero per screditare la società servi Carlao o Ajeti, la società si scredita da sola quando per un baretto dentro il Filadelfia rischi di far saltare un sogno di una vita, la società si scredita quando è vli per fare trentuno e si ferma puntualmente a trenta, quando per 50.000 euro fai saltare l’affare Bjarnason, quando sei a quattro punti dalla EL e non rinforzi la squadra, quando sono otto mesi che ti mancano un centrale e un difensore centrale ed ancora Brancoli nel buio.
      In quanto a interessi, guadagno e odio per le prime due non vedo il connubio tra me e Cairo e i soldi, in quanto all’odio c’è perche chi secondo me è a capo del Toro e in primis fa i cazzi suoi poi eventualmente quelli del Toro, si lo odio…sportivo ma è odio, come tu odi chi scrive male di Cairo.

  33. Parla un infame, Carlao una presa per il culo della società verso i tifosi, e fatto passare dopo la prima partita con il Cagliari (dove peraltro provocò uno stupido rigore) per Beckenbauer.
    Ma a questi anche se li porti Scaramacai sono felici.

  34. Lascerei perdere la news di tuttosport, che per rivendicare la predizione di un acquisto ne cita 50 per poi puntare tutto sulla legge dei grandi numeri. Carlao è stato il classico giocatore sbagliato, al posto sbagliato nel momento sbagliato. Più che sua, demerito del flop ce l’ha chi lo ha preso.

  35. il titolo di questa rubrica “talenti granata in tour” è semplicemente agghiacciante

    detto questo concordo sul fatto che carlao, preso per il culo dai soliti infami, non fosse un campione ma non fosse neppure una merdaccia

    un giocatore mediocre preso di mira da tifosi pessimi e troll di varia natura

  36. Un giocatore scarso ed indolente come pochi altri.
    Ma il fatto che in Francia giocasse nel Sochaux, quindi non proprio in una squadra di vertice, diciamo così…e che fosse finito a Cipro, non vi dice nulla?
    Se dobbiamo discutere sulla bontà di Carlao possiamo veramente chiudere baracca e burattini ed andare a parlare di pesca sportiva.
    Pensare che Carlao possa giocare titolare con profitto in serie A vuol dire non avere veramente idea di cosa sia il gioco del calcio.
    Ha giocato benino 50 minuti a Cagliari in stagione…
    50 minuti…
    Ed ha pure provocato un rigore ridicolo 😂
    Però stiamo ancora qui a discutere sul buono/non buono.
    Ma siamo seri per favore

  37. Madoi!! Quindi, per un goal segnato, dovremmo rimpiangerlo? Buon per lui se lá farà bene (e anche per noi, visto che per ora è solo in prestito con diritto di riscatto), ciò non toglie che il suo apporto al Torino FC è stato pari a zero.

  38. Io rimango convinto che nella difesa dell’anno scorso Carlao non fosse affatto il più scarso. Anzi. Ha patito l’infortunio, ma soprattutto l’essere stato venduto come il profilo seguito da mesi, fondamentale per ricucire in corsa un reparto (quello difensivo) disastrato. Non era nemmeno arrivato qui che già era assurto a bersaglio di tutti, per primi i giornalisti. Quando ha potuto giocare, alla prima virgola sbagliata gli veniva addosso il mondo. Ora, da qui a definirlo un campione ce ne corre. Le sue minchiate le fa. E non è certo un gol alla corazzata Viitorul che lo fa diventare tale. Ma è stato massacrato solo per essersi trovato al posto sbagliato nel momento sbagliato. Giusto che sia tornato all’Apoel. Non doveva essere fatto venire qui a gennaio. Ma non era lui il più scarso là dietro l’anno scorso.

  39. Sono sinceramente contento per lui, sbeffeggiato e irriso con una violenza inaudita dai suoi pseudo tifosi soltanto perché era un giocatore scarso. Va bene che è un professionista e guadagna tanto, ma il rispetto per l’uomo dovrebbe venire prima di tutto: io mi vergogno per quello che ho letto su queste pagine.

      • eh sì,
        quella red bull tanto invocata dai soliti infami che sparano a zero sul Toro attuale

        questo dà la misura di quanto siano obiettivi o, meglio, “realisti” (come piace a loro pensare) in ciò che scrivono e ripetono incessantemente

        • Red Bull Lipsia
          Fondata nel 2009
          2017 seconda in Bundesliga ed ammessa ai gironi di Champions League.

          Quindi?
          Sempre colpa dei tifosi infami se il Toro in 12 anni di cairo ha ottenuto un settimo posto e nei 20 anni precedenti ha fatto più serie B che serie A?
          Anche qui?

          • Ah fra l’altro, il Rijeka ha fatto 0-0 in casa eh…dopo aver pareggiato 1-1 in Austria

            Non è che abbia vinto 4-0
            Si è qualificato per i gol in trasferta.

            Ma evitiamo di dirlo…

          • il risultato è che il fortissimo red bull salisburgo è fuori dai preliminari

            punto

            il resto sono unghie che scricchiolano sui vetri

          • Che commento idiota.
            La Red Bull ha di fatto rinunciato ad investire in Austria concentrandosi sulla Germania per il mercato europeo.
            Risultato?
            Lipsia in Champions in 7 anni partendo dalla quarta divisione
            Fine
            Stadio da 50 mila posti nuovo e sempre pieno
            Ma voi che cazzo ne sapete?
            A parte quello che dice il tg di rete 7 Piemonte non sapete nulla

          • Fatto sta che la Red Bull piuttosto che prendere noi prende una squadra della quarta divisione tedesca.

          • Era conveniente : da quando la oberliga della DDR è scomparsa, l’est non ha più avuto realtà di riferimento.
            C’era un grosso bacino d’utenza libero.
            Le squadre storiche ex DDR sono tutte in seconda, terza o quarta divisione.
            Commercialmente parlando è stato un ottimo affare, poi che sia schifoso business e basta ok