Niang fa flop, Zaccagno già Re di Piacenza: il week-end dei giocatori in prestito

di Valentino Della Casa - 24 Settembre 2018

I giocatori del Torino in prestito: bene Zaccagno nella Pro Piacenza, esordio per Fiordaliso. Niang non convince, e Boyé va ancora in tribuna

Tra gioie (poche) e dolori o speranze tradite, finisce un altro week end per i giocatori del Torino in prestito in stagione. Tra questi, a sorridere è sicuramente Zaccagno, che nella Pro Piacenza vince il suo personale duello contro CucchiettiDe Luca. Bene all’estero Avelar, malissimo invece Niang con il suo Rennes Ecco nel dettaglio com’è andato il fine settimana degli ex granata in giro tra serie A, B, Lega Pro ed estero.

I giocatori del Torino in prestito in Serie A

Solo panchina per Bonifazi e Milinkovic-Savic nell’incontro perso dalla Spal contro la Fiorentina per 3-0.

Kevin BONIFAZI (Spal) / Minuti giocati: 0 (totali: 0); Presenze: 0; Gol: 0

Vanja MILINKOVIC-SAVIC (Spal) / Minuti giocati: 0 (totali: 0); Presenze: 0; Gol subiti: 0

I giocatori del Torino in prestito in serie B

Panchina per Gustafson e Buongiorno, subentra a un altro ex granata, Suciu, Jacopo Segre. Nonostante la sconfitta per 2-1 in casa del Lecce, il centrocampista interpreta bene la gara quando chiamato in causa: molti i palloni recuperati e da segnalare anche qualche discesa, con molta personalità.

Alessandro BUONGIORNO (Carpi) / Minuti giocati: 0 (totali: 0); Presenze: 0; Gol: 0

Samuel GUSTAFSON (Hellas Verona) / Minuti giocati: 0 (totali: 214); Presenze 3 (campionato: 1, Coppa Italia: 2); Gol: 0

Jacopo SEGRE (Venezia) / Minuti giocati: 16 (totali: 25); Presenze 2 (campionato: 1, Coppa Italia: 1); Gol: 0

I giocatori del Torino in prestito in Serie C

GRUPPO A

Salta il turno l’Albissola di Oukhadda (che avrebbe dovuto sfidare il Novara), giocherà stasera la Carrarese di Carissoni contro la Juventus B. E se Coppola va in tribuna nel Cuneo, si sfidano invece Cucchietti e De Luca da un lato, contro Zaccagno dall’altro. Finirà 1-3 per la Pro Piacenza, con il portiere degli emiliani super in alcune occasioni, tra cui una proprio a tu per tu con l’attaccante. Può poco Cucchietti in occasione dei tre gol subiti, mentre la punta si conquista il rigore per il definitivo 3-1. In generale, però, non c’è stata partita.

Tommaso CUCCHIETTI, Alessandria / Minuti giocati: 90 (tot. 270). Presenze 3 (campionato: 2, Coppa Italia: 1); gol subiti: 5

Andrea ZACCAGNO, Pro Piacenza / Minuti giocati: 90 (tot. 180). Presenze 2 (campionato: 1, Coppa Italia: 1); gol subiti: 3

Domenico COPPOLA, Cuneo / Minuti giocati: – (tot. 0). Presenze 0 (campionato: 0, Coppa Italia: 0); gol subiti: 0

Lorenzo CARISSONI, Carrarese / Minuti giocati: – (tot. 170), Presenze 2 (campionato: 1, Coppa Italia: 1); gol: 0

Shady OUKHADDA, Albissola / Minuti giocati: – (tot. 137), Presenze 3 (campionato: 1, Coppa Italia: 2); gol: 0

Manuel DE LUCA, Alessandria /  Minuti giocati: 90 (tot. 230). Presenze 3 (campionato: 2, Coppa Italia: 1); gol: 1.

GRUPPO B

Buon esordio di Fiordaliso, che in Teramo-Benedettese 0-0 si fa notare per le puntuali chiusure difensive ma anche per qualche interessante cross poco sfruttato dai compagni. Mezz’ora di gioco per Piccoli, che con il suo Giana Erminia in vantaggio si vede ribaltare il risultato contro l’Imolese per 2-1: partita senza squilli. C’è spazio anche per i due granata Rossetti e D’Alena in Renate-Vicenza 1-1. Il primo entra proprio come Piccoli al 66’, e per l’ex granata Piscolo: è per lui l’esordio in campionato, ma incide poco; 10’ in campo per D’Alena, che ha poco tempo per farsi notare. Infine, panchina per Procopio e sempre in attesa di capire in che serie giocheranno Giraudo e Butic.

Leonardo PROCOPIO, Sudtirol /  Minuti giocati: 0 (tot. 83). Presenze 2 (campionato: 1, Coppa Italia: 1); gol: 0.

Federico GIRAUDO, Ternana /  Minuti giocati: – (tot. 158). Presenze 3 (campionato: 0, Coppa Italia: 3); gol: 0

Alessandro FIORDALISO, Teramo / Minuti giocati: 90 (tot. 90). Presenze 1 (campionato: 1, Coppa Italia: 0); gol: 0

Antonio D’ALENA, Renate / Minuti giocati: 10 (tot. 48), Presenze 3 (campionato: 2, Coppa Italia: 1); gol: 0

Matteo ROSSETTI, Renate / Minuti giocati: 34 (tot. 79). Presenze 2 (campionato: 1, Coppa Italia: 1); gol: 0

Gianluca PICCOLI, Giana Erminio /  Minuti Giocati: 34 (tot. 94), Presenze 2 (campionato: 1, Coppa Italia: 1); gol: 0

Marko BUTIC, Ternana/  Minuti Giocati: – (tot. 0), Presenze 0 (campionato: 0, Coppa Italia: 0), gol:0

GRUPPO C

In Potenza-Monopoli 0-0 non viene dato spazio a Berardi, che resta in panchina.

Filippo BERARDI, Monopoli /  Minuti giocati: 0 (tot. 116). Presenze 2 (campionato: 0, Coppa Italia: 2); gol: 0

I giocatori del Torino in prestito all’estero

Dopo l’esordio anche in Europa League (condito da ottimo assist), Ljajic spera di poter scendere in campo anche questa sera nell’incontro con il Fenerbache. Gioca sempre bene Avelar nel Corinthians: finisce 1-1 la sfida casalinga contro l’Internacional, con il terzino schierato a sinistra della difesa a 4 che si danna a più riprese anche in fase offensiva. Ancora in tribuna Boyé, gioca, infine, malissimo Niang. Un po’ come tutto il Rennes, a dire il vero: la partita in casa contro il Paris Saint-Germain finisce 1-3, e l’attaccante, schierato al centro del tridente, crea pochissimo. Esce dopo 81’ anonimi.

Danilo AVELAR (Corinthians) / Minuti giocati: 90 (totali: 990); Presenze: 10 (campionato: 9, Coppa Libertadores; 1); Gol: 1

Lucas BOYE’ (AEK Atene) / Minuti giocati: – (totali: 0); Presenze; 0; Gol 0

Adem LJAJIC (Besitkas) / Minuti giocati – (totali: 92); Presenze: 2 (campionato: 1; Europa League: 1); Gol 0

M’Baye NIANG (Rennes) / Minuti giocati 81 (totali: 105); Presenze: 2; Gol 0

più nuovi più vecchi
Notificami
ale_maroon79
Utente
ale_maroon79

Da TuttoMercatoWeb.com sulla partita di Niang: “NIANG 6,5 – Tra i migliori della partita. Va vicino al gol in un paio di occasioni, lavora per la squadra e strappa applausi col suo atteggiamento. Quando viene sostituito, infatti, viene tribuato dal pubblico di casa. Dall’81’ Del Castillo s.v.” Sono propenso a… Leggi il resto »

Fabio75
Utente
Fabio75

Candellone ieri sera rete, seconda stagionale, col Pordenone…..

Ultrà
Utente
Ultrà

Ma Milinkovic-Savic non era bravo…coi piedi? Eh no, Libidine&Adrenalina non c’è più! Ah già…fa il portiere…ca**o! Questa è la dimostrazione ineccepibile di una strategia fallimentare! Invece di pescare in giro per il mondo, punti sul vivaio: ci vuole pazienza, ma anche professionalità, nel sceglierli, nel crescerli, nel valorizzarli…se il risultato… Leggi il resto »