Lo annuncia il presidente della Lega di Serie A Gaetano Miccichè che poi conferma: “Apriremo un fondo per la popolazione di Genova”

In campo con “Genova nel cuore”, nella seconda giornata della Serie A 2018/2019. Il presidente della Lega Gaetano Miccichè ha annunciato infatti che nel prossimo turno di campionato le squadre e gli arbitri scenderanno in campo con una maglietta recante questa scritta, in memoria delle vittime del crollo del ponte Morandi, che ha sconvolto l’Italia intera.“Per testimoniare la nostra vicinanza e per dedicare i nostri pensieri alle vittime del Ponte Morandi e alle loro famiglie – ha annunciato il numero uno della Lega di A  -, in tutte le gare della seconda giornata di campionato della Lega Serie A i giocatori e gli ufficiali di gara scenderanno in campo con una maglia di commemorazione per esprimere che il cuore di tutti è con Genova”.

Serie A, maglia “Genova nel cuore”. Il sindaco: “Iniziativa che ha grande significato”

Miccichè ha poi confermato la notizia che già era emersa nei giorni scorsi: “In segno di partecipazione e solidarietà alle vittime del dramma di Genova la Lega Serie A istituirà, come già annunciato, un fondo che sarà destinato ai bisogni della popolazione genovese, in accordo con le autorità cittadine”. L’iniziativa ha da subito ricevuto il plauso delle istituzioni. “A nome della città di Genova ferita, ma già pronta a risollevarsi e a reagire con l’orgoglio e la fierezza che la contraddistinguono da sempre, ringrazio per questa iniziativa che per noi ha un grande significato”, ha commentato il sindaco del capoluogo ligure Marco Bucci. Gli ha fatto eco anche il presidente della Regione Giovanni Toti: “Siamo contenti che ogni giocatore sarà portatore di un messaggio di speranza e di rinascita per la nostra città. Genova è nel cuore di tutti”.


2 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Patsala58 (#Chiunquealtroforpresident!)
Patsala58 (#Chiunquealtroforpresident!)
3 anni fa

Sono Genovese. Grazie!

TRAPANO ( CAIRO GAME OVER )
TRAPANO ( CAIRO GAME OVER )
3 anni fa

Grazie

Inter, tra sconfitta e caso Nainggolan. Ma contro il Toro saranno in 60.000

Inter-Torino: arbitra Mazzoleni, con lui mai un pareggio. Al Var c’è Rocchi