I maxi-recuperi che si stanno vedendo nelle partite dei Mondiali in Qatar si apprestano ad arrivare anche in Serie A

I maxi-recuperi ai quali stiamo assistendo nei match dei Mondiali in Qatar, secondo quanto raccolto da La Gazzetta dello Sport, molto presto ed esattamente a partire dal 4 gennaio, giorno in cui riprenderà il maggiore campionato italiano, potrebbero sbarcare in Serie A. Il Mondiale dunque sta facendo da apripista per una vera e propria rivoluzione del calcio. L’obiettivo dei maxi-recuperi è quello di aumentare il tempo effettivo di gioco, recuperando tutti i tempi considerati ”morti” come gli stop per gli infortuni e le esultanze, giusto per fare i due esempi più eclatanti. Quella che avverà sarà una rivoluzione che sta facendo e farà discutere molto, anche perché non avverrà tra il termine di una stagione e l’inizio di un’altra, ma si verificherà a metà di una stagione in corso, per di più una stagione già molto anomala in quanto è stata stoppata in inverno proprio per lasciare spazio ai Mondiali. Però bisogna anche sottolineare che quella dei recuperi rimarrà una gestione abbastanza discrezionale infatti, giusto per fare un esempio, Daniele Orsato nel match Qatar-Ecuador ha concesso 5 minuti di recupero nella prima frazione di gioco e 5 minuti di recupero nel secondo tempo.

Le parole di Collina sui minuti di recupero

A fare chiarezza sui minuti di recupero è stato Pierluigi Collina, presidente della commissione arbitrale FIFA, che qualche giorno fa ha dichiarato: “Abbiamo raccomandato ai nostri arbitri di essere molto precisi nel calcolare il tempo da aggiungere alla fine di ogni tempo per compensare il tempo perso a causa di uno specifico tipo di incidente. Quello che vogliamo evitare è che una partita duri 42, 43, 44, 45 minuti di gioco attivo. Questo è inaccettabile. Immaginiamo che in un tempo ci siano 2 o 3 gol segnati, quindi è facile perdere 3, 4, 5 minuti solo per i festeggiamenti. E questo tempo va compensato alla fine”.

Pallone Serie A 2022-2023
Pallone Serie A 2022-2023
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 24-11-2022


Iscriviti
Notificami
14 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
direibene18
direibene18
1 giorno fa

Il campionato deve terminare con le stesse regole di partenza , cambiare in corsa nn è corretto.

Scimmionelli
Scimmionelli
1 giorno fa

I recuperi nel calcio stanno diventando molto arbitrari, un po’ come i voti per posta nelle elezioni americane. Certi arbitri aspettano a fischiare la fine sino a quando il risultato non gira come vorrebbero loro. Diventa un modo per pilotare le partite (e non solo). La soluzione c’e’ ed e’… Leggi il resto »

ardi06
ardi06
1 giorno fa
Reply to  Scimmionelli

Per una volta concordo, pure coi voti postali in usa

Charlie66
Charlie66
1 giorno fa

Se già le perdiamo con 3′ di recupero… Siamo rovinati

Bartolomeo Pestalozzi
Bartolomeo Pestalozzi
1 giorno fa
Reply to  Charlie66

Se fai il tempo reale i recuperi non esisteranno più. Quindi non avremo più l’effetto psicologico relativo.

Giudice Sportivo: Buongiorno salta il Verona, Lazaro entra in diffida

Seria A 2023-2024, si parte il 20 agosto: definite le date della prossima stagione