Empoli, col Torino ultima chance per raggiungere la salvezza in Serie A

Toro, ecco l’Empoli: la squadra aggrappata con le unghie alla serie A

di Andrea Flora - 15 Maggio 2019

La presentazione dell’Empoli / Per i toscani rimane aperta la sfida per la salvezza dopo la vittoria a Marassi con la Samp. Contro il Torino ultima chance

Penultima giornata di campionato e il Torino scenderà sul campo del Castellani Empoli alla ricerca di tre punti per tenere vive le chance europee. Dall’altra parte l’Empoli di Andreazzoli è tutt’altro che fuori dai giochi per raggiungere una salvezza incredibile e fino a qualche giornata fa insperata. Alle 15:00 di domenica 19 maggio, sarà come una finale per entrambe le formazioni, ma con obiettivi diametralmente opposti. Dopo la vittoria per 2-1 sul campo della Sampdoria, l’Empoli vede più concretamente le speranza salvezza, ma per farlo dovrà battere un Torino che vuole accedere alle coppe europee e che non ha intenzione di regalare punti per strada ad un passo dal traguardo finale, soprattutto adesso che si è ritrovato un Gallo Belotti in splendida forma e dopo la vittoria contro il Sassuolo che ha dato ancor più morale al gruppo granata.

Empoli, Farias punto di riferimento in attacco

Senza dubbio, Diego Farias è il punto di riferimento dell’Empoli in questo momento. Arrivato nella sessione invernale del mercato di riparazione direttamente dal Cagliari, con la formazione toscana ha messo a segno quattro reti, tre delle quali pesantissime perchè hanno poi deciso, in favore degli azzurri, la partita.

Quando Farias segna l’Empoli vince. L’ultimo gol messo a segno in campionato è quello del vantaggio contro la Sampdoria, 1-0 di destro che ha sbloccato il risultato, con l’Empoli che è poi riuscito a portare a casa la vittoria nonostante il solito Quagliarella nel finale abbia dimezzato lo svantaggio per i blucerchiati. Nelle quattro stagioni e mezzo con il Cagliari, Farias ha realizzato un totale di 33 gol in 138 partite raggiungendo anche la promozione dalla Serie B alla Serie A, grazie alle sue reti, nel 2016. Con l’Empoli l’obiettivo adesso è centrare la salvezza.

Empoli, problema difesa: troppi gol subiti quest’anno

Empoli: 67 gol subiti alla 37esima giornata. Numeri che rispecchiano la posizione di classifica della formazione toscana. La formazione di Andreazzoli ha nella retroguardia il problema maggiore: una media di quasi 2 gol subiti a partita relegano l’Empoli a lottare per non retrocedere alle ultime due giornate della stagione.

Nonostante la neopromossa dello scorso anno sia riuscita a creare all’interno dello stadio Castellani una sorta di fortino: delle nove vittorie ottenute in campionato, 8 arrivano tra mure amiche contro l’unica fuori casa contro la Sampdoria dell’ultimo turno. Al Castellani sono cadute squadre come Napoli, Atalanta e Fiorentina; e contro il Torino i toscani vorranno far valere questa statistica.

4 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
io
io
1 anno fa

potra’ pure essere aggrappata con le unghie , ma noi con un bel calcio in culo la ”sgrapperemo” ….

gix
gix
1 anno fa

se la Dea vince la coppa per noi un pareggio potrebbe ancora avere un significato,a loro serve solo una vittoria,potrebbe (ma neppure è detto) che sia un punto a nostro favore…che non vuol dire giocare per il pari,tanto per essere chiari

Rob 62
Rob62
1 anno fa
Reply to  gix

Concordo.

DHEA
DHEA
1 anno fa

Di sicuro non sarà una farsa come la partita che i toscani hanno disputato contro i ciclisti.
Da ufficio inchieste,rigore della Quaglia incluso(alla faccia del gobbo portoghese).