Le decisioni del Giudice Sportivo dell’ultimo turno di Serie A 2017/2018 – Confermata la squalifica ad Ansaldi, dopo l’espulsione in Genoa-Torino. Entra in diffida Nkoulou

Non si registrano particolari sorprese dopo la diciannovesima, e ultima, giornata di ritorno del campionato di Serie A 2017/2018: il Giudice Sportivo ha infatti ratificato le squalifiche che ci si aspettava dopo le partite giocate nello scorso week end, e riguardano anche due giocatori del Torino. Dopo la gara contro il Genoa, infatti, è stata ufficializzata la squalifica per un turno (doppia ammonizione) ai danni di Ansaldi, che dovrà quindi scontare tale provvedimento per il prossimo campionato. Entra in diffida anche Nkoulou, dopo la quarta ammonizione ricevuta in questo campionato. La sanzione più pesante va invece a Gabarron della Lazio, che, pur se in panchina, al termine della sfida contro l’Inter è corso in campo per recare parole ingiuriose ai danni del direttore di gara. Per il biancoceleste, la sanzione è di due giornate di squalifica.

Giudice Sportivo, le decisioni dell’ultima giornata di Serie A 2017/2018

Ecco quindi le decisioni del Giudice Mastrandrea: pesantemente punita è la Lazio, con ben tre giocatori che saranno squalificati e che quindi non potranno giocare la prima del prossimo campionato di Serie A.

Giocatori espulsi
Due giornate: Gabarron (Lazio)
Una giornata: Ansaldi (Torino), Caprari (Sampdoria), Lulic (Lazio)

Giocatori non espulsi
Una giornata: Calhanoglu (Milan), Fossati (Hellas Verona), Pezzini (Lazio)


Napoli, De Laurentiis: “Lo Scudetto è nostro, noi non potevamo rubare…”

Milan, Europa a rischio: rimpianto Torino, la Fiorentina spera