Le decisioni del Giudice Sportivo: nessun provvedimento ai giocatori. Inibito il dirigente per insulti rivolti al direttore di gara. Due giornate a Strootman

Come prevedibile, non sono stati presi provvedimenti nei confronti di Torino e Juventus in vista del derby da parte del Giudice Sportivo. Nessun giocatore è infatti stato espulso e nessun diffidato ammonito. Ma alla società bianconera è comunque stato notificato un doppio provvedimento: al ds Paratici un’ammonizione con diffida per atteggiamento irrispettoso nei confronti del giudice di gara; a Pavel Nedved un’inibizione a ricoprire cariche di rappresentanza fino al 12 dicembre per insulti rivolti all’arbitro. Multata, per lo stesso motivo, la Sampdoria di 2.500€ per i cori lanciati al 17′ del primo tempo.

La decisione più importante della giornata riguarda due giocatori protagonisti di un altro derby: Strootman e Cataldi. Dopo l’episodio che ha fatto molto discutere (lancio della bottiglia d’acqua del romanista al laziale, e simulazione dello stesso giallorosso) è stata applicata la prova tv che ha portato a una squalifica di due turni. Uno solo, invece, a Cataldi.

Ecco le decisioni del Giudice Sportivo

Calciatori non espulsi

Due giornate: Strootman (Roma) – prova tv

Una giornata: Ansaldi (Inter), Crisetig (Crotone), Kucka (Milan), Rosi (Crotone), Tomovic (Fiorentina)

Calciatori espulsi

Una giornata: Cataldi (Lazio), Di Gennaro (Cagliari), Pulgar (Bologna)


2 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
gitoro 2.0
gitoro 2.0(@gitoro-2-0)
5 anni fa

Ma ti venisse un embolo Pavel schifoso

Mimmo75
Mimmo75
5 anni fa

Disinibito Lapo

Top 11 della 15ª giornata: Nainggolan è l’uomo derby

Torino-Juventus: designato Rocchi come arbitro del derby