La Top 11 della 13ª giornata: Hart para tutto, Suso è l’uomo-derby

di Andrea Piva - 22 Novembre 2016

Le parate di Hart e i gol di Belotti consentono al Toro di espugnare il campo del Crotone, doppiette importanti anche per Ilicic e Bernardeschi

C’è anche un po’ di Toro nella Top 11 della 13ª giornata di campionato: la vittoria per 2-0 ottenuta dalla formazione di Mihajlovic sul Crotone è infatti arrivata soprattutto grazie ad un serie di ottime parate di Joe Hart e ai gol nel finale di Andrea Belotti. Il portiere e il centravanti hanno guadagnato in questo modo di far parte della formazione dei migliori dell’ultimo di serie A.

Belotti non è l’unico giocatore ad aver messo a segno una doppietta nello scorso week-end: lo hanno fatto anche i suoi due partner d’attacco. Suso si è guadagnato l’appellativo di uomo-derby proprio grazie ai suoi due gol che, fino al 92′, stavano consegnando la sfida tra le due formazioni milanesi al Milan. Lorenzo Insigne è riuscito finalmente a sbloccarsi e col le sue due reti ha permesso al Napoli di rientrare dalla trasferta di Udine con i tre punti in tasca. Non ha segnato ma alla Dacia Arena è stato protagonista assoluto anche Kalidou Koulibaly, che trova un posto al centro della difesa della settimana dove spiccano anche i nomi del laziale Wallace e del clivense Gobbi.

A centrocampo nella top 11 della 13ª giornata ci sono invece Josip Ilicic e Federico Bernardeschi che con i loro gol hanno consentito alla Fiorentina di aggiudicarsi il derby toscano contro l’Empoli. Completano il reparto lo juventino Sami Khedira e l’atalantino Franck Kessie, autentica rivelazione di questo campionato.

La Top 11 della 13ª giornata:

HART (Torino)
WALLACE (Lazio) KOULIBALY (Napoli) GOBBI (Chievo)
BERNARDESCHI (Fiorentina) KESSIE (Atalanta) KHEDIRA (Juventus) ILICIC (Fiorentina)
SUSO (Milan) BELOTTI (Torino) INSIGNE (Napoli)

più nuovi più vecchi
Notificami
puliciclone
Utente
puliciclone

@granatadellabassa….sono d’accordo con te al 100%. Quello del portiere è un ruolo troppo delicato…riprendere Gomis dal bologna…e darlo a una società che lo faccia giocare titolare garantito…farlo seguire quotidianamente e valuteremo il darlo a farsi x l’anno prossimo se Joe va via. P.S. A me piace il portiere dell’empoli…darlo alla… Leggi il resto »

tric
Utente
tric

Hart ha già fatto una discreta raccolta di cappelle. Dovrebbe anche presidiare un po’ di più l’area di porta. Ha il pregio di apparire perfettamente calmo e sereno. Forse più aplomb che qualità effettiva.

lodormospesso
Utente
lodormospesso

A onor del vero Hart ha fatto anche un paio di parate per rimediare a suoi errori. Comunque il salto di qualità rispetto al passato è incredibile. Godiamocelo finchè c’è!!!