Secondo le indiscrezioni riportate da Il Tempo, nel corso dell’udienza in FIGC Petrachi avrebbe parlato di guerra personale da parte del presidente Cairo

Nella giornata di ieri Gianluca Petrachi è stato ascoltato in Procura Federale per circa due ore (dalle 16 alle 18) per l’ormai celebre caso-Dzeko. Il direttore sportivo, durante la conferenza stampa di presentazione di Mkhitaryan, aveva rivelato di aver trattato la cessione, poi non avvenuta, dell’attaccante bosniaco con l’Inter nello scorso mese di maggio, quando era ancora sotto contratto con il Torino. Il dirigente, a distanza di diverse settimane, si è poi giustificato spiegando che il suo era stato un lapsus, ma dalla Procura vogliono vederci chiaro sulla vicenda. Petrachi ora rischia una lunga squalifica.

Petrachi e la guerra personale con Cairo: i retroscena

“Il Tempo” ha fatto emergere alcuni retroscena del lungo colloquio tra Petrachi e la Procura, che raccontano come – in un clima infuocato – l’ex ds avrebbe descritto i rapporti con il presidente Cairo, negli ultimi mesi della sua permanenza al Toro, alla stregua di una vera e propria guerra personale intrapresa dal patron nei suoi confronti e, secondo l’attuale dirigente giallorosso (riporta sempre il quotidiano romano), trascinata troppo a lungo.

TAG:
home

ultimo aggiornamento: 22-10-2019


9 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)

Chi si assomiglia, si piglia.
Pure a mazzate. To be continued…

Simone(Toroxever)dito su👆 per gli anonimi 🐰 🐰 🐰 68

Curiosamente da quando la squadra ha iniziato a mostrare le sue vere( e orrende ) (in) capacità la difesa di Cairo e del suo ufficio stampa qua dentro è stato prendersela con Petrachi….
Ma guarda che coincidenza eh?

Lovi
4 anni fa

brutta gente dentro e intorno al Toro da troppo tempo

Simone(Toroxever)dito su👆 per gli anonimi 🐰 🐰 🐰 68
Reply to  Lovi

Ciao Lovi. Da 15 anni almeno.

Giudice Sportivo: Torino e Cagliari senza squalificati

Cagliari in scia positiva da sei turni, e con un Nainggolan così…