Serie A, la 21ª giornata: Europa e salvezza, attenzione agli scontri diretti

0
Simone Inzaghi e Sergej Milinkovic-Savic
CAMPO, 29.4.18, Torino, stadio Olimpico Grande Torino, Serie A, TORINO-LAZIO, nella foto: Sergej Milinkovic-Savic, Simone Inzaghi

La presentazione della 21ª giornata del campionato di Serie A / Il Milan sfida il Napoli, la Juventus ospita la Lazio. Scontri diretti per la salvezza

Sarà una giornata di Serie A intensissima quella che si aprirà questo pomeriggio con i tre anticipi del sabato. Giornata che vedrà fondamentali scontri diretti in zona retrocessione ma anche emozionanti sfide in vetta alla classifica. Ma andiamo con ordine e analizziamo il programma del 21° turno di campionato. Ad aprire le danze, alle 15 di oggi pomeriggio 26 gennaio, sarà il Sassuolo che sfiderà di fronte al pubblico di casa il Cagliari dietro ai neroverdi di 5 lunghezze. Alle 18, invece l’Udinese cercherà di mettere ulteriore distanza tra sé e la zona rossa della classifica cercando di strappare tre punti importantissimi in casa della Sampdoria. Impresa non semplice soprattutto considerando che i liguri continuano a vedere molto da vicino la zona Europa e non vogliono incappare in passi falsi pericolosi.

Serie A, la 21ª giornata: sfida Champions tra Milan e Napoli

A chiudere i posticipi del sabato sarà il primo dei big match di giornata: quello tra Milan e Napoli. Una sfida che vedrà i rossoneri alla prima uscita dopo gli stravolgimenti del mercato che hanno visto la partenza di Higuain e l’arrivo di Piatek mentre tra i partenopei sarà Ancelotti a fare ritorno nello stadio che lo ha visto protagonista e soprattutto vincitore. E in ballo, le due formazioni, hanno la Champions League: la garanzia per aspettarsi un incontro più che emozionante. Infine, l’ultimo anticipo della seconda giornata del girone di ritorno sarà quello del pranzo domenicale che vedrà di fronte il Chievo, alla disperata ricerca di punti per tentare quella che ormai sembra una vera e propria impresa, e la Fiorentina impegnata nella rincorsa al traguardo europeo.

Serie A, la 21ª giornata: attenzione alla zona salvezza

A tenere alta l’attenzione nel pomeriggio di domani, domenica 27 gennaio, saranno invece soprattutto le formazioni impegnate nella lotta salvezza. Alle 15, infatti, Frosinone e Bologna si affronteranno in un fondamentale scontro diretto che potrebbe permettere i frusinati di portarsi, in caso di vittoria, proprio a ridosso dei rossoblu attualmente davanti di 4 lunghezze. Dal canto suo, però, il Bologna vede vicina la possibilità di abbandonare il terzultimo posto: una vittoria, infatti, li porterebbe a quota 17, a pari punti con l’Empoli che sarà impegnato nel posticipo di lunedì sera con il Genoa.

Altra sfida importante sarà quella che vedrà la Spal alle prese, in casa del Parma, col tentativo di portare a casa quanti più punti possibile per mantenersi fuori dalle ultime tre posizioni di classifica. A chiudere il programma della domenica pomeriggio, sempre alle 15, ci sarà poi il match europeo tra Atalanta e Roma. Le due formazioni sono separate da sole due lunghezze e i bergamaschi potrebbero riuscire a dare la zampata perfetta per portarsi a ridosso delle prime 4 posizioni e lasciarsi così alle spalle proprio i giallorossi.

Serie A, la 21ª giornata: big-match in posticipo

Nel primo posticipo della domenica sera, quello delle 18 trasmesso da Sky (uno delle due piattaforme dove è possibile vedere la serie A), il Torino di Mazzarri dopo la beffa della sfida contro la Roma che gli è valsa la prima sconfitta esterna, tornerà tra le mura amiche per affrontare l’Inter. I granata hanno l’obbligo di dare una svolta al rendimento negativo delle ultime settimane cercando di non ricadere nei soliti errori e ingenuità ma l’avversario non renderà di certo la vita facile. I neroazzurri sono lanciati nell’inseguimento al Napoli e sono perfettamente consapevoli che ogni punto lasciato per strada potrebbe essere fatale. Un discorso che vale anche per la Lazio che ospiterà, alle 20:30, la capolista Juventus. Ai biancocelesti servirà la partita perfetta per mantenere inviolato l’Olimpico ma i tre punti sono troppo preziosi per non provarci: in caso di vittoria e contemporanea sconfitta di Roma e Milan, infatti, la Lazio salirebbe al quarto posto in solitaria proprio alle spalle dell’Inter. Infine a chiudere la 21ª giornata di Serie A, come anticipato, sarà il posticipo di lunedì sera alle 20:30 tra Empoli e Genoa.