La Lega aspetta l’ok per introdurre gli sponsor anche sulle maniche della maglie delle squadre, come già avviene in Inghilterra, Francia, Spagna e Germania

Sponsor anche sulle maniche delle maglie delle squadre di serie A: potrebbe essere questa una delle grandi novità per quanto riguarda la prossima stagione. I club del massimo campionato dovrebbero, nelle prossime ore, formalizzare la richiesta di inserire nuovi patch pubblicitari sulle divise da gioco alla Figc. E se la Figc darà il suo benestare alla Lega, le società di serie A potrebbero uniformarsi a quelli della Liga spagnola, della Premier inglese, della Ligue 1 francese e della Bundesliga tedesca e avere così nuovi introiti dai nuovi loghi sulle maglie.

Serie A: sponsor anche sulle maniche delle maglie

Questi nuovi loghi verrebbero applicati solamente sulle maniche sinistre delle maglie, considerate che in quelle destra è già presente il logo della serie A. Le casacche di molte squadre, tra cui il Torino, sono già arricchite da due sponsor sul fronte (oltre a quello tecnico) e dal retro-sponsor sotto il numero (nel caso dei granata Suzuki e Beretta, oltre a Kappa, sul davanti, SportPesa dietro): nel prossimo futuro, se la Figc darà l’ok, sulle varie divise potrebbe campeggiare il logo di un nuovo brand. Le maglie degli anni ’70 senza alcun tipo di marchio sono sempre più un ricordo.

 


8 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
TRAPANO ( CAIRO GAME OVER )
TRAPANO ( CAIRO GAME OVER )
3 anni fa

se la maglia fosse arancione, per vegeta sarebbe la stessa cosa..

Gianluca
Gianluca
3 anni fa

Vegeta, cribbio, non ti basta la difficoltà a navigare questo sito per capire il discorso. Come fai a dire che non cambia nulla. Esteticamente fa schifo e su questo non ci piove. Possibile che non ci sia un giornalista che lo scrive. In seconda battuta credi che consentire lo sponsor… Leggi il resto »

ale_maroon79
ale_maroon79
3 anni fa

Se andiamo avanti di questo passo non si capirà nemmeno piu il colore della maglia. In linea di principio, la sovrabbondanza di sponsor potrei ancora accettarla se e solo se…facessero vedere le partite GRATIS.

Il Chievo resta in A: salvato da un vizio di forma

Calendario serie A 2018/2019: Torino-Roma la prima, derby il 16 dicembre e 5 maggio