Dopo la pausa delle Nazionali il Toro affronterà la Salernitana, una partita che la squadra di Juric non potrà sbagliare

La Serie A, dopo essersi fermata per dare spazio alle Nazionali, è pronta a ripartire. Il Toro affronterà domenica pomeriggio, tra le mura amiche dello stadio Olimpico Grande Torino, la Salernitana. Una partita che Juric non vorrà assolutamente sbagliare anche se ha il grosso problema legato all’attacco dato che Zaza è infortunato, Belotti anche lui non è al meglio della condizione e la sua presenza contro la squadra campana è in forse. Inoltre con Sanabria che tornerà dal Sudamerica solo nella giornata di sabato. Intanto la squadra di Fabrizio Castori continua a preparare il match contro il Toro, galvanizzata dall’arrivo di Frank Ribery.

Toro attenzione a Ribery

La Salernitana vola sulle ali dell’entusiasmo dopo l’arrivo di Ribery. L’attaccante francese è stato presentato nella giornata di ieri allo stadio Arechi con 7000 tifosi accorsi per dare il benvenuto a Salerno all’ex giocatore della Fiorentina. Un’arma in più per Castori che fa sognare i tifosi della Salernitana che, in poche ore prima dell’arrivo del francese, avevano già esaurito i biglietti per la partita contro il Toro. La squadra di Juric dovrà stare molto attenta e non potrà concedere niente alla squadra campana perché un altro passo falso non sarà ammesso. Ma oltre a Ribery la difesa del Toro dovrà fare attenzione anche a Simy che già nella scorsa stagione era riuscito a segnare al Toro.

Anche la Salernitana si trova a 0 punti

Oltre all’entusiasmo per l’arrivo di un campione come Ribery, la squadra di Juric dovrà fare attenzione alla voglia di riscatto della Salernitana. Infatti, anche la squadra di Castori dopo le prime due giornate di campionato si trova con 0 punti. La squadra campana alla prima giornata ha perso 3-2 contro il Bologna in una partita molto combattuta e sicuramente condizionata dall’espulsione di Stefan Strandberg al 34’ minuto del primo tempo. Poi la sconfitta casalinga contro la Roma, con il match finito 0-4 in favore dei giallorossi. Domenica si preannuncia una bella partita con Toro e Salernitana che proveranno a rialzarsi.

Franck Ribery
Franck Ribery
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 07-09-2021


4 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Alberto Fava ( Gigi Marengo for President ).
Alberto Fava ( Gigi Marengo for President ).
15 giorni fa

Ribery ? Un bollito, un ex calciatore , ma che problemi potrebbe mai creare a dei campioni in difesa come Djidji o Bremer o Bongiorno o Aina? Manco lo vedono questi a uno come Ribery, insieme a quell’altro spilungone . Poi caso mai riuscissero per caso a scappare, abbiamo la… Leggi il resto »

MondoToro
MondoToro
15 giorni fa

Grande carriera ma anche lui ormai è al dessert.

valter1
valter1
15 giorni fa

Il soggetto si è preparato atleticamente a casetta sua…io lo stimo per la carriera ma,, arrivato oggi con decorrenza domani…. Spaventa chi e che cosa?

Che festa per Ribery: a Salerno tutti pazzi per il francese (che ha il Toro nel mirino)

Torino-Salernitana: arbitra Aureliano, al VAR ci sarà Banti