Il Torino affronterà nella prossima gara di campionato l’Udinese di Cioffi: ecco tutto quello che c’è da sapere sui bianconeri

Dopo la vittoria casalinga contro l’Empoli di Aurelio Andreazzoli, il Torino si appresta ad affrontare l’Udinese per la 17ª giornata del campionato di Serie A. I bianconeri sono stati protagonisti di un inizio di stagione piuttosto complicato, senza vittorie per le prime 11 giornate della stagione. Risultati che hanno portato all’esonero di Andrea Sottil, dopo il pareggio casalingo contro il Lecce. Al suo posto il club ha optato per il ritorno di Gabriele Cioffi, che si era già seduto sulla panchina dei friulani nell’annata 2021/2022. Il nuovo tecnico ha poi portato i primi tre punti su un campo difficilissimo come quello di San Siro, battendo il Milan per 1-0. Poi una nuova crisi, dall’Atalanta fino al Sassuolo, senza mai vincere. Ora l’Udinese volerà a Torino per affrontare i granata, reduci da 7 punti nelle ultime tre gare.

Udinese meglio in trasferta che in casa

Gli uomini di Cioffi, in questa prima metà di stagione, hanno collezionato più punti in trasferta che in casa. Il già citato successo contro il Milan ne è la prova evidente, oltre ai pareggi di Monza, Cagliari, Empoli e Salernitana. Sono 7 i punti collezionati dai bianconeri lontano dal Bluenergy Stadium, che sommati ai 6 ottenuti in casa hanno portato l’Udinese al 17° posto in classifica. Solo uno il punto di distanza dall’Empoli, immischiato nella lotta retrocessione. Pereyra e compagni dovranno dunque fare una grande gara per smuovere una classifica preoccupante. Allo stesso tempo gli uomini di Juric non dovrà sottovalutare l’avversario, che in trasferta si è dimostrato ostico da affrontare.

Gli uomini da tenere d’occhio

Tra gli uomini da tenere d’occhio ci sono sicuramente Lorenzo Lucca e Roberto Pereyra. Il primo è reduce da ben tre gol nelle ultime tre gare, probabilmente nel suo miglior momento di forma dall’inizio della stagione. Il secondo è andato in gol nell’ultima gara contro i neroverdi ed è l’uomo di espereienza del centrocampo di Gabriele Cioffi.

Gabriele Cioffi
Gabriele Cioffi
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 19-12-2023


17 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
caristoro
caristoro
2 mesi fa

Linetty su Pereyra cercando di non farlo tirare in porta, poi starei attento sui loro calci d’angolo a Lucca molto bravo .Considererei l’ipotesi Zima, perché senza Schuurs qualcosa perdiamo nel gioco aereo, come si è visto anche con l’Empoli.

granatadellabassa
2 mesi fa

Chissà quanti scongiuri alla lettura del titolo!

Claccone
Claccone
2 mesi fa

Dopo Empoli un’altra partita dove c’è tutto da perdere, quindi non va presa sottogamba (hanno vinto in casa del Milan, quindi il risultato a sorpresa sono capaci di farlo) Di contro mi fa stare tranquillo che il Toro delle ultime partite è sempre stato ben concentrato ed ha giocato per… Leggi il resto »

Le designazioni arbitrali | Torino-Empoli a Marinelli, Marini al VAR

Giudice Sportivo: Bellanova e Payero saltano Torino-Udinese