Dionisi sta lavorando, in vista della sfida contro il Toro, in una situazione non facile con diversi giocatori fermi ai box

Manca sempre meno al match Torino-Sassuolo. Una partita dove si affronteranno due squadre ferite dato che entrambe, nell’ultima giornata di campionato che si è disputata, hanno rimediato una sconfitta. I granata in trasferta contro l’Inter e gli emiliani tra le mura amiche del Mapei Stadium contro l’Udinese. C’è da sottolineare che Alessio Dionisi contro i granata, oltre a Ruan Tressoldi squalificato, non avrà a disposizione diversi giocatori che sono infortunati: Hamed Junior Traorè, Mert Muldur, Gregorie Defrel e Domenico Berardi. Ma anche Martin Erlic è in dubbio e la sua situazione verrà monitorata di ora in ora. Infine, tra i neroverdi sarà a disposizione per il match contro il Toro Davide Frattesi. Il giocatore attualmente non è al meglio, dato che è uscito malconcio dalla sfida contro i bianconeri. La squadra di Ivan Juric sabato sera dovrà assolutamente approfittare di questa situazione difficile che stanno affrontando i neroverdi che, nonostante tutto, proveranno a mettere in difficoltà il Toro.

Alessio Dionisi
Alessio Dionisi
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 15-09-2022


15 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
beruatto55
beruatto55
13 giorni fa

sembra tutto perfetto per i tre punti, ma sono queste le partite minate per cali di concentrazione e pronostico favorevole, sono cmq fiducioso, la squadra finora mi è parsa sul pezzo.

ToroRiverforever
ToroRiverforever
14 giorni fa

Si, non sarebbe male almeno una volta, fare un piccolo salto di qualità, anche se dalla cintola in su siamo messi veramente “male” ma sarebbe pure ora che cambi un po’ il vento.

granata13
granata13
14 giorni fa

Non possiamo fallire..queste sono le partite da 3 punti obbligatori se vuoi ambire a qualcosa

Scimmionelli
Scimmionelli
14 giorni fa
Reply to  granata13

Purtroppo dire “non possiamo fallire” e’ l’atteggiamento ideale per fallire una partita…

Torino-Sassuolo: arbitra Baroni, al Var c’è Irrati

Di Maria, derby sì o no? Rischia due o tre giornate