Nella prossima il Torino ospiterà all’Olimpico Grande Torino il Venezia dell’ex Paolo Zanetti: i veneti sono a caccia di punti salvezza

Il Venezia ha totalizzato 18 punti nelle prime 23 giornate di Serie A, non abbastanza per essere fuori dalla zona retrocessione. I veneti hanno uno degli attacchi più sterili del campionato (appena 20 gol in 22 partite), dispongono però di una difesa che non è tra le peggiori (40 gol subiti). Zanetti nelle ultime partite ha sempre variato la collocazione degli 11 iniziali in campo; ha infatti utilizzato il 3-5-2 nella sconfitta a San Siro contro l’Inter, il 4-3-2-1 nel pareggio contro l’Empoli (schierando Aramu e Kiyine dietro ad Henry unica punta) e il 4-3-3 usato nell’ultima sfida contro il Napoli. Tante quindi le possibilità del tecnico italiano.

Venezia-Torino: la partita di andata

All’andata il Venezia in casa è riuscito a pareggiare la sfida contro gli uomini di Juric grazie ad un rigore concesso da Djidji al 76′ (il difensore è stato anche espulso), il rigore nella gara di andata era stato poi trasformato da Mattia Aramu al 78′ (dopo il gol il numero 10 del Venezia non ha esultato per rispetto alla squadra da lui tifata). Per i granata aveva invece segnato il gol del momentaneo 0-1 Brekalo al 56′. Il Torino aveva comunque dominato la partita di andata, ma il Venezia si era reso pericoloso con diverse ottime ripartenze. In questa partita di ritorno i granata dovranno fare attenzione a non scoprirsi troppo, in modo da non concedere spazio alle pericolose ripartenze della squadra di Zanetti. Sarà una sfida sicuramente molto intensa e interessante.

I più pericolosi del Venezia

Il Venezia in questa stagione sta venendo trascinato letteralmente da pochi giocatori, uno fra tutti è il numero 10, cresciuto nelle giovanili del Toro Mattia Aramu in questa stagione ha messo a segno 5 gol e fornito 3 assist in 19 presenze, stessa quantità di gol anche per Okereke, ma ancora nessun assist. Nel mercato di gennaio sono poi arrivati due giocatori importanti come Nani e Nsame, dalla grande esperienza internazionale e che possono certamente dare un grande contributo per la corsa alla salvezza. Tra i difensori Ampadu si è distinto grazie a 3 assist in 16 presenze e anche Ceccaroni sta facendo un buon campionato (2 gol in 22 partite): quest’ultimo non sarà però presente nella partita contro il Torino perché, così come Ebuhei, è squalificato.

Paolo Zanetti
Paolo Zanetti
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 09-02-2022


1 Comment
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Jones
Jones
3 mesi fa

noi dobbiamo stare attenti a tutti e a tutto,salviamoci va

Giudice sportivo, Toro senza Lukic e Mandragora. Due squalificati nel Venezia

Torino-Venezia: arbitra Giua. Maresca al VAR