Debrecen-Torino arbitra il croato Fran Jović

Debrecen-Torino: arbitra il croato Fran Jović

di Veronica Guariso - 29 Luglio 2019

Secondo le designazioni arbitrali per la gara di ritorno dell’Europa League, la sfida tra Debrecen e Torino sarà arbitrata dal croato Fran Jović

L’Uefa ha reso note le designazioni arbitrali della gara di ritorno del secondo turno preliminare di Europa League. Il Toro, reduce da un 3-0 di andata, giocherà giovedì 1° agosto alle ore 18.30 nuovamente contro il Debrecen ma in Ungheria questa volta. L’arbitro designato per la sfida è il croato Fran Jović. Ad affiancarlo, ci saranno Ivica Modrić e Hrvoje Radić. Ivan Vučković avrà invece il ruolo di quarto uomo.

Il Toro è la prima italiana arbitrata in Europa League da Fran Jović

Il croato Fran Jović ha cominciato ad operare come arbitro nel 2009 in 1. HNL, massima divisione del campionato croato, dove ha totalizzato ben 113 partite arbitrate. Si è occupato della direzione di gare di diverse categorie, ed in particolare vanta una lunga lista di match con nazionali e club delle categorie Under (dall’U-17 all’U-21). Tra queste troviamo gli Azzurrini (U-21) nel match contro la Russia, risalente al 14 novembre 2017. Tra i partecipanti figurava anche Vittorio Parigini, che però non ci sarà contro il Debrecen per infortunio.

Non è l’unica Under italiana che Jović ha arbitrato: c’è anche l’U-19, nella sfida con la Israele del 2016, con gli Azzurrini vincenti per 0-4, con in panchina Edera e Zaccagno. Memorabile anche la brutta sconfitta della Juve contro lo Sporting Lisbona, sempre passata sotto la sua direzione. Se tra i giovani ha avuto molta esperienza, così non si può dire nelle gare di qualificazione all’Europa League: ne ha arbitrate solamente 6 ed il Torino sarà la prima italiana che avrà il croato come fischietto.