Gazidis e Boban in viaggio in Inghilterra per incontrare i vertici di Elliott e decidere le strategie future del Milan: dal mercato al caso con l’Uefa

Nuova importante novità sul fronte Milan-Uefa: come riportato da Calciomercato.com, l’amministratore delegato rossonero Ivan Gazidis e il Chief Football Officer del Milan Zvonimir Boban questa mattina sono partiti dall’aeroporto di Linate per Londra dove è previsto un incontro con i vertici del fondo Elliott, che è proprietario della società rossonera. Nella capitale inglese i dirigente della società meneghina, oltre che discutere di calciomercato, valuteranno le strategie da adottare per il caso aperto con l’Uefa e con il Tas di Losanna.

Europa League: il Milan a un bivio

Ricordiamo che l’intenzione dell’Uefa è quella di pronunciarsi sulla questione Milan-Europa League (e di conseguenza sull’eventuale ripescaggio del Torino) solamente dopo che il Tas di Losanna si sarà espresso sul ricorso presentato negli scorsi mesi dai rossoneri riguardo alla sanzione di 12 milioni di euro inflitta la scorsa estate dalla Camera Giudicante. Due le strade che il club del fondo Elliott può percorrere adesso: rinunciare al ricorso al Tas (una scelta che porterebbe a un esito della questione in tempi brevi) o chiedere la procedura d’urgenza. Con questa seconda scelta una soluzione del caso potrebbe arrivare fra circa due settimane, nei primi giorni di luglio. L’incontro a Londra tra Gazidis, Boban e i vertici del fondo Elliott potrebbe essere molto importante per questa questione.

TAG:
home

ultimo aggiornamento: 21-06-2019


87 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Dirk Diggler
Dirk Diggler (@dirk-diggler)
2 anni fa

Petagna???????!!!!!!!! Ma fott&tevi

Scin{Rho[Scin(Rho)]}
Scin{Rho[Scin(Rho)]} (@scin)
2 anni fa

Sinceramente io spererei quasi di non andare in EL. E se Cairo non fosse Cairo dovremmo sperarlo tutti. Ecco la mia teoria 🙂 L’EL ci porterebbe via molte energie in campionato. Ora, noi con qualche ritocco importante (se Cairo non fosse Cairo) avremmo una signora squadra. La situazione sarebbe: Napoli,… Leggi il resto »

Walter75
Walter75 (@walter75)
2 anni fa

Quindi dopo 14anni di vittorie nel fairplay finanziario ben 2 7mi posti il Fila rifatto dove non si possono vedere gli allenamenti voi 0.3% osate ancora fare battute? Ingrati……
Prox anno la Dea con Zapata-Muriel.
Noi siamo ancora a barboneggiare ed aspettare.
Cairo investi ora Lig non Lig.

Milan-Uefa, i tempi si allungano: il Torino rischia di aspettare 15 giorni

Il Tas calendarizza nuove udienze: ma quella del Milan non c’è ancora