Bremer: “Una bella partita. Mazzarri? Mi aiuta molto”

di Giulia Abbate - 26 Luglio 2019

Al termine di Torino-Debrecen 3-0, il difensore granata Bremer ha commentato in conferenza stampa l’esordio in Europa del Toro

Dopo la vittoria dei granata all’esordio in Europa Leauge contro il Debrecen, battuto 3-0 al Moccagatta di Alessandria, è Bremer a commentare la prestazione della squadra di Mazzarri: “Avevamo un po’ di paura, perchè loro hanno debuttato prima di noi e hanno più allenamenti nelle gambe. Però abbiamo fatto una bella partita e possiamo essere soddisfatti. Io titolare anche in campionato? Non so, ma ho fatto un buon ritiro, ho avuto l’opportunità di cominciare bene questa stagione e cerco di sfruttare nel modo migliore possibile le opportunità“.

Bremer: “Bella vittoria ma nulla è ancora sicuro”

Poi sul suo rendimento e sul futuro: “Adesso capisco un po’ di italiano ma in Italia il calcio è differente rispetto al Brasile. Qua è più difficile e complesso, ho imparato molto con Mazzarri, è un tecnico che aiuta tanto. Oggi abbiamo fatto un bella partita, abbiamo vinto 3-0 ma nulla è ancora sicuro: dobbiamo andare là e fare un bel risultato

più nuovi più vecchi
Notificami
ardi06
Utente
ardi06

Piaciuto molto, penso possa crescere molto vista l’età e il fatto che ancora debba imparare l’italiano che tatticamente lo aiuterebbe molto, una volta imparato

odix77
Utente
odix77

il livello dell’avversario era modesto, ma i progressi di questo giocatore ci sono……. anche se sbaglia un paio di disimpegni gravi…… è fisico credo ben dotato tecnicamente…. deve ancora crescere , giustamente, sull’organizzazione di gioco , perchè nonsempre avràdi fronte gente cosi , anche se con la juve non aveva… Leggi il resto »

rotor
Utente
rotor

MI e’ piaciuto molto,anche Beppe Bergomi ieri sera nella telecronaca Sky ne ha parlato in termini assai lusinghieri,per quanto riguarda la lingua italiana una societa’ organizzata gli avrebbe da subito fornito un insegnante.