Padelli non convince, discreto esordio per De Silvestri. Baselli incisivo, sfortunati Ljajic e Belotti. Le pagelle del match

Nostro inviato a Milano

PADELLI 5,5: sui gol subiti non ha particolari colpe ma tra i pali non dà mai le necessarie sicurezze. Spesso sbaglia anche i tempi delle uscite ma, fortunatamente, i compagni di squadra riescono a metterci qualche pezza.

DE SILVESTRI 6: è alla prima in assoluto con la maglia granata ma non si vede. Conosce a memoria il 4-3-3 di Mihajlovic e lo dimostra per tutta la gara, nonostante sulla sua fascia abbia a che fare con un cliente difficile come Niang che ogni volta che attacca crea problemi.

ROSSETTINI 5.5: a differenza di De Silvestri deve ancora registrare i movimenti difensivi e in alcune occasioni si fa trovare fuori posizione. Con la sua esperienza riesce però più di una volta a rimediare, interrompendo gli attacchi rossoneri.

MORETTI 5: buon inizio di partita in cui si mette in luce con alcune buone chiusure, ma ripresa in ombra che inizia con l’intervento a vuoto in occasione del gol del 2-1 di Bacca. In più di un’occasione è in difficoltà.

MOLINARO 5.5: ha sulla coscienza il gol del momentaneo 1-0 quando non aggancia il pallone che poi arriva ad Abate dal cui cross nasce il gol di Bacca. Si fa in parte perdonare con il cross perfetto per la testa di Belotti nell’azione dell’1-1.

ACQUAH 6: i piedi sono sempre gli stessi, come dimostrano alcuni stop sbagliati e i passaggi non precisi, la grinta però di certo non gli manca e il suo contributo in mezzo al campo è prezioso soprattutto in fase di interdizione.

VIVES 6: nell’attesa che arrivi un nuovo regista, Mihajlovic lo schiera ancora davanti alla difesa. Il capitano granata si mette in luce recuperando un buon numero di palloni prima di lasciare il campo sul 2-1 quando Mihajlovic decide di osare passando al 4-2-4 (st 13′ MAXI LOPEZ 5,5: sul 2-1 respinge con la schiena una conclusione a botta sicura di Belotti, poi prova a rendersi pericoloso con un diagonale ma la sua partita finisce qua)

OBI 5: gara di più bassi che alti per il centrocampista nigeriano che viene preferito a Baselli. Macchia ulteriormente la sua prestazione con il fallo su da rigore su Bonaventura che permette a Bacca di mettere a segno il suo terzo gol di giornata (st 24′ BASELLI 6,5: entra molto bene in partita, mostrando sin da subito le proprie qualità. Al 91′ realizza anche il gol del 3-2)

MARTINEZ 5: qualche incursione e un paio di conclusioni che non centrano lo specchio della porta. Si può riassumere così la partita del venezuelano che non riesce a incidere sul match, né quando è schierato sulla fascia destra, né quando gioca a sinistra.

BELOTTI 6: tocca il suo primo pallone al 3′ della ripresa e lo trasforma subito in gol. Il suo colpo di testa sul cross di Molinaro è perfetto e non lascia scampo a Donnarumma. Al 94′ ha invece la possibilità di regolare il primo punto in campionato al Toro ma si fa parare dal portiere avversario un calcio di rigore.

LJAJIC 6: sfortunato il suo esordio in campionato con la maglia del Toro. È costretto a lasciare il campo dopo neanche mezz’ora per un infortunio al ginocchio, ha il tempo solo di provare una conclusione dal limite che termina sul fondo (pt 28′ BOYÉ 6: mostra a tratti il suo talento con qualche buono spunto e qualche dribbling che creano problemi agli avversari)

All. MIHAJLOVIC 6: sulla difesa ha ancora parecchio da lavorare, come dimostrano gli spazi lasciati agli attaccanti rossoneri. Per quanto riguarda la grinta e la voglia di fare risultato il suo Toro sembra invece già rispecchiare il carattere dell’allenatore, come dimostrano i minuti di recupero in cui prima arriva il gol di Baselli, poi l’occasione del 3-3 con il rigore di Belotti. Nella ripresa, con il Toro in svantaggio ha il coraggio di cambiare e passare dal 4-3-3 al 4-2-4.

Arbitro DAMATO 6: nei momenti chiave della partita non dà l’impressione di sbagliare. Giusti i due rigori assegnati e non sembra nemmeno sbagliata la gestione dei cartellini.


144 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
flofloo
flofloo
5 anni fa

Abbastanza d’axccordo con i voti di Piva. Solo Martinez pessimo, ma tanti sotto la sufficienza A mio parere si son salvati solo Baselli, Acquah, Vives, Belotti e Liaic. De Silvestri sufficiente nel primo tempo, assente nel secondo, nel complesso da 5,5. Buono Mihailovic per lo spirito che ha saputo dare,… Leggi il resto »

graziano
graziano
5 anni fa

Il primo gol sarebbe stato evitato se ci fosse arrivato Molinaro ( che peraltro poi ha fatto un cross stupendo per il pareggio di Belotti), ma la squadra era troppo scoperta, non ti puoi fare prendere in contropiede così sullo 0-0 a san siro. Il secondo gol è dovuto in… Leggi il resto »

sbarese
sbarese
5 anni fa

La squadra è evidentemente incompleta, un po’ per infortuni, un po’ perché mancano alcune (minimo due) pedine importanti. Adesso siamo nelle mani della proprietà: se intende fare un buon campionato, è necessario prendere almeno due giocatori ADEGUATI (non scommesse o giovanotti di belle speranze, ma titolari di serie A). Per… Leggi il resto »

Mihajlovic: “Presi tre gol da polli. Belotti? Sentivo che avrebbe sbagliato”

Torino-Bologna, biglietti in vendita: curve a 20 euro