Inter-Torino, la diretta live della partita di Serie A 2018/2019: formazioni, prepartita, cronaca, risultato e tabellino della sfida

Seconda giornata di campionato: dopo l’1-0 dell’esordio contro la Roma, i granata di Mazzarri saranno di scena a San Siro. Inter-Torino, match in programma alle 20.30, vedrà di fronte due squadre ancora a 0 punti. Anche i ragazzi di Spalletti sono stati sconfitti una settimana fa dal Sassuolo. Mazzarri tornerà per la prima volta da avversario a San Siro contro la sua ex squadra.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA DI INTER TORINO

Inter-Torino 2-2: il tabellino

Marcatori: pt. 7′ Perisic (I), 32′ De Vrij (I), st. 11′ Belotti (T), 23′ Meité (T)

Ammoniti: pt. 36′ Moretti (T), 44′ De Vrij (I)

Inter (3-4-2-1):  Handanovic; Skriniar, De Vrij, D’Ambrosio; Vrsaljko (st. 27′ Keita), Vecino, Brozovic, Asamoah (st. 21′ Dalbert); Politano (st. 46′ L. Martinez), Perisic; Icardi. A disposizione: Padelli, Berni, Ranocchia, Miranda, B. Valero, Candreva, Gagliardini, Nainggolan, Karamoh. Allenatore: Spalletti

Torino (3-5-2): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Moretti; De Silvestri, Meité, Rincon, Soriano (st. 16′ Ljajic), Ansaldi (pt. 22′ Aina); Falque (st. 43′ Lukic), Belotti. A disposizione: Ichazo, Rosati, Bremer, Djidji, Berenguer, Edera, Zaza. Allenatore: Mazzarri

Recupero: pt. 2′, st. 3′

Arbitro: Mazzoleni di Bergamo (ass, Vivenzi e Bindoni; IV uomo Maresca; Var Rocchi, Avar Paganesi)

Inter-Torino: la diretta

49′ E’ FINITA! Il Toro esce solo nella ripresa e riesce a rimontare il doppio vantaggio nerazzurro maturato dopo un primo tempo drammatico. Grazie a Belotti e Meité, e ad un grande carattere, i granata agguantano l’insperato 2-2.

48′ Icardi, in estirada, conclude altissimo su ottimo servizio di Lautaro!

47′ Sirigu salva il Toro! Il portierone granata si distende sul bolide di Perisic dal limite e la storna ad una mano.

47′ Ultima SOSTITUZIONE per Spalletti: dentro Lautaro per Politano.

45′ Tre minuti di recupero.

44′ Ci prova Belotti con il sinistro: conclusione debole e centrale.

43′ SOSTITUZIONE, l’ultima, per Mazzarri: in campo Lukic per un ottimo Iago Falque.

41′ Belotti si divora un’opportunità d’oro! Palla al piede, il Gallo serve De Silvestri – in fuorigioco -, senza avvedersi di Aina, completamente solo, dalla parte opposta.

39′ Contropiede insidioso dell’Inter, orchestrato da Keita: alla fine è Icardi a concludere, Sirigu respinge a pugni chiusi.

37′ Cross di Perisic dalla sinistra: Sirigu esce e blocca.

35′ Lotta come un toro Ola Aina, per difendere un pallone che rischiava di perdere: Mazzoleni, poi, gli fischia un fallo.

34′ Ora è Ljajic a tentare la percussione per vie centrali: destro secco e deviazione in angolo.

34′ Colpo di testa in tuffo di Belotti! Palla a lato.

33′ Filtrante di Falque a premiare l’ottimo inserimento di Ljajic in area di rigore: conclusione del serbo, Handanovic respinge coi pugni.

31′ Si fa vedere l’Inter: Perisic ha spazio e tenta la conclusione dalla distanza, palla a lato d’un soffio!

29′ Cambio di gioco di Falque, torre di Aina, destro di Belotti: palla alta.

28′ Percussione di De Silvestri, palla dentro: Belotti si fa murare la conclusione. Poi ci prova Falque: schiena di Skriniar!

27′ SOSTITUZIONE nell’Inter: in campo Keita per Vrsaljko, Spalletti torna a quattro dietro.

26′ Il Toro continua ad attaccare: ora l’inerzia della gara è mutata.

23′ GOOOOOOOOOOOOOOOOOOL DEL TOROO! Ha segnato Meité! Clamorosa rimonta dei granata: la rete arriva dopo un’azione insistita dell’undici di Mazzarri, conclusa con un tocco di Falque al limite per l’ex Monaco, abile a liberarsi di un uomo e a scaricare il sinistro in rete. Una deviazione inganna Handanovic.

21′ SOSTITUZIONE nell’Inter: fuori l’acciaccato Asamoah, in campo Dalbert.

20′ Contropiede Inter: Politano va via a Nkoulou e cerca Icardi in mezzo, ma l’argentino è in ritardo e il pallone sfila sul fondo.

20′ Prova a far tutto da solo Falque: Skriniar lo mura all’ingresso in area.

16′ SOSTITUZIONE nel Toro: in campo Ljajic per Soriano. Poco cambia, nei granata, dal momento che Soriano già da qualche minuto giostrava decisamente più vicino alle punte.

15′ Si riprende: l’esterno nerazzurro, per ora, rientra in campo.

14′ Problema alla caviglia per Asamoah: gioco fermo.

11′ GOOOOOOL DI BELOTTI! Lancio con il contagiri di Falque per l’inserimento del Gallo che, complice un’uscita inspiegabile di Handanovic, si ritrova a dover solo spingere nella porta ormai vuota il pallone.

9′ Il Toro prova a tenere il pallino del gioco, ma i giri sono bassi.

7′ Bella iniziativa di De Silvestri sulla destra: cross basso del terzino all’indirizzo di Rincon, che si era inserito sul primo palo. Il centrocampista riesce solo a sfiorare.

5′ Prova ad accelerare il Toro allora: Rincon si libera al tiro e scarica il mancino, handanovic blocca.

5′ Ritmi bassi: l’Inter non ha alcuna intenzione di accelerare le operazioni.

3′ Cercano lo scambio Belotti e Soriano: l’ex Villareal viene fermato all’ingresso in area da Skriniar.

1′ Si riparte a San Siro! Primo pallone toccato dai granata.

In questo momento stanno rientrando in campo le squadre. Non sembrano alle viste cambi, né per il Toro, né per l’Inter.

SECONDO TEMPO

47′ Termina qui il primo tempo: a San Siro, l’Inter è in vantaggio per 2-0 sul Toro, per effetto delle reti di Perisic e De Vrij. Prestazione pressoché nulla della truppa di Mazzarri, mai pericolosa davanti e schiacciata dietro dalla maggiore verve dei padroni di casa.

45′ Due minuti di recupero.

45′ Falque! Punizione insidiosa dello spagnolo: palla a lato di un soffio.

44′ L’Inter perde un pallone sanguinoso sulla trequarti: Belotti riparte e serve Soriano che viene fermato al limite da De Vrij, con un fallo. AMMONITO il difensore.

42′ Aina allontana un cross dalla sinistra, Vecino ci prova in drop dai venticinque metri: palla alle stelle.

39′ Ci prova il Toro: colpo di testa di De Silvestri sul secondo palo, conclusione debole che Handanovic controlla senza patemi.

36′ Scena decisamente inconsueta: Moretti si lascia andare al nervosismo dopo un duro intervento su Politano. Piccole scaramucce tra i giocatori in campo, il 24 granata viene AMMONITO.

36′ L’Inter continua a spadroneggiare: il Toro non c’è.

32′ GOL dell’Inter: raddoppio di De Vrij. Punizione perfetta di Politano dalla destra, l’olandese stacca più in alto di Nkoulou e batte Sirigu di testa.

30′ Brozovic allarga in maniera pregevole per Politano: tacco a servire Icardi e palla dentro, la difesa granata si salva.

28′ Fase di stanca della partita: granata e nerazzurri preferiscono mantenere il controllo della sfera e non lasciano spazi agli avversari.

24′ Continuano gli errori di misura tra i granata: questa volta è Izzo a sbagliare l’impostazione.

22′ SOSTITUZIONE nel Toro: in campo Aina al posto dell’infortunato Ansaldi.

21′ E’ il granata ad avere la peggio nello scontro: chiesto il cambio alla panchina. E’ pronto Ola Aina.

20′ Scontro tra Ansaldi e Vrsaljko, i due restano a terra doloranti.

17′ Il Toro in questa fase non riesce ad uscire: pressione costante degli uomini di Spalletti.

15′ Occasione Inter: torre di Icardi dalla sinistra dell’area di rigore e colpo di testa in tuffo di Politano, Sirigu blocca a terra.

13′ Magia di Falque sulla sinistra: Skriniar saltato in dribbling e tentativo di scambio con Meité. Il pallone di ritorno del francese è però impreciso e l’azione sfuma.

11′ Toro frastornato dopo il gol di Perisic: errore plateale in impostazione di Rincon che concede un fallo laterale ai nerazzurri.

10′ Rincon perde palla sulla trequarti offensiva dei granata e dà il la al contropiede nerazzurro: Perisic si fa ribattere la conclusione dall’interno dell’area.

7′ GOL dell’Inter. 1-0 firmato Perisic: Icardi si allarga sulla destra e centra la sfera, sulla quale si avventa il croato che – lasciato colpevolmente solo dai centrali granata – scarica in porta un destro potente.

4′ Prima accelerazione di Politano sulla sinistra: cross basso, esce Sirigu in anticipo su Icardi.

2′ Confermata la difesa a tre camaleontica di Spalletti: D’Ambrosio, De Vrij e Skriniar in retroguardia. Molto mobili Asamoah e Vrsaljko, il quale permetterà verosimilmente il passaggio a quattro.

1′ Partiti! Inizia Inter-Torino, primo pallone in possesso dei nerazzurri, che attaccheranno da sinistra a destra in questa prima frazione.

I padroni di casa indossano la consueta tenuta nerazzurra, con calzoncini e calzettoni neri. In bianco gli undici di Mazzarri. Pochi secondi al fischio d’avvio!

Entrano in campo le squadre, guidate dall’arbitro Mazzoleni di Bergamo. Inter e Toro indossano la maglietta dedicata a Genova e alle vittime della tragedia del Ponte Morandi.

PRIMO TEMPO

Inter-Torino: il prepartita

Dubbi per Mazzarri, che ha a disposizione giocatori non al cento per cento della condizione e che in attacco dovrà scegliere se far esordire Zaza dall’inizio oppure no. Per Inter-Torino il tecnico dei granata sembra però orientato alla scelta di Falque alle spalle di Belotti, mentre a proposito di esordi dovrebbe trovare spazio dal 1′, dopo lo scampolo di gara di domenica scorsa, Soriano, che sostituirà Baselli. Ecco le probabili scelte di Mazzarri e Spalletti

A circa un’ora dall’inizio della partita sono state comunicate le formazioni ufficiali di Inter-Torino: nessuna sorpresa per quanto riguarda l’undici schierato da Walter Mazzarri. Nel frattempo San Siro si sta riempiendo sempre di più, per la partita sono attesi oltre 60.000 spettatori.

A poco più di mezz’ora dall’inizio della partita i giocatori delle due squadre, dopo che i portieri erano già in campo da alcuni minuti, hanno iniziato i propri esercizi di riscaldamento. Dal Settore ospiti i circa 300 tifosi granata già presenti stanno cercando di far sentire la loro voce.

Dopo circa venticinque minuti di riscaldamento, i calciatori delle due squadre stanno ora rientrando negli spogliatoi. Fra circa dieci minuti inizierà Inter-Torino.

Inter-Torino: formazioni ufficiali

Inter (3-4-2-1):  Handanovic; Skriniar, De Vrij, D’Ambrosio; Vrsaljko, Vecino, Brozovic, Asamoah; Politano, Perisic; Icardi. A disposizione: Padelli, Berni, Ranocchia, L. Martinez, Miranda, Dalbert, B. Valero, Candreva, Gagliardini, Nainggolan, Karamoh, Keita. Allenatore: Spalletti

Torino (3-5-2): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Moretti; De Silvestri, Meité, Rincon, Soriano, Ansaldi; Falque, Belotti. A disposizione: Ichazo, Rosati, Aina, Bremer, Djidji, Berenguer, Lukic, Edera, Ljajic, Zaza. Allenatore: Mazzarri

Inter-Torino: come vederla in streaming e tv

Inter-Torino sarà trasmessa in diretta tv su Sky Sport HD (canale 252) a partire dalle 20.30, in streaming sul sito di SkyGo, e in diretta web su Toro.it.


260 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
il TORO siamo noi
il TORO siamo noi
3 anni fa

La squadra va lasciata così. Si venda Niang e stiamoappostocosi’.

Francesco 71 (rondinella)
Francesco 71 (rondinella)
3 anni fa

Per quanto riguarda stasera credo che la differenza fra i 2 tempi, oltre alla registrata tattica al centrocampo ed al buon ingresso di adem, l’abbia fatta la corsa dell’inter: nel primo tempo hanno corso come una provinciale, nel secondo, come capita alle provinciali, hanno fatto una bella botta. Per me… Leggi il resto »

il TORO siamo noi
il TORO siamo noi
3 anni fa

Aina titolare fisso.

Inter-Torino, la moviola: dubbia la punizione del momentaneo 2-0

Mazzarri ribalta il Torino nello spogliatoio: che rimonta a San Siro!