Mazzarri: “Abbiamo una rosa troppo ampia. Soriano? Io guardo solo il campo”

di Andrea Piva - 22 Dicembre 2018

Conferenza stampa della vigilia per Walter Mazzarri: l’allenatore presenta ai media Sassuolo-Torino, in programma sabato alle ore 15

Giorno di conferenza stampa, per Walter Mazzarri. Alla vigilia di Sassuolo-Torino, l’allenatore granata presenta ai media il prossimo impegno di campionato, in programma sabato 22 dicembre alle ore 15. “Il Sassuolo è una delle squadre che gioca meglio dell’intero campionato, ha degli ottimi valori. Sarà una partita molto difficile, dovremmo affrontare al meglio la gara per fare un risultato positivo, ha dei valori importanti. Noi non avremo Sirigu, Iago Falque invece sta bene ma vedremo se giocherà dall’inizio, è appena rientrato da un infortunio e c’è poco dopo un’altra partita. Se torna De Silvestri titolare? Vedremo, qualche cambiamento lo farò”.

Mazzarri: “Sirigu migliora giorno dopo giorno, spero di recuperarlo per la prossima”

“Zaza? Gli ho detto di stare tranquillo, perché quell’errore nel derby lo ha fatto per eccesso di generosità, in buona fede. Gli ho consigliato di non pensarci più, di stare tranquillo. Le stesse cose le ho dette anche a Ichazo”.

Mazzarri è poi tornato a parlare di Sirigu: “Le sensazioni sono che migliori giorno dopo giorni, oggi ha provato ma Di Sarno che lo ha visto mi ha detto che non era il caso di convocarlo per il Sassuolo, l’obiettivo è quello di recuperarla per la prossima”.

Mazzarri ha poi parlato di Ichazo: “Entrare nel derby e fare quello che ha fatto, al di là del fallo da rigore, non era facile. Ha avuto quella palla sfortunata ma ha dato segnali molto positivi, è un ragazzo che si allena molto, spero che domani faccia bene”.

Il tecnico ha poi parlato di Zaza: “A Zaza ho dato serenità. Fisicamente l’ho visto bene, è uno dei candidati a poter giocare anche contro il Sassuolo. Nel derby ha giocato una buona partita, a parte quell’errore”.

Mazzarri: “Abbiamo una rosa un po’ troppo ampia”

Poi su Soriano: “La settimana Soriano? Io guardo solo il campo, quello che vedo in campo. Da questo punto di vista il ragazzo si è comportato normalmente come sempre, se giocherà o no dipenderà poi delle scelte che faccio io”.

Mazzarri ha parlato anche di De Zerbi: “Ha fatto bene anche prima del Sassuolo, anche al Benevento. Ha una mentalità di gioco simile a quella di Guardiola, anche per questo credo che il tecnico spagnolo lo appoggi”. 

“Domani sono curioso di vedere come la squadra reagirà. La Var? Questo strumento deve essere utilizzato in tutte i possibili errori di un arbitro. Se c’è una spinta in area che l’arbitro non vede, anche perché nei calci d’angolo e in queste situazioni è difficile vedere tutto, bisogna usare la tecnologia. Io la vedo così, mi fa piacere che anche un grande arbitro come Casarin lo abbia detto”.

Infine, Mazzarri ha parlato anche del mercato invernale: “Mancano ancora tre partite importanti alla fine del girone d’andata, poi con la società si potrà parlare su cosa si potrà fare. Abbiamo visto anche nel mercato estivo con sempre quello che vogliamo fare è quello che possiamo fare. La rosa numericamente è ampia, purtroppo siamo anche un po’ troppi per le competizioni che giochiamo. Al momento c’è qualche giocatore che non ha la possibilità di giocare perché siamo abbastanza”.

più nuovi più vecchi
Notificami
leonardo (Cairo,le scuse sono finite)
Utente
leonardo (Cairo,le scuse sono finite)

Meglio ampia che scarna..che poi tra infortuni e squalifiche…detto questo….Sarri a Napoli ha sempre giocato con 14/15 uomini al massimo…e ha sfiorato lo scudetto….anche se poi…alla fine….arrivavano spremuti come limoni…ogni allenatore ha il suo punto di vista sulla gestione dei giocatori…

T
Utente
T

Io sono convinto che anche giocassimo in cinque competizioni, con tre partite alla settimana tutto l’anno, continuerebbe a giocare coi soliti 13-14, e a dire che la rosa è troppo ampia. Questo è uno di quelli che il turnover non lo valuterebbe nemmeno se gli puntassero una pistola alla testa.

mas63simo
Utente
mas63simo

👍👍👍

paolo 67 (tabela)
Utente
paolo 67 (tabela)

Con 3 partite in 8 gg la rosa ampia è un vantaggio, vediamo a quanti punti si chiude il girone d’ andata, per ora il piatto piange, sulla qualità del gioco è meglio stendere un velo pietoso.