Sinisa Mihajlovic al termine della sfida contro il Pescara: “Presto vedremo un Toro diverso. Daniele deve tirare fuori gli attributi, sono tre mesi che glielo dico”

Sinisa Mihajlovic non è insoddisfatto per il pareggio di oggi contro il Pescara. L’allenatore granata ha subito voluto fare il punto della situazione sui singoli: “Quando Belotti è entrato si è visto quanto è importante per noi. Come ho detto ieri, togliere Belotti e Ljajic a noi è come togliere Dybala e Higuain alla Juve. Ora il Gallo lo abbiamo recuperato, Ljajic speriamo di portarlo in panchina con la Roma. Il momento è difficile” continua Mihajlovic “e occorre tenere duro. Oggi abbiamo giocato con grande grinta e voglia“.

Sulla squadra, poi, Mihajlovic non ha molti dubbi: “Gli infortuni stanno pesando, ma abbiamo ottimi giocatori come Boyè che hanno sostituito gli assenti. Stiamo cercando di imparare concetti nuovi, dopo cinque anni di gestione diversa. Sono convinto che una volta risolti questi problemi, e apprese le tattiche nuove, vedremo un altro Toro. Il campionato è lungo“.

Nel primo tempo non ero contento, potevamo sfruttare meglio qualche ripartenza. Nel secondo tempo, addirittura in nove, con grande coraggio abbiamo fatto capire che abbiamo grinta. Abbiamo sbagliato qualche volta di troppo l’ultimo passaggio“.

Su Baselli: “Non ho sentito cosa mi ha detto, mi informerò. L’ho cambiato perché non mi ha dato nulla, sono tre mesi che gli dico che deve tirare fuori gli attributi, è un bergamasco ed è l’unico a non avere quella cattiveria. Ha qualità, ma gli manca il fuoco negli occhi: finché non li avrà, non farà niente. Questo gli dico, perché spero lo capisca: finché non lo capirà, non potrà fare nulla“.

TAG:
Mihajlovic

ultimo aggiornamento: 22-09-2016


167 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
severomagiusto
severomagiusto
6 anni fa

Miha perchè non ha detto nulla su Acquah che ha fatto molto peggio?

Peter-Noster
Peter-Noster
6 anni fa

Cairo, sabato vai al Baloň a comprare uno stock di grinta, grazie.

ilTorosempreecomunque
ilTorosempreecomunque
6 anni fa

mi piange il cuore dirlo, perchè ho sempre creduto e sperato in Baselli, ma temo che alla fine sarà una grossa delusione! nelle prime 3/4 partite dello scorso anno ha fatto intravedere cose maiuscole poi è scomparso dai radar! non credo sia per problemi di modulo o posizione (a proposito,… Leggi il resto »

Le pagelle di Pescara-Torino

Boyé e Caprari non sono decisivi: il duello termina in parità