La conferenza stampa dell’allenatore del Torino, Davide Nicola, dopo la sconfitta 2-0 contro il Napoli di Gattuso

“Credo che bisogna fare i complimenti al Napoli ma i miei ragazzi non hanno mai mollato. Sul secondo gol potevamo fare di più, loro sono stati premiati da ujn rimpallo. Forse se non lo avessimo preso la partita si sarebbe messa su altri binari. Noi comunque abbiamo continuato a crederci, avendo anche una grande possibilità di riaprirla”, ha spiegato Nicola a fine partita nell’analizzare la sfida tra il Toro e il Napoli. Sulle assenze che ci saranno col Parma: “Intanto staccheremo un giorno, i ragazzi sono stati encomiabili, ora avremo una settimana per lavorare, non mi preoccupo di chi mancherà, ho un gruppo di cui mi fido ciecamente, spiace per chi non ci sarà ma ne avremo altri con cui competere”.

Nicola sulla classifica: “Sappiamo di dover lottare”

“A me non preoccupa la classifica, sappiamo che dovremo lottare fino alla fine, siamo stati bravi a tirare dentro altre squadre, noi ad ogni partita possiamo migliorare la nostra classifica. Non è questa sconfitta che ci fa credere meno in noi stessi, noi abbiamo giocato con la speranza di fare risultato pieno ma riconosciamo i meriti degli avversari. Mi sarei preoccupato di non vedere la mia squadra non crederci fino alla fine. Ora stacchiamo, poi lavoriamo per la prossima”.

Davide Nicola
Davide Nicola
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 26-04-2021


51 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Alberto Fava ( Gigi Marengo for President ).
Alberto Fava ( Gigi Marengo for President ).
6 mesi fa

Premetto che Nicola per me ha compiuto un mezzo miracolo, ma dissento sulla frase che il titolo gli attribuisce.
La classifica fa, e DEVE fare paura.
O skifo, a seconda dei gusti, ma la sostanza è quella.

davidone5
davidone5
6 mesi fa

Partiamo dal presupposto che tecnicamente il napoli ci doppia, ma ciò non toglie e mi preoccupa che ieri sera ho visto la squadra molto male come prima del pareggio nel derby. La partita è stata impostata malissimo, la squadra era lunga e lasciava spazi, il pressing era disordinato, gli errori… Leggi il resto »

madde71
madde71
6 mesi fa
Reply to  davidone5

chiunque alleni alleni questa armata brancaleone,si espone a critiche,puo’ aver sbagliato,lo trovo pero’ professionalmente molto piu onesto del mister precedente che si è fatto andar bene tutto x soldi,che rilasciava dichiarazioni grottesche e che,zuccherino finale,ha ciccato la preparazione atletica.
Tanto il pesce puzza schifosamente dalla testa

Alberto Fava ( Gigi Marengo for President ).
Alberto Fava ( Gigi Marengo for President ).
6 mesi fa
Reply to  madde71

Pesce marcio .

Duca23
Duca23
6 mesi fa

Non voglio criticare Nicola perché fin qui ha fatto miracoli, ma questa partita l’avrei giocata un po’più coperto, al posto di Verdi avrei messo Lukic o Baselli, Verdi copre poco, invece li abbiamo affrontati troppo a viso aperto, e che a essere onesti il punteggio poteva essere più pesante.

Le pagelle di Torino-Napoli: disastro di Nkoulou, Sirigu evita la goleada

Rincon avverte: “Bisogna mantenere l’equilibrio emozionale”