Niente minuto di silenzio per Kobe Bryant: a San Siro scoppia la rabbia dei tifosi - Toro.it

Niente minuto di silenzio per Kobe Bryant: a San Siro scoppia la rabbia dei tifosi

di Andrea Piva - 28 Gennaio 2020

I giocatori delle due squadre si radunano a centrocampo per omaggiare Kobe Bryant, ma il minuto di silenzio non c’è e la partita inizia

nostro inviato a Milano – Il minuto di silenzio per Kobe Bryant, prima di Milan-Torino, non c’è stato. I giocatori delle due squadre si erano raccolti a centrocampo per omaggiare l’ex campione di pallacanestro ma l’arbitro Pasqua ha fatto iniziare la gara. Le Lega serie A non ha infatti disposto il minuto di silenzio che tutti si aspettavano. Dalle tribune di San Siro sono immediatamente piovuti fischi e cori di sdegno.

più nuovi più vecchi
Notificami
tarzan_annoni
Utente
tarzan_annoni

Su queste cose l’ applicazione della legge è ferrea. Chapeau

leonardo (Cairo,le scuse sono finite)
Utente
leonardo (Cairo,le scuse sono finite)

BUFFONI!!!

tore110
Utente
tore110

lega di pagliacci