L’attaccante granata commenta la vittoria sui campani dalla zona mista del “Grande Torino”: ecco le parole dello spagnolo

Iago Falque, attaccante del Torino, commenta la vittoria sul Benevento per 3-0 che lo ha visto siglare il gol del vantaggio che ha spianato la strada ai granata. Ecco le parole dello spagnolo: “Sampdoria e Udinese, prossime avversarie, sono squadre che sono lì insieme a noi. Ce la giochiamo, dobbiamo prendere fiducia ma abbiamo le qualità per battere sia la Samp che l’Udinese”. Sulla partita: “Non è scontato fare risultato, basta vedere oggi la Fiorentina. Non è che solo perché arriva il Benevento allora bisogna vincere 5-0. Bisogna lavorare e certamente ci sono cose da migliorare, ma bisogna anche vedere il bicchiere mezzo pieno”. Falque commenta poi il ritorno di Belotti: “E’ tornato Andrea e siamo felici anche per questo oggi. Saremo felici di averlo con noi da qui fino alla fine del campionato. Ora riprenderà velocemente la forma perché ha fatto un buon recupero”.

Sui carichi di lavoro: “Stiamo lavorando tanto su questo aspetto e sicuramente cresceremo dal punto di vista fisico con il passare delle giornate”. Sul modulo: “Io ho ricoperto tante posizioni in carriera, queste sono domande da fare al mister. Quando mi mette al campo do il 100%, a volte faccio meglio, a volte peggio”. Sul lavoro con Mazzarri: “Noi attaccanti dobbiamo fare la differenza, questo è l’importante. Con Mazzarri dobbiamo pressare molto in avanti, e oggi nell’intervallo si è arrabbiato per questo. Poi stiamo lavorando da poco insieme. E’ un bravissimo allenatore e cerchiamo di fare sempre meglio. Falque, infine, commenta il sogno nazionale: “Io ci provo, il problema è che anche gli altri segnano tanto. E’ un sogno, ma già il fatto che se ne parli va bene”.

[video_toro url=”https://player.vimeo.com/external/253134022.m3u8?s=d99f5e9ca86c92a3b226b60d467ae384f7efdea6″ autoplay=”false” width=”100%” height=”300″ mute=”false” repeat=”false”]


1 Comment
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
petacchi
petacchi
4 anni fa

Ad averne di giocatori come Iago…

Le pagelle di Torino-Benevento: Falque e Niang trascinano il Toro

Mazzarri: “Calciomercato? Mancano ancora tre giorni: qualcosa può succedere”