Biglietti Torino-Juventus: tutto esaurito per il derby

di Giulia Abbate - 12 Dicembre 2018

Torino-Juventus, Serie A 2018/2019: ecco tutte le informazioni utili e i prezzi dei tagliandi per il derby in programma il 15 dicembre

Si è aperta ieri, 3 dicembre, la vendita libera dei tagliandi per Torino-Juventus, derby valido per la 16ª giornata del campionato di Serie A 2018/2019 che andrà in scena il prossimo 15 dicembre allo stadio Grande Torino ore 20:30. Il Torino Fc, attraverso il proprio sito ufficiale comunica che i tagliandi saranno in vendita, come sempre sui canali Vivaticket, nelle ricevitorie abilitate del medesimo circuito e presso la Biglietteria dello stadio Grande Torino. A poco più di dieci giorni dalla stracittadina, tuttavia, i biglietti rimasti per Torino-Juventus non sono molti. Esaurite, infatti, sono le due curve Maratona e Primavera mentre qualche tagliando resta disponibile nei Distinti Granata e nei settori della Tribuna Granata e delle Poltroncine Granata. A tre giorni dal derby i biglietti sono ESAURITI in tutti i settori: gli ultimi tagliandi disponibili tra distinti e zone più centrali della tribuna granata sono stati bruciati nelle ultime ore.

Biglietti Torino-Juventus: i prezzi per la vendita libera

Dalle ore 10 di lunedì 3 dicembre, terminata la prima fase dedicata agli abbonati, è stata dunque aperta la vendita libera dei tagliandi per Torino-Juventus. Di seguito i prezzi dei biglietti:

45 euro in Curva Maratona (10 euro per gli Under 16) – ESAURITA
45 euro in Curva Primavera (10 euro per gli Under 16) – ESAURITA
60 euro nei Distinti Granata (15 euro per gli Under 16) – ESAURITI
70 euro in Tribuna Granata (20 euro per gli Under 16) – ESAURITA
130 euro nelle Poltroncine Granata (40 euro per gli Under 16) – ESAURITE
300 euro in Tribuna Grande Torino (100 euro per gli Under 16) – ESAURITA

I tagliandi del derby per il settore ospiti saranno in vendita al prezzo di 45 euro. 
E’ inoltre possibile prenotare la propria esperienza Toro Life al prezzo di 400 euro (280 euro per gli under 16).
In attesa di ricevere le Determinazioni da parte dell’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive la vendita prevede il divieto di effettuare il cambio nominativo per i biglietti cartacei.

Biglietti Torino-Juventus: prelazione per gli abbonati

La vendita dei tagliandi per il derby Torino-Juventus, in programma il prossimo 15 dicembre, era partita lo scorso 21 novembre con la prelazione riservata agli abbonati. Fino a sabato 1° dicembre, abbonati e possessori della Tessera Cuore Granata, hanno potuto infatti usufruire della prelazione e soprattutto acquistare i biglietti ad un prezzo promozionale.

Gli abbonati hanno potuto acquistare fino a 3 biglietti presentando la propria Fidelity Card sulla quale è caricato l’abbonamento mentre i possessori della tessera Cuore Granata hanno avuto a possibilità di acquistare il proprio biglietto più altri 3 in un’unica transazione. Inoltre, il Torino FC ha ricordato, tramite il proprio sito ufficiale, che il derby è compreso nell’abbonamento Stagione 2018/2019 ad eccezione dell’Abbonamento Family. Chi avesse sottoscritto quest’ultimo, ha però potuto esercitare la prelazione sul proprio posto esclusivamente presso la biglietteria Nord dello Stadio entro il 30 novembre.

I prezzi dei biglietti in prelazione fino a sabato 1° dicembre per i possessori di Fidelity Card “Cuore Granata”:

25 euro in Curva Maratona (10 euro per gli Under 16)
25 euro in Curva Primavera (10 euro per gli Under 16)
50 euro nei Distinti Granata (15 euro per gli Under 16)
55 euro in Tribuna Granata (20 euro per gli Under 16)
110 euro nelle Poltroncine Granata (40 euro per gli Under 16)
270 euro in Tribuna Grande Torino (100 euro per gli Under 16)

più nuovi più vecchi
Notificami
policano68
Utente
policano68

Per essere un po intolleranti io fossi stato Cairo non mi sarei fatto misurare. Avrei comprato i 3000 tagliandi a 45 Euro e non li avrei fatti entrare, donando i 135.000 per qualcosa di utile a chi è in difficoltà. Almeno avrei giustificato il motivo per cui l’ho fatto. FORZA… Leggi il resto »

io
Utente
io

se invece fossi io Cairo non li avrei proprio fatti entrare !!!!!

T
Utente
T

Mi sa che tanto sono entrati in tutti gli altri settori. Mi suona strano che con la vendita libera si siano bruciati tutti i posti, anche quelli più orrendi con prezzi folli, da parte di tifosi del toro. I gobbi sono abituati da anni a pagare cifre folli alla ‘ndrangheta… Leggi il resto »

remy
Utente
remy

Ma secondo voi è normale che un tagliando nei Distinti costi 60 euro? Ma lo sanno quanto guadagna un lavoratore medio? Io lavoro in proprio, mi spacco in due , so quanto guadagna un dipendente e quanto prende un pensionato… 60 euro per una partita di pallone, sport popolare, oltretutto… Leggi il resto »

giagnoni
Utente
giagnoni

Non so, io sono abbonato in curva primavera: con mio figlio quindicenne spendo 320 euro l’anno per due abbonamenti. Non è poco, non è tanto… poi se uno si sveglia all’ultimo per il derby e va nei distinti, il portafoglio piange. Ma è sempre stato così, non è una novità.

gix
Utente
gix

avere le curve esaurite è già molto,visto la probabile sconfitta a cui dovremo purtroppo assistere…SEMPRE FORZA TORO