Il presidente del Torino, Urbano Cairo, ha rilasciato alcune dichiarazioni, riguardanti il Toro e il momento di difficoltà del calcio

Alla presentazione del calendario di For Men, il presidente del Torino e di Rcs MediaGroup Urbano Cairo ha rilasciato alcune dichiarazioni, a partire dagli aiuti di cui avrebbe bisogno il calcio: “Il calcio non merita aiuti, ma ha bisogno di essere aiutato. È vero, il mondo del calcio negli ultimi anni, con i suoi eccessi, ha commesso degli errori, per esempio strapagando i giocatori, ma ha avuto anche dei problemi innegabili”. Uno soprattutto: “Il Covid, che ha colpito tanti settori, non è certamente il calcio ad averlo voluto. Di conseguenza abbiamo avuto meno spettatori allo stadio e riduzioni di sponsorship. Il mercato così si è totalmente sgonfiato, compreso il valore dei giocatori che le società magari contavano di vendere. Non dobbiamo dimenticare che il calcio mantiene gran parte dello sport dando un contributo alla fiscalità che equivale al 70% del settore. Ribadisco: non meritiamo di essere aiutati, ma ne abbiamo bisogno per via delle penalizzazioni subite. Non abbiamo ricevuto un singolo aiuto, contrariamente ad altri settori, come ad esempio il cinema. E lo dico da cinefilo e amante delle serie televisive: non è giusto che il cinema abbia avuto quasi un miliardo di aiuti con il tax credit e il calcio zero. Anche il cinema ha attori strapagati come i nostri atleti, anche il calcio ha bisogno di essere aiutato”.

Cairo: “Buon inizio di campionato”

Queste le parole sui granata: “Abbiamo certamente fatto un buon inizio di campionato. Dopo le prime 15 giornate siamo al nono posto a 21 punti. Abbiamo giocato buonissime partite, alcune le abbiamo pareggiate e avremmo dovuto vincerle, altre le abbiamo perse immeritatamente, ma ne abbiamo comunque vinte tante. Quindi siamo soddisfatti. La sessione estiva ha dato buona linfa al nostro allenatore, che è molto bravo anche a sviluppare i talenti sia dei giovani che dei meno giovani. Ha recuperato anche alcuni giocatori in difficoltà, vedi Rodriguez che sta facendo un gran mondiale. Sono molto contento di veder tanti granata in Qatar. Mi dispiace per l’eliminazione della Serbia di Lukic, Radonjic e Milinkovic-Savic. Io faccio il tifo per i miei giocatori”.

I diritti televisivi

Il presidente si è espresso anche sui diritti televisivi e sul loro prolungamento: “Un’idea positiva. Un broadcaster, come ad esempio Dazn, o Sky se decidesse di tornare in corsa, ne gioverebbe senz’altro. Su cinque anni magari il primo anno ci andrebbe a perdere, il secondo andrebbe in pari, il terzo ci guadagnerebbe compensando le perdite del primo anno. E ovviamente un pacchetto di cinque anni permetterebbe di ottenere dalle tv un’offerta un pochino più rotonda, che farebbe il bene del calcio”.

Urbano Cairo

TAG:
home

ultimo aggiornamento: 06-12-2022


198 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
toro e basta
toro e basta
2 mesi fa

Come volevasi dimostrare Urbano XV alle domande scomode non risponde. Non rispondono neanche i vari T9, Scimmionelli, Odix 77 ecc… Verità scomode. Tattiche di comunicazione “aggressiva” organizzata in modo erratico, da provocatori dilettanti. GD addirittura conserva le comunicazioni che vengono pubblicate per poi rinfacciarle all’occorrenza. Questo si chiama dossieraggio ed… Leggi il resto »

AlPacione
AlPacione
2 mesi fa

!!!!!

IMG_20221207_191224.jpg
toro e basta
toro e basta
2 mesi fa

Io leggo e scrivo qui da un annetto, non ho mai letto di nessuno che scrive NOI in prima persona eccetto quei quattro scappati di casa che utilizzano la parola zerotreino e ripetono continuamente gli stessi insulti.
Ma ditemi che cozza c’entrano col Toro?

Vlasic non sbaglia dal dischetto, Croazia ai quarti dopo i calci di rigore

Mondiale: oggi la Svizzera di Rodriguez contro il Portogallo per accedere ai quarti di finale