Hart, momento da dimenticare: stavolta l’errore è davanti al suo erede

114
CAMPO, 15.4.17, Torino, stadio Olimpico Grande Torino, 32.a giornata di Serie A, TORINO-CROTONE, nella foto: Joe Hart

Contro il Crotone nuovo errore del portierone inglese, dopo quelli evidenziati contro l’Inter; e Milinkovic-Savic osserva

Non un’involuzione, certamente, ma per il Joe Hart delle ultime giornate gli errori stanno diventando più che trascurabili. Dopo le due papere decisive nella gara contro l’Inter, infatti, il portierone inglese ci è ricascato. Minuto 81 di Torino-Crotone: dal fronte difensivo destro spiove un traversone, il numero 21 tenta di smanacciare in uscita alta, ma non raggiunge la sfera che termina sulla testa di Nalini. La conseguente torre del 9 ospite porta al semplice tap-in di Simy che sigla l’1-1 finale. Errore lampante che condiziona inevitabilmente una prestazione fino a quel momento ingiudicabile, visti i rarissimi pericoli portati dalla compagine calabrese. “Qualche volta sbaglia anche lui, ma gli errori dei portieri si vedono più di tutti. Ma se si guarda bene, Baselli ha marcato male e Carlao si è fatto superare”. Questo il commento a caldo di Sinisa Mihajlovic che ha difeso a spada tratta il suo guardiano della porta. E non potrebbe essere diversamente viste le numerose volte in cui il 21 granata è risultato decisivo per il Toro. Miracoli e carisma hanno reso Hart uno degli idoli indiscussi del pubblico del “Grande Torino” e appare al momento difficile che qualche errore di troppo intacchi questa grande fiducia.

Anche sul fronte societario la stima è immutata. Il presidente Cairo ha subito fatto da scudo alle critiche, cercando di spiegare il momento di flessione: “Direi che la cosa migliore sia parlare meno di lui; da quando se ne parla tanto, è andato un po’ in difficoltà. Ma è un grande portiere, vedremo come si evolveranno le cose”. L’obiettivo sarà certamente quello di ritornare ai livelli consueti nel finale di campionato ma, al di là delle incertezze dell’ultimo periodo, il futuro non sembra in discussione. O meglio, non è in dubbio il fatto che i tentativi per trattenerlo all’ombra della Mole ci saranno. La trattativa non si è certo semplificata: i Citizens hanno tutta l’intenzione di monetizzare e la dirigenza granata dovrà effettuare più di una valutazione prima di lanciare l’offensiva.

Ad ogni modo per la prossima stagione i granata si sono già cautelati: ad osservare la maldestra uscita del collega, infatti, c’era anche Vanja Milinkovic-Savic, portiere classe ‘97 aggregatosi alla squadra nell’ultima settimana e pronto a raccogliere un’eventuale eredità. Hart, però, ha tutta la voglia di riscattarsi e prima di dirimere l’ingarbugliato futuro ci sono ancora sei sfide: Milinkovic-Savic, per ora, continuerà a guardare.

114 Commenti

  1. Con i soldi del gallo possiamo prenderci hart a titolo definito più ingaggio.
    Poi lui ci aiuta a reclutare i suoi connazionali rooney, terry e drinkwater. Vi immaginate che squadrone avremmo per il prossimo anno??!!! Champions di sicuro poi destreggeremmo 4 inglesi campioni del mondo la prossima estate !!!!

  2. Io prenderei Skorupski con Padelli in panchina. Milinkovic-Savic e Gomis in prestito (magari in serie A). Hart è un portiere di carisma, gran personaggio ma non è certo un fenomeno di continuità. Grandissima parate, alcune anche pazzesche, ma troppi errori per il prezzo. Gratis ancora un anno molto volentieri, a certe cifre assolutamente no.

  3. Skorupsky, è bravo almeno a Empoli, sta facendo un grande campionato, però temo che difenderà la porta della maggica, il prossimo anno….piuttosto, a me ha impressionato Schuffet, io se fosse possibile, un pensierino lo farei..

  4. Su Milinkovic il Toro ha investito molto, se non erro 4,2 milioni. Quindi, se il ragazzo non sarà considerato pronto arriverà qualcuno in prestito.
    Mi chiedo poi se il mister abbia bocciato definitivamente Gomis. In rosa lo terrei, è un giocatore vivaio.

  5. Personaggio carismatico e ottimo portiere. Spero che resti anche l’anno prossimo. Magari con un rinnovo del prestito. 15 mln + 4 d’ingaggio non son roba per noi. Con quei soldi rifacciamo centrocampo o difesa con due giocatori da 10mln.

    • Sì, potrebbe, come in effetti potrebbe essere che rientri nel giro dei portieri titolari Alisson….La questione Roma è compessa, in parte (e qui potrebbe venirci in aiuto Spliff fratello granata IN TRASFERTA a Roma!! La Roma appunto MAI come oggi ha bisogno di soldi e/o contenere le spese……Infatti mi risulta che stiano anche valutando le eventuali cessioni dei Pezzi da Novanta come il Ninja e Dzeko e Manolas, così da tirare su c.ca 80/100 Milioni e rifare metà squadra…..Spalletti lascerà ed il Big Boss non sembra intenzionato a smenare ancora quattrini (tanti…finora..) per vincere ancora nulla come quest’anno! Per cui……

  6. @Spliff, rispondo a Te ma è come se lo facessi un po a tutti….Il nome di Skorupsky era già stato accostato al Toro a Gennaio, in occasione del riscatto anticipato di Iago, dell’arrivo in prestito di Iturbe e della “famosa” rata di Peres…. E ho creduto in effetti che fosse davvero stato chuso un accordo in tal senso, anche perché sembrava che l’intenzione della Roma fosse quella di riscattare Szcezcny dall’Arsenal…Poi però il sicuro addio di Spalletti ed il fatto che abbiano di nuovo “toppato” gli obiettivi, mah….non so…..IO CI SPERO CMQ!!! SAREBBE TANTA TANTA ROBA SKORUPSKY!!! Giovane, bravo, con margini di crescita e voglia di giocare ed inpiù è in Italia da tempo, parla e capisce bene l’iItaliano! Vanja avrebbe tempo per imparare……
    KAMMOOONNN BRO!!! FV♥G!!!

  7. La differenza principale tra Padelli e Hart è che il primo rimane fermo sulla linea di porta, attendendo fatalisticamente lo svolgersi degli eventi, mentre il secondo cerca di avere pieno controllo dell’area, uscendo sempre e comunque. Il fatto è che Hart è strepitoso sulle uscite basse, mentre sulle uscite alte a volte va a farfalle. A fine anno ci saluterà, e a noi serve un portiere con un ingaggio normale e di sicura affidabilità: sarebbe peccato mortale lasciarci sfuggire Skorupski.

  8. Mazza che commenti…non ho parole…
    Diversi utenti, messi assieme non fanno un cervello intero…ma come si fa a criticare Hart?

    Se domani arrivasse Neuer, attualmente riconosciuto come il portiere più forte al mondo da almeno 3 anni, alla prima cappella “tornatene in Baviera, crucco mangiacrauti”….mi gioco le palle….

    …che imbecilli, non mi meraviglio se siamo spernacchiati a destra e a manca dai gobbi…qui la fuga di cervelli è incontenibile…

    • Alla prima magari no. Ma alla quarta, detto tra noi, sticazzi se ti chiami neuer… il vaffanculo te lo prendi.
      Una o due l’anno è fisiologico, tre le perdono ad un giovane alla prima esperienza. Con Hart, neuer e gli altri che vengono pagati oltre un milione l’anno fatico a “metabolizzare” più di una quaglia a stagione. O sono pagati tanto perché garantiscono simpatia o hanno un nome cool?

  9. Vabboh …….. dopo aver visto all’opera il fenomeno Martinez , detto l’ INZAGHI Venezuelano …… dopo aver assistito alle performance di Ajeti detto il Maldini Albanese ….. beh ….. ci andrei piano con l’entusiasmo per Milincovic savic , detto il Donnarummma Serbo !!!! Tra l’altro , colui che lo definisce così , era lo stesso che affermava che AMAURI sarebbe diventato il nuovo IDOLO dei tifosi !!! Con tanto di claque che ne pronosticava almeno 10 reti a stagione GARANTITI come minimo ……. Vero @Gigi ??? Poirino tutto può succedere , ma 10 100 1000 volte Hart , piuttosto che Padelli o l’acerbo Gomis !!

  10. report dall ‘allenamento odierno
    durante la partitella milinkovic savic non trattiene un banale tiro di iago e la palla finisce in rete…
    speriamo che miha..guardi attentamente questo ragazzo e non lo bruci…

  11. Un paio di cose. Io, ad Hart, non ho mai creduto. Così come a ottobre 2015 non avrei mai scommesso su un Belotti da 25 gol a sei giornate dalla fine. Per dire che ci prendo una volta ogni tanto. Comunque speravo in Belotti, non lo davo per perso, così come davo per perso Maxi Lopez, davo per perso Baselli (che qualcosina di recente ha fatto, ma ancora pochino). E ritenevo imprescindibile Acquah in un 4-2-3-1. Metterei Benassi sulla linea dei trequartisti, sempre in campo titolare. Detto ciò. Hart. Una ciliegina sulla torta, un’occasione, slegata dal contesto. per questo non ha funzionato. Se metti un Hart alla squadra di Bilbao hai la torta e la ciliegina. Se metti Hart e invece dovresti mettere quell’ingaggio per un centrocampista o un difensore di livello (sempre in prestito, stesso ingaggio), hai fatto un buco nell’acqua. Tenevi Padelli e Gomis… la stagione era identica. Se spendevi il milione sull’uomo giusto… facevi un salto di qualità. Perché Hart non ha garantito nessun salto di qualità, se non a livello emotivo (perché è un discreto personaggio, questo gli va riconosciuto). Ora veniamo al futuro: Skorupski mette d’accordo tutti, ma provate a studiare cosa ne pensano a Roma. Poi mi dite. A Roma il ragazzo ha 5 presenze, ma pare non abbia convinto. Quindi, in guardia. Che di pacchi giallorossi è già pieno l’armadio. Io, ad esempio, fare un’analisi di Scuffet e Cragno, se Meret come penso è inarrivabile. poi magari è meglio Skorupski, ma mi pare che chi scrive quassù ne sappia tanto come me sul polacco. Cioè poco.

  12. @bertu ciao.. Ma nelle radio locali e nell’ambiente Roma dicono che a giugno arriverà Skorupsky (perché loro come al solito devono monetizzare) poi va a sapere se sono le solite voci.. La parte media a Roma è leggermente ingrandita..

  13. remy..no,esageri.raiola sa 4 lingue,ha iniziato nel bar di suo padre ad utrecht con la serie b olandese.e’ uno che ha lavorato,si e’fatto il culo,si e’ sbattuto,e ha mangiato tanta m…che poi sia attaccato al dio denaro,nullu da dire,che sia un arrogante arricchito,ci sta,ma non ha aspettato la manna dal cielo.se penso che abbiamo in societa’uno imposto dalla politica,che ha uno stipendio sontuoso,e non sa far nulla,parlo anche per invidia,onestamente,beh…forseforse preferisco i raiola.ci spon tanti procuratori che lavor bene,e tanti approfittatori,ma stan bene e fan comodo a tutti,da noi ed in sudamerica,poi,non ne parliamo…

  14. Ero in Via Arcivescovado davanti alla sede del Toro a fine agosto 2016 quand Joe è arrivato. Mi aspettavo molto ma molto di più. Certo è che non sapremo mai come sarebbe stato il suo rendimento con una vera difesa davanti e non carlao, molinaro, avelar, moretti (il migliore), castan, rossettini e barreca.

  15. Ecco quando parlo di portiere normale e affidabile penso proprio a Skorupski. Quanto al giovane serbo, affidargli di botto la titolarità anche in questa svalutata serie A mi inquieta un po’, a meno che non sia davvero un fenomeno. Comunque anche Donnarumma da qualche tempo è un po’in flessione, precisamente da quando quel simpaticone di Raiola lo ha.messo sul mercato. Il pizzaiolo italo olandese avrà riempito la testa del ragazzo di minchiate con l’ovvio risultato di minarne la serenità, che per un portiere è fondamentale.
    I procuratori insieme alle tv a pagamento e alla sentenza Bosman sono stati la rovina del calcio. Luogo comune? No dato oggettivo direi.

    • Dici bene Marziano, i procuratori sono degli squali in generale, Raiola poi è un pezzo di analfabeta , scaltro all’inverosimile ma pur sempre analfabeta. È la legge , sono le regole , che danno spazio a questi figuri che altrimenti dovrebbero fare un lavoro onesto.
      Merda

  16. Cosa disse l’automobilista incazzato reduce da 35 km di coda al rientro dal mitico week pasquale?
    “Sono fuori dal tunnel del divertimento” by Caparezza.
    perdona giontony si ride per non piangere, o magari si può sempre indulgere sull’incombente triplete gobbo….

  17. Hart mi pare che abbia ormai la testa altrove.
    Mi è molto simpatico ma francamente sarebbe meglio che urbanetto investisse per cercare di ricostruire una difesa decente, dopo lo tsunami di fine agosto 2016 che ha devastato la fu difesa del Torino fc. Chiamale, se tu vuoi, campagne “di rafforzamento “.
    Quindi vorrei un portiere normale ma anche dei difensori normali, anche perché metti vada via belotti, continuare ad avere la quartultima difesa del campionato per gol subiti mi parrebbe pericoloso, non tutti gli anni ci sono pescara e crotone.
    Spero ardentemente di non vedere più il signor padelli tra i pali del Toro. Perché, lui sì, mi sta davvero pesantemente sul culo.

  18. Ok, ennesimo articolo sul nulla cosmico, sulla FUFFA….ma ci stà, perché giornalisticamente, di che parlare se non di qualcosa che possa ATTIZZARE? Per i tifosi del Toro, per NOI quindi, siamo sempre lì: portiere, difensori, Belotti, Cairo & Petrachi…..Tanto, TUTTO e NIENTE si può e si rimanda LI’!!! Così, per non sbagliare (ed avere alcune decine di commenti e centinaia di “lettori”….) si fanno questi articoli…..
    E ALLORA CHE HART SIA!!!
    Ha sbagliato? SI!! Ha fatto delle parate salva-partita in passato (recente..)? SI!! E allora? Ragazzi, è un portiere! Il portiere è l’ultimo, estremo non a caso…, difensore della porta! Se sbaglia Lui, è gol preso ed è un piciu! Se invece para, è “pagato” per farlo quindi è “normale”! Se invece fa una parata eccezionale allora è un “fenomeno”!! E’ così DA SEMPRE, e così sarà PER SEMPRE!….
    Altro punto, il “gigante Serbo”….Ho letto di alcuni “preoccupati” del fatto che se è alto 2 metri e se davvero pesa 100Kg allora NON PUO’ essere agile…..Beh, evidentemente non considerano alcuni fattori, primo fra tutti gli “eventuali” 100Kg: DI COSA SONO FATTI? MASSA MUSCOLARE? OPPURE TRIPPA DA DIVANO E BRIOCHES, come i miei? Eheheheheh….. Prova a vedere se un pugile di 2Metri e che pesa 100Kg (Tyson, QUEL Mike Tyson, pesava fra i 96 ed i 109Kg per 1,80 di altezza…..un barile, ma di TNT!!!) è ancora “lento” mentre Ti riduce come un frullato 🙂 🙂 !!! Eheheheh…… Bisognerebbe sempre valutare con i propri occhi e la propria testa……
    Infine i nostri Padelli/Gomis/Cucchietti e Zaccagno: abbiamo già visto in azione Padelli, e la “diffidenza” (eufemismo….) che suscita è figlia di 4 anni con il nostro miglior pacchetto difensivo degli ultimi decenni, e nonostante questo s’è beccato gol DA PICIU da tutte le parti: sopra la testa, in mezzo alle gambe, da solo, andando a farfalle…..paragonarlo ad Hart CON QUESTA NOSTRA DIFESA è…..IMPROPONIBILE! Gomis invece così come il resto del ragazzi ex-Primavera mi è sembra troppo “ansioso”…..forse ansia da prestazioni, forse non riesce a gestire la pressione, fatto sta che visto che contano i risultati e NON le motivazioni e/o l’attaccamento alla maglia ed ai colori (che non sono MAI state messe in dubbio…) mi dispiace ma per il momento, titolare NO!
    Sogno, lo so, ma vorrei TANTO TANTO uno come Skorupsky! Giovane e di talento, con capacità e già dentro al nostro campionato, che ha voglia di essere PROTAGONISTA!!!!
    DAI!!! DAI DAI DAI!!! KAMMONNN!!! FV♥G!!! SS!!!

  19. Ma basta !!!! Hart è il più forte portiere del mondo. Punto e basta . Abbiamo con noi il capitano dell’Inghilterra, che con molte probabilità vincerà il prossimo mondiale . Buffon è un buffone, donnarumma è una mezza sega… guardare le 2 papere che ha commesso donnarumma contro L’Inter.
    Ragazzi , se vogliamo ambire alla champions e alla intercontinentale, dobbiamo avere giocatori come hart, giocatori di fama mondiale . Ad esempio , joe hart e’ più famoso di Buffon o sega donnarumma messi assieme in America . Quindi, basta con queste cazzate si joe hart.

    Se vogliamo la champions , dobbiamo costruire la squadra attorno a lui . Magari prenderci anche i suoi amici connazionali , John terry and rooney per l’anno prossimo.
    Vi immaginate un toro composto da joe hart , terry e rooney???!!!!

  20. Errore di deconcentrazione.. Ci può stare in una stagione in cui non hai più obiettivi.. Detto questo se si rinnova il prestito alle stesse condizioni ben venga, altrimenti vedremo cosa succederà.. Qua a Roma danno già per fatto Skorupski ma staremo a vedere cosa succederà.. L’ideale, visto il nuovo che avanza, sarebbe la sua presenza per un altro anno! Imho

  21. Joe e’ simpatico, un personaggio, un professionista serio. Ma i soldi che guadagna e che vuole il City non li vale ragazzi.
    Chiuda degnamente e da professionista qual’e’. Se ha la testa altrove lo dica e la chiudiamo subito qua. Padelli fino alla fine, tanto la stagione nn ha piu’ nulla da dire.

  22. Di nuovo con questo tormentone? E va beh ha sbagliato l’uscita alta, non e’ la prima e non e’ il suo forte, si e’ visto. Per favore pero’ lasciamo stare dove stanno: a) Padelli in panchina e magari da un’altra parte la stagione prossima. b) Cordaz: poveraccio, ha avuto piu’ c..o che anima, gli erroracci sotto porta dei ns ancora gridano vendetta, fosse stato uccellato, nessuno avrebbe avanzato una parola su di lui c) Gomis. Pure lui crocifisso molto in fretta. Aspettiamo il gigante serbo, sperando che sia buono e non “baloss”.

  23. Criticare un portiere come Hart è assolutamente pazzesco. Non scherziamo nemmeno. Probabilmente ci siamo scordati di cosa significhi avere un Padelli in porta……… Anche Buffon, Donnarumma e Handanovic hanno commesso errori gravi. Ridicoli e ridicola la redazione che scrive articoli del genere, ridicola la stampa cartacea che inizia a parare il culo a Cairo per la successione con il ragazzino……….

  24. Ok, ha sbagliato; va bene, non è il primo errore; ma ora che cacamento di cacio sta diventando, sempre a riduscutere della stessa cosa. E’ l’unico tema della giornata? Sarà anche il più importante, non discuto, ma non ci siamo anche mangiati o no reti calcisticamente infantili ? Anche i Belotti non sono perfetti: sarebbe bastato che avesse alzato la testa ( cosa che avrebbe dovuto fare perchè si era chiuso sul lato del palo e ridotto così del tutto la porta ) e avrebbe consentito a Falque il più semplice dei goal. Per non dire di Falque, in un’altra occasione, in cui si è mangiato un goal con un passaggio al portiere che, se fosse stato un retropassaggio verso il nostro estremo difensore, sarebbe stato più forte e angolato. Taccio sull’occasione Maxi. Su Cordaz penso che siamo tutti bravi a fare i fenomeni quando i tiri ti finiscono in bocca.
    Comunque, quando Hart se ne sarà andato, saremo tutti più rappacificati con i nostri gioielli.

    • anche concordando, e concordo, è un articolo su HART questo….. quando belotti sbagliava i rigori si commentavano gli articoli su belotti….detto questo, verissimo, belotti a testa bassa non vede iago libero in mezzo, maxi sbaglia un gol davanti alla porta…….. ma ripeto qui era un commenento su un artiolo di hart….

      • Ok, mi riferivo più che altro alla necessità di questo articolo oggi e non tanto ai commenti. E più che qui non potevo dirlo.
        Sono ormai passati tre giorni e sarà la quarta o la quinta volta che noi commentiamo con centinaia di post la stessa cosa. E se anche non c’è stato un articolo apposito ( qui, perchè altrove sì, e penso che qui lo abbiamo scritto per non esserne da meno ), anche loro ne hanno comunque già parlato abbastanza diffusamente.
        Fai un articolo su un’altra roba, ora, no ? ( infatti poi l’hanno pubblicato ). Su Hart cosa dire ancora di più? Noi ci ripetiamo e loro, dopo tre giorni, non dicono niente di nuovo.
        Poi, per carità, ognuno ovviamente scriva quello che vuole su quello che vuole. Dicevo la mia.

  25. Hart piace per molti motivi….piace come personaggio, piace per le dichiaerazioni, che fa, per lo spirito con cui si è calato in questa avventura… piace anche come colpo mediatico…….ora però veniamo al mestiere di HART ovvero il portiere…….io non so che tipo di sicurezza dia hart in gerale di piu alla difesa di per esempio padelli, molti qui dicono tantissima dalle tribune, ma sul campo non lo sappiamo…… c’è da dire però che di “cappelle” gravi e decisive quest’anno ne ha fatte davero parecchie….. se ne contano almeno 5-6 e altre fatte non hanno avuto esito negativo…….ha fatto anche belle parate neinte da dire…… ma quegli errori pesano e non poco…… se non fosse per tutto quello scritto nella prima parte del commento, direi senza dubbio che a padelli avete concesso molto molto meno… e questo non vuol dire difendere padelli…… a conti fatti, nonostante io straveda per questo portierone inglese come detto come persona e come si è calato nel toro, penso non valga la pena fare pazzie per tenerlo…..c’è da pserare che sto milinkovic sia bravo… a questo punto giusto puntare su di lui.. vedremo.

  26. Il saldo di Hart è ampiamente positivo. Certamente un calo nel recente periodo, vedi Inter e Crotone. Penso influiscano anche i temi di mercato, la sua volontà di essere titolare anche in vista del Mondiale; la probabile volontà della sua famiglia di tornare in Inghilterra, il City che preme per venderlo. Comunque altra musica rispetto a Padelli con le sue braccia allargate e la faccia sconsolata, mai decisivo se non al primo anno di titolare (e dopo qualche mese di rodaggio).
    Avanti con Milinkovic Savic, io dico anche Gomis.

  27. diciamo la verità: avere un portiere inglese di blasone, della vecchia inghilterra, fatta di portieri fenomeni, è bellissimo, quasi uno sogno. dico “fenomeni”, i portieri inglesi, non tanto e non solo per qualità, ma perché il portiere è inglese. è una mia idea. è lo spirito del portiere. inglesità. inoltre il suo apporto credo che vada oltre al saldo punti-guadagnati punti-persi. andrebbe intervistato un difensore, cosa pensa, se preferisce padella, se preferisce joe hart del manchester city nazionale inglese. savic sarà il futuro, lo speriamo. a me non è simpatico, ma sarà il portiere che dovremmo amare, mi sa, volenti o nolenti. viva savic? e sì, viva savic!

  28. Il Grande Joe non resterà. Ha fatto delle grandi prestazioni alternate a grossi errori. Il saldo tra le due è leggermente positivo di sicuro paragonarlo a Padelli credo sia una cattiveria gratuita. Io andrei su Gomis e M.Savic. il buon Alfred sta disputando un ottimo campionato a Salerno.

  29. Veramente cari i miei esperti su tutto sport si evidenzia che miha vuole un portiere titolare che nella sua testa non è savic. Dentro il portiere dell’Empoli ma Cairo il mediocre non vuole spendere. Serve portiere titolare, difensore titolare almeno a sx (a dx tengo buono rossettini che è scarso ma non voglio far indebitare troppo braccia mozze), 2 centrocampisti con fisico e palle (fuori benassi, obi e guatafson) e punta, sperando che non se ne vada belotti. Ergo cantiere aperto. Squadra che il prossimo anno punterà come al solito ad una posizione fra 9 e 14. Questo è il progetto di Cairo chiaro agli occhi di tutti quelli che hanno un minimo di coerenza

  30. È sicuramente più bravo di padelli ma pagarlo 5 mli all’anno di stipendio mi sembra una follia. P.s. Cordaz (questo sconosciuto) che probabilmente non prende piu di 150 mila euro a Crotone……….se Gomis non vuole fare eventualmente il 2°ci si potrebbe fare un pensierino.

  31. Che dire….grande personaggio perfetto per fare il portiere al Toro, ma il costo elevato e qualche padellata di troppo inducono a pensare che a fine anno ci lascerà. Se si rinnovasse il prestito io lo terrei ancora, non fosse altro che per il suo modo di essere.

  32. Sono un suo fan. Il carisma non si discute. Tra i pali è tra i più forti della sua generazione. Unica pecca i rasoterra alla sua sinistra. Non li vede. E poi nelle uscite alte non esiste. Quello è il suo tallone d’Achille e credo anche il motivo per cui in Inghilterra alcuni non lo vedono proprio.
    Spero che resti anche se non mi illudo che ce la faccia il nostro Braccino.
    Gli altri portieri che dovessero arrivare sono avvisati: qui se farete un errore sarete crocifissi al secondo. Al terzo rinnegati. Al quarto non resusciterete.

  33. Grande carisma, gran personaggio, discreto portiere
    Non spenderei assolutamente certe cifre per trattenerlo, con quei soldi potremmo prendere un buon portiere tipo skorupski (risparmiandone molti) che faccia crescere con calma Milinkovic…ma Gomis lo abbiamo rottamato? Avremmo potuto farle ancora una possibilità

  34. Puoi essere forte quanto vuoi che se hai una crisi i tifosi di questa cazzo di squadra ti indicano la porta, altro che aiutarti a superarli. Sai, caro il mio campione che fai errori, qui c’era il grande torino, come faccio a perdonarti…? Io poi al bar sono noto per essere un esperto di portieri, mi spiace, proprio non posso.

  35. Joe Hart è uno dei calciatori più amati dai tifosi Granata per aver ridato blasone al Toro con la sua scelta di venire qui. Noi gli perdoniamo diverse “gaffe” fatte. Non ultima, quella contro il Crotone.
    Io temo che molto difficilmente rivedremo Hart con la maglia del Toro, quindi, godiamocelo ancora per il tempo che rimane.
    Affidare la porta a Milinkovic-Savic, per me, rappresenta un rischio elevato.

  36. Timore reverenziale nei confronti di questo portiere che sarebbe sì da Toro, ma il suo valore dovrebbe corrispondere ad una blindatura totale della porta. E così non è. Dato evidente. Il vero colpo del mercato prossimo sarà trattenere il gallo. Scelto poi chi sarà bocciato, fare due conti in cassa ed intervenire in difesa e a centrocampo in modo sostanziale e sostanzioso.

  37. Mah….a me sembra che in società si siano da un po’ resi conto che il rendimento di joe non è in linea con il suo valore di mercato ed abbiano già provveduto. Sotto con milinkovic savic, che almeno l’errore di un ventenne si accetta meglio che quello di un affermato portiere di fama internazionale.