Svolta tattica di Ivan Juric contro l’Inter: a San Siro si è rivista la difesa a quattro, soluzione adottata nel match di andata

Ivan Juric torna al passato. Come accaduto all’andata il tecnico croato ha schierato a San Siro una difesa a quattro, con Bellanova e Rodriguez sugli esterni. 4-2-3-1 il modulo con cui il Toro è sceso in campo e con cui i granata hanno giocato anche un ottimo primo tempo. Poi l’espulsione di Tameze ha condizionato inevitabilmente la gara e la squadra non ha retto i colpi di Calhanoglu: 2-0 il risultato finale a San Siro.

Nuova posizione per Lazaro

Tra le tante novità che Ivan Juric ha adottato sul terreno di San Siro c’è sicuramente quella relativa alla posizione di Valentino Lazaro. L’austriaco in stagione ha spesso e volentieri ricoperto la posizione di esterno a tutta fascia, ma questa volta ha avuto un ruolo più offensivo. Il croato lo ha infatti schierato sulla linea della trequarti, con risultati non proprio esaltanti. Abbandonata, almeno per il momento, la soluzione del doppio trequartista. Nella linea a tre alle spalle di Zapata hanno agito anche Ricci, in posizione inedita, e il solito Vlasic. “Oggi mi sono trovato bene in questa posizione in cui spesso ti ritrovi spalle alla porta. Il mister mi ha dato dei consigli. Io faccio quello che mi chiede e cerco di farlo al meglio”, ha detto l’ex Empoli al termine del match.

Zapata punta “vera”

A San Siro si è visto anche un nuovo Zapata, posizionato da solo al centro dell’attacco da “vero” numero 9. Un ritorno al passato per Ivan Juric che nel corso della stagione aveva sempre deciso di affiancargli un altro attaccante, che fosse Sanabria oppure Okereke. Il colombiano ha retto da solo il reparto e lo ha fatto anche bene, sfiorando il vantaggio in più occasioni nel primo tempo. Ora toccherà capire se la soluzione tattica adottata da Juric sia solo momentanea, apposta per le caratteristiche degli uomini di Inzaghi, o se il croato vorrà continuare a riproporla nelle gare che mancano al termine della stagione. Ne sapremo di più contro il Bologna.

Ivan Juric, head coach of Torino FC, looks on during the Serie A football match between Torino FC and Juventus FC.
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 30-04-2024


2 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Charlie66
23 giorni fa

3 partite alla fine poi se ne va, e fa ancora esperimenti?

leftwing
leftwing
22 giorni fa
Reply to  Charlie66

Sì. Mai fatta la 4 e la fa a casa dell’Inter. A me piace molto la 4, ma mal si concilia con il marcamento a uomo che per Juric è un dogma, come per quelli della scuola cui appartiene. Se vogliamo giocare a 4 (come spero vivissimamente), prendiamo uno che… Leggi il resto »

Vlasic, una stagione deludente: il suo futuro resta incerto

Torino, Juric verso l’addio: Italiano o Palladino per il futuro