L’allenatore del Toro, insieme alla moglie Irena, coprirà le spese di un appartamento destinato alle famiglie dei ragazzi seguiti da Casa UGI

Da anni il Torino sostiene attivamente, con diverse iniziative, Casa UGI, l’associazione che si occupa di aiutare bambini e bambine malati oncologici e le loro famiglie. Lo stesso ha ora voluto fare Ivan Juric, insieme alla moglie Irena: i due hanno “adottato” un appartamento dell’associazione impegnandosi a pagare tutte le spese per i prossimi due anni. L’alloggio ospiterà le famiglie dei bambini o ragazzi che sono seguiti da Casa UGI e che spesso arrivano anche da altre regioni d’Italia.

TAG:
home

ultimo aggiornamento: 02-11-2022


9 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Roland
Roland
29 giorni fa

Bravo Mister, esempio di quanto, se in mano a persone intelligenti, il denaro del calcio possa fare del bene a tanti. Il talento è un dono innato, la generosità è condividerne i frutti con chi questo talento non ce l’ha.

Andreas
Andreas
29 giorni fa

Ho avuto direttamente a che fare con Casa Ugi: sono persone vere e piacevoli !!

natali giancarlo
natali giancarlo
29 giorni fa

Bellissima iniziativa dei coniugi Juric.Mi sorge spontanea una domanda:il ns. Elevato al riguardo fà qualcosa a titolo personale?

ardi06
ardi06
28 giorni fa

🤔😅

Adopo ha scalato le gerarchie: l’emergenza può dargli un’occasione

Gli infortuni e un Lazaro in forma: il soldato Vojvoda deve inseguire