L’attaccante argentino, grande ex dell’incontro, è andato sotto la Maratona a ricevere gli applausi dei tifosi del Torino

nostro inviato al Grande Torino – La passerella sotto quella che è stata la sua curva: Maxi Lopez ha salutato i suoi vecchi tifosi, andando sotto la Maratona a prendersi i meritati applausi per i suoi trascorsi con il Torino. E ricambiando gli applausi: “Maxi uno di noi” è lo striscione che nel frattempo è comparso nel cuore della Maratona. Applausi che hanno coinvolto tutto lo stadio: rientrando negli spogliatoi, l’attaccante ha abbracciato Tony Vigato, il magazziniere granata, e poi il capitano granata, Andrea Belotti. Anche nel corso della lettura delle formazioni dell’Udinese, l’argentino è stato applaudito dall’intero stadio.


1 Comment
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Capitano
Capitano
4 anni fa

Un sito per vedere la partita, grazieee

Torino-Udinese, sfida in attacco: il duello tra Falque e De Paul

Torino-Udinese annunciata con Lorenzo: il piccolo tifoso granata veste i panni dello speaker