Dopo la pesante sconfitta contro il Napoli, Mazzarri pensa a qualche cambiamento per il suo Torino: Soriano più avanzato e 3-5-1-1

“Avrei voluto cambiarli quasi tutti”: è stata la lapidaria sentenza di Mazzarri dopo un Torino-Napoli da archiviare in fretta. Troppo brutto per essere vero, il suo Toro, irriconoscibili i suoi ragazzi: WM non se lo spiegava, nella pancia dell’Olimpico. Già dopo le analisi di ieri, però, qualcosa è cambiato. O perlomeno è più chiaro nella testa del tecnico. Tra sedute video e chiarimenti a mente fredda, il tecnico, il suo staff e la squadra hanno provato a razionalizzare la debacle contro gli azzurri. E a mettere subito, nero su bianco, le contromosse utili a ripartire. Il turno infrasettimanale, d’altronde, incombe: già nella serata di oggi i granata saranno a Bergamo. All’Atleti Azzurri, contro l’Atalanta di Gasperini, servirà una squadra rinnovata in spirito e organizzazione.

Verso Atalanta-Torino: Mazzarri con Soriano per cambiare il Toro

Dal punto di vista tattico qualcosa cambierà nel Torino. Non una rivoluzione, certo, ma una piccola trasformazione per restituire equilibrio ad una squadra apparsa sfibrata. La chiave, in questo senso, può essere Soriano. Per l’italo-tedesco, Mazzarri sta studiando una posizione di raccordo tra la linea mediana e il reparto offensivo, che vedrebbe come unico terminale Andrea Belotti. Una sorta di 3-5-1-1 in continuità, per certi versi, con quello attuato nelle prime giornata con Falque – che a Bergamo sarà ancora assente – alle spalle del Gallo, ma differente per le caratteristiche che i due sono in grado di mettere in campo.

Zaza, niente coppia con Belotti: Mazzarri studia un attacco diverso per l’Atalanta

Questo, inevitabilmente, porterebbe all’esclusione di Simone Zaza. Nessuna bocciatura per il centravanti lucano, sia ben chiaro, ma da un lato ci sono da rispettare le sue condizioni atletiche, che ancora gli impediscono di poter disputare alla massima intensità impegni così ravvicinati, dall’altro è ancora da sistemare l’affiatamento con Belotti, contro il Napoli spezzato dal dominio azzurro. Mazzarri lo ha dichiarato più volte: “Zaza non è ancora al top”. Serviranno tempo e pazienza. Per l’Atalanta, intanto, è al vaglio l’attacco inedito, con Soriano suggeritore alle spalle di Belotti.


197 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Roberto (RDS 63)
Roberto (RDS 63)
3 anni fa

GD hai presente.il film “Io ti troverò” ecco io finché scriverai su questo.forum ti romperò il caxxo.
Metti l’anima in pace dovrai convivere con me.

Valentino
Valentino
3 anni fa

Caro granata dentro/garnet/utente/ospite e chissà cosa altro, tu con me non litigheresti fidati. Se tu fossi davvero un tifoso del Toro avremmo uno scambio di opinioni, come ho avuto tante volte nella mia vita con tifosi veri che non la pensavano come me, e poi durante la partita ci si… Leggi il resto »

Patsala58 (#Chiunquealtroforpresident!)
Patsala58 (#Chiunquealtroforpresident!)
3 anni fa
Reply to  Valentino

Io direi che dovresti anche omaggiare vegeta/osservatore/t9… e magari gix/imperversi/odix/torello72…. Sembra un western dei vecchi tempi: UNO CONTRO TUTTI!!!!

Giankjc (una testa di ghisa si fida solo di soldatini dai piedi di ferro)
Giankjc (una testa di ghisa si fida solo di soldatini dai piedi di ferro)
3 anni fa

Riesumiamo il “Maurizio Costanzo Show” e li convochiamo tutti (?) per una adunata di sagome.

Valentino
Valentino
3 anni fa

No gigi so che è reale ci ha messo la faccia, e pure torello72 non c’entra con garnet.

odix77
odix77
3 anni fa

Dato che mi citi… dimmi cosa vuoi? non ho seguito il discorso, quindi non saprei, puoi spiegarmi.?

Giankjc (una testa di ghisa si fida solo di soldatini dai piedi di ferro)
Giankjc (una testa di ghisa si fida solo di soldatini dai piedi di ferro)
3 anni fa

Mazzarri, 9 mesi di allenamenti molto più meticolosi (ovviamente rispetto all’incapace per eccellenza, a detta dei fenomeni) e scelte oculatissime dopo aver fatto provini persino alle luminarie dello Sweet. Ora, non prendere atto di quello che si vede in campo, da quasi un anno, è decisamente eccessivo anche per un… Leggi il resto »

tmatteo64
tmatteo64
3 anni fa

Opinioni rispettabili ma tali sono. Quindi chi sarebbe l’allenatore che ha mostrato gioco e idee negli ultimi anni?

Probabili formazioni Atalanta-Torino, i consigli per il fantacalcio

Atalanta, occhio alla coppia Gomez-Rigoni: ecco come stanno i nerazzurri