L’allenatore granata alla festa dei tifosi per la presentazione del Toro: “Dovete essere sangue nelle nostre vene”. Mihajlovic scalda i presenti

Alla festa dei tifosi del Cap 10100, Sinisa Mihajlovic ha preso la parola per salutare il suo nuovo pubblico. A cui va subito una dedica speciale: “Siete voi la parte fondamentale, dovrete essere il sangue nelle nostre vene e l’energia nei nostri muscoli, quando verranno meno“.

Sarete il nostro uomo in più, chiunque dovrà faticare per batterci! Assicuro che tutti daranno tutto, il massimo. Non possiamo eguagliare di certo i risultati del Grande Torino, o di quello dello scudetto del ’76, ma ci proveremo. Il tifosi del Toro può accettare la sconfitta, ma solo se si è dato tutto“, continua l’allenatore.

Anche perdere per 100 anni di seguito è possibile, ma il tifoso del Toro resterà sempre quello. Il derby? Partita come le altre, vale tre punti: non posso promettere di vincerlo, ma che daremo tutto sì“.

Sicuramente questa è una squadra che può fare bene, ci serve qualche rinforzo ma la società sta lavorando per questo: l’obiettivo è andare in Europa, e se saremo uniti potremo farcela. Chi giocherà contro di noi dovrà essere consapevole che giocherà non solo contro i dme o di loro, ma anche contro tutti voi allo stadio. Noi daremo tutto“.

 

TAG:
Mihajlovic

ultimo aggiornamento: 10-07-2016


91 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Granata59
Granata59(@granata59)
5 anni fa

Mihajlovic non va bene per il Toro! E’ un mese che è ufficialmente il nostro mister e non ha ancora neppure accennato a dove ravamo (Cittadella, Gubbio e Castellamare di Stabia!), ma solo al Grande Torino e alla squadra del 1976…. Vergogna! E poi, gli allenamenti a porte aperte e… Leggi il resto »

kurtz
kurtz(@kurtz)
5 anni fa

Finalmente qualcuno che riconosce valore ai tifosi. Per ventura eravamo solo un fastidio. Miha, ti auguro di avere con noi il successo che meriti!!

kurtz
kurtz(@kurtz)
5 anni fa

Grande grande Miha! E fanculo ai disfattisti!!

Live / La festa granata al Cap Dieci Cento

Allenamento alle 18 in Sisport: porte aperte per i tifosi