Al Bentegodi di Verona il Torino ha vinto una partita importantissima pur non dominando nei 90 minuti: le statistiche

Finalmente una vittoria per il Torino, ma quanta sofferenza. Dopo un mese e mezzo di soli pareggi e sconfitte, la squadra di Juric è tornata a vincere al Bentegodi di Verona. Una partita noiosa nel primo tempo e che si era indirizzata in favore degli ospiti nella ripresa, ma che i granata sono riusciti a riprendere mostrando un grande spirito. Una vittoria che potrebbe essere definita quasi non da Toro versione 2023/2024, poiché quello che si è visto nei 97 minuti è andato in controtendenza con quanto mostrato nel corso di tutta la stagione.

Una partita “rubata”

Sono d’accordo con chi dice che il Verona meritasse di vincere. È la prima volta da quando sono a Torino che abbiamo rubato la partita. Tante volte abbiamo preso pali, non abbiamo concesso nulla agli avversari, ma non abbiamo vinto. Oggi il Verona ha fatto meglio, noi abbiamo giocato male“. Così si è espresso Ivan Juric in conferenza stampa dopo la partita, spiegando che mai come ieri si sarebbe aspettato di vincere a giudicare dalla prestazione. E il tecnico croato, in parte, ha ragione. Sia nel primo che nel secondo tempo i gialloblù hanno creato molte più occasioni, ma la poca mira dei ragazzi di Baroni e le parate di Milinkovic-Savic hanno aiutato a non subire più di una rete. Il Toro, dal canto suo, è riuscito a segnare due reti pur meritandone 0,48 a giudicare dagli Expected Goals. Ai punti avrebbero dovuto vincere con certezza i padroni di casa, ma questo rende il +3 ancora più pesante.

90 minuti da vecchio Toro

La partita del Bentegodi ha dunque fatto tornare in mente ai giocatori e ai tifosi granata i rimpianti legati alle partite perse pur meritando più degli avversari. E in questo senso si può dire che il Verona si è comportato quasi da Torino. Le sconfitte contro Lazio (al ritorno) o Empoli riassumono perfettamente quanto si vuole indicare: non sempre dominare implica una vittoria, ieri si è avuto un altro esempio. E il Toro, per fortuna, stavolta era dalla parte giusta.

Esultanza squadra
Esultanza squadra
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 13-05-2024


9 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
James 75
James 75
9 giorni fa

Avrei preferito essere cinico tutto l’anno, certo avessimo avuto giusto 2 giocatori di qualità vera davanti, un portiere vero e un medio laterale sinistro allora anch’io avrei creduto all’Europa, quella vera però

besa63
besa63
9 giorni fa
Reply to  James 75

Scusate ma solo io ho visto Tameze (a parte il passaggio a loro da fallo laterale cosa non da poco) ma a fine partita come da highlights al momento dell’espulsione del giocatore del Verona andava incontro all’arbitro per farlo ripensare – non ho parole da calci in culo!!!!!

James 75
James 75
9 giorni fa
Reply to  besa63

Pwmava di giocare ancora nel Verona, certo he almeno io l’ho visto, è un’altra pippa tra le tante ma tanto quando lo dico vengo aggredito, buoni ci sono Buongiorno.. Shuurs.. .. Bellanova.. Zapata.. Gineitis.. forse Ricci e Vlasic il resto si può vendere anche ieri, se qualcuno li compra però

besa63
besa63
8 giorni fa
Reply to  James 75

C’è poco da aggredire, io è la prima volta che scrivo in questo sito e mi è stato risposto che tameze e il loro attaccante sono amici e quindi è normale un comportamento del genere. A me non sembra normale perché già veniva da una rimessa laterale che si è… Leggi il resto »

valter1
valter1
9 giorni fa
Reply to  James 75

Concordo…. comunque continuo a pensare che l’incapace principale sia vaganti…..ne ha azzeccate due o tre su dieci, ha sperperato il già misero budget spendendo molto su autentiche ciofeche ….Ciro non capisce molto di calcio, nonostante 20 anni di frequentazione…ma mettere a disposizione danari, ad un incompetente è peccato mortale per… Leggi il resto »

James 75
James 75
9 giorni fa
Reply to  valter1

HORVATH (Kecskemeti): Il Kecskemeti passa 3-0 sul campo dell’Ujpest. A segno anche Horvath con un destro dal limite all’angolino basso. Per il trequartista il bottino stagionale sale a 11 gol e 7 assist in 31 partite di campionato (VOTO: 7).ma qualcuno gli ha preferito Seck.. perché Della scuderia Riso, quella… Leggi il resto »

valter1
valter1
9 giorni fa
Reply to  James 75

La penso come te… sono ancora abbastanza lucido, nonostante i miei 68 anni da poco compiuti…vivo da 12 anni in Liguria, qui ora hanno appena scoperchiato i vasi con all’interno la mer.da , dei soliti, allievi della grande mer.da che conosciamo QUASI tutti. È un sistema che ormai vale per… Leggi il resto »

James 75
James 75
9 giorni fa
Reply to  valter1

Guarda vivo a Sesto San Giovanni, dove gioca la Pro Sesto, dove giocavo io e dove hiocava Cairogna, lo vedo da 30 anni sulle tribune appena può, all’inizio sembrava che volesse vincere di tutto quando parlavamo in tribuna allo stadio Breda, poi ho capito il personaggio,ti dirò di più mia… Leggi il resto »

James 75
James 75
9 giorni fa
Reply to  valter1

P. S auguri in ritardo

Torino, contestazione al Fila: “Via gli ingrati, ciao ciao pezzi di m…”

Torino, dalla panchina due assist e due gol: i cambi sono davvero decisivi