Contro la Lazio il saluto dei tifosi del Torino a Emiliano Moretti, che chiuderà la sua carriera da professionista dopo sei stagioni granata

Torino-Lazio ma non solo: contro i biancocelesti sta maturando il saluto a Emiliano Moretti, che oggi chiuderà la sua carriera. Non da titolare, come espressamente chiesto dal difensore. Il numero ventiquattro partito dalla panchina, ha avuto il suo tributo nei 15′ precedenti il fischio d’inizio. A gara in corso la possibilità di subentrare per una ulteriore ovazione. “Un uomo vero, un condottiero, il popolo granata hai reso fiero. Grazie Emiliano. La Maratona”, lo striscione che compare in Curva Maratona.

https://www.facebook.com/Toroit/posts/2436609529702753

Torino-Lazio, il tributo a Moretti

“24 mila baci alla nostra bandiera”, uno dei cartelloni che si vedono in tribuna. Al momento dell’ingresso in campo del difensore per il riscaldamento, i suoi compagni si sono fermati per applaudirlo e tutto lo stadio gli ha dedicato un’ovazione. Poi, al rientro negli spogliatoi, i calciatori granata lo hanno abbracciato, uno ad uno, prima del giro di campo. Moretti ha raccolto gli applausi dello stadio e della Maratona, abbracciando idealmente i tifosi, uno ad uno.

Sui maxischermi dello stadio le immagini dei suoi sei anni al Toro.

TAG:
home

ultimo aggiornamento: 26-05-2019


2 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
gix
gix
2 anni fa

forza Emiliano,ora una nuova vita

leonardo (Cairo,le scuse sono finite)
leonardo (Cairo,le scuse sono finite)
2 anni fa

GRANDE EMILIANO…UNO DI NOI….TANTO RISPETTO.

Le ultime dal Grande Torino: c’è Bremer, Falque torna titolare

Torino-Lazio, la moviola in diretta: arbitra Abisso