Dopo l’ottimo esordio contro la Polonia, con il Giappone M’Baye Niang ha fatto un passo indietro e nel finale è uscito per un infortunio

Quello che si è visto contro il Giappone non è stato lo stesso brillante M’Baye Niang che si era visto nella partita d’esordio contro la Polonia. L’attaccante del Torino non è stato neanche altrettanto lucido davanti alla porta e, nel primo tempo, ha fallito una buona occasione a tu per tu con il portiere avversario. Il suo Senegal alla fine è stato fermato sul 2-2 dalla nazionale nipponica, un risultato che consente alla selezione africana di mantenere la vetta della classifica nel girone H con quattro punti: una posizione che consente a Niang e compagni di mantenere vive le speranze di qualificarsi agli ottavi di finale.

Niang, infortunio nel finale di Senegal-Giappone

L’ultima partita del girone il Senegal la giocherà contro la Colombia (giovedì 28 giugno alle ore 16) ma la presenza in campo di Niang è tutt’altro che certa: l’attaccante è infatti uscito nel finale a causa di un problema fisico che verrà valutato dallo staff medico della nazionale africana nelle prossime ore. Se recupererà sarà certamente al centro dell’attacco del Senegal per il “derby” con lo juvetino Juan Cuadrado.

 


8 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Joel19 (Cairese??_NO STADIO_NO SKY)
Joel19 (Cairese??_NO STADIO_NO SKY)
3 anni fa

Abbiano pippe da piazzare e un centrocampo da sistemare….
Al momento nulla di fatto, siamo maestri nel barboneggiare, un’altra estate di ridicoli tira e molla……

MGranata
MGranata
3 anni fa

Sei un bidone Niang..vai via!

tore110
tore110
3 anni fa

Assieme a Franco Ramall il bidone più costoso della nostra storia

Torino, Falque a cena con amici, e Valdifiori scherza: “Sembri l’autista!”

Milinkovic-Savic e Baselli: che siparietto con Edera!