Top & Flop di Fiorentina-Torino: ecco cosa è andato e cosa no al Franchi

Top & Flop di Fiorentina-Torino: ecco cosa è andato e cosa no al Franchi

di Andrea Piva - 28 Febbraio 2017

Hart con le sue parate tiene a galla i granata, Belotti firma una rimonta insperata ma da registrare c’è anche il quinto rigore sbagliato

Grazie ad una doppietta di Andrea Belotti il Toro al Franchi nel secondo tempo è riuscito a pareggiare una partita che all’intervallo sembrava ormai compromessa. La squadra di Paulo Sousa, infatti, nel primo tempo ha dominato l’incontro segnando due gol e sfiorandone almeno altri tre, nella ripresa invece, dopo un’occasione fallita da Saponara, la formazione di Mihajlovic ha iniziato a crescere e si è resa sempre più pericolosa dalle parti di Tatarusanu, riuscendo anche a trovare i due gol che hanno permesso di evitare la sconfitta. Ecco quali sono gli aspetti top e quali quelli flop di Fiorentina-Torino:

TOP

LE PARATE DI HART: se il Torino non è uscito sconfitto dal Franchi gran parte del merito va dato anche a Joe Hart. Il portiere inglese, con una serie di interventi provvidenziali, ha evitato un passivo ben peggiore nel primo tempo e nella ripresa è stato il primo ad incitare i compagni e a dare la carica per effettuare una rimonta che fino al 60′ sembrava impossibile.

IL SOLITO IMPLACABILE BELOTTI: se segnasse anche i calci di rigore sarebbe il centravanti perfetto. Al momento invece Andrea Belotti la perfezione la rasenta solamente ma ci si può anche accontentare: in Fiorentina-Torino è stato l’ultimo a mollare, ha segnato altri due gol, evitando ai granata la seconda sconfitta consecutiva in campionato e balzando in testa alla classifica marcatori.

IL CARATTERE MOSTRATO NELLA RIPRESA: “Con grande carattere abbiamo pareggiato la partita” ha dichiarato al triplice fischio di Giacomelli Emiliano Moretti, anche ieri sera tra i migliori in campo al Franchi. E proprio il carattere  mostrato dalla squadra di Mihajlovic è stato uno degli aspetti migliori del Torino.

FLOP

IL QUINTO RIGORE SBAGLIATO: ancora una volta il Torino ha sbagliato un calcio di rigore, questa volta con Andrea Belotti (terzo errore stagionale dal dischetto per il centravanti). Ora sono cinque i penalty falliti dai granata in questo campionato, impossibile non pensare a come potrebbe essere la classifica senza tutti quegli errori dal dischetto.

IL PRIMO TEMPO: in Fiorentina-Torino, più che l’approccio alla partita la formazione granata ha sbagliato completamente l’interpretazione del primo tempo. Per 45 minuti i granata sono stati totalmente in balia degli avversari e solo alcuni prodigiosi interventi di Hart, uniti all’incredibile imprecisione dei viola davanti alla porta, hanno evitato la goleada.

LA PRESTAZIONE DI AJETI: dopo le brutte prestazioni contro Empoli e Pescara, a Firenze Mihajlovic ha voluto dare nuovamente fiducia ad Arlind Ajeti. La prestazione dell’albanese è stata però costellata da errori e ingenuità, tanto che il tecnico granata lo ha richiamato in panchina a fine primo tempo.

20 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
kieft
kieft
3 anni fa

Hart è bravo a tirare i rigori! facciamoli tirare a lui! cazzo non è possibile sbagliare tanti rigori così……

Franco (Conte Rosso)
Conte Rosso
3 anni fa

Flop: 41 anni senza vincere a Firenze. Al netto della B, troppi. Dico Firenze eh, non Madrid o Manchester.

The Maroon Reflex (Vittore-Torino)
TheMaroonReflex
3 anni fa

Stavolta almeno la palla è finita sulla traversa… il rigore era battuto bene. Di potenza. Poi la sfiga ci ha messo i millimetri. Farseli parare invece è molto peggio…. Sulle fasce i soliti errori: ma l allenatore della difesa che fa? Ieri i viola da destra (nostra) ci hanno graziati… Leggi il resto »

flofloo
flofloo
3 anni fa

Nessuna sfiga, Belotti lasci tirare i rigori ad altri (es. Baselli)