Il programma dei granata in Nazionale / Ola Aina si gioca la qualificazione alla Coppa d’Africa. Per l’Italia solo Sirigu chiamato da Mancini

Sarà l’Italia, quella degli Under 21, ad aprire le danze in questa ennesima pausa del campionato per gli impegni delle Nazionali. Pausa che, come di consueto, vede impegnati anche molti giocatori granata e il primo a cercare di rendersi protagonista sarà proprio Vittorio Parigini. Con gli Azzurrini di Di Biagio, infatti, l’attaccante sfiderà prima l’Inghilterra (giovedì 15 novembre) e poi la Germania (lunedì 19 novembre) nelle due amichevoli di Ferrara e Reggio Emilia. A scendere in campo, insieme a Parigini, sarà poi il suo compagno di squadra Damascan che lo stesso 15 novembre prossimo, con la maglia della Moldavia, sarà impegnato nella sfida valida per la Nations League contro San Marino. Tre giorni più tardi, il 18 novembre, sfiderà invece il Lussemburgo.

Nazionali, solo Sirigu chiamato da Manicni. Aina si gioca la Coppa d’Africa

Con Belotti e Zaza esclusi dalle convocazioni del ct Mancini, sarà soltanto Sirigu a portare nella Nazionale maggiore un po’ di granata. Sabato 17, alle 20:45, gli azzurri affronteranno il Portogallo che guida la classifica del Gruppo 3 di Nations League con due lunghezze di vantaggio proprio sugli Azzurri. Martedì 20 novembre, invece, l’Italia di Mancini sarà impegnata nell’amichevole della Luminus Arena contro gli Stati Uniti. Nello stesso giorno, anche Ola Aina con la sua Nigeria sarà impegnato in un’amichevole: ad affrontare i nigeriani, infatti, sarà l’Uganda che vedrà di fronte a sè una formazione ad un passo dalla qualificazione alla Coppa d’Africa. Qualificazione che, Ola Aina e compagni potrebbero agguantare proprio pochi giorni prima dell’amichevole in questione. Il 17 novembre prossimo, infatti, la Nigeria sfiderà i Sudafrica proprio per strappare il biglietto per la Coppa d’Africa.

Nazionali, Lukic impegnato in Nations League. Amichevole per Rincon

Gli ultimi due protagonisti granata impegnati con le rispettive Nazionali sono Sasa Lukic e Rincon. Il primo, con la maglia della Serbia scenderà in campo il prossimo 17 novembre nella sfida di Nations League contro il Montenegro nella quale i serbi cercheranno un a vittoria fondamentale per mantenere la testa del girone. I montenegrini, infatti, sono secondi in classifica ma a separare le due formazioni c’è soltanto una lunghezza. Martedì 20 novembre, invece, Lukic e la Serbia affronteranno il fanalino di coda del girone: la Lituania, ultima a quota 0 punti. Per Rincon e il suo Venezuela, invece, in calendario c’è l’amichevole contro il Giappone del 16 novembre.

Granata in Nazionale: il programma completo

Giovedì 15 novembre
Ore 18:30 Italia Under 21-Inghilterra Under 21 (Parigini)
Ore 20:45 San Marino-Moldavia (Damascan)
Venerdì 16 novembre
Ore 11:30 Giappone-Venezuela (Rincon)
Sabato 17 novembre
Ore 14 Sudafrica-Nigeria (Ola Aina)
Ore 15 Serbia-Montenegro (Lukic)
Ore 20:45 Italia-Portogallo (Sirigu)
Domenica 18 novembre
Ore 18 Moldavia-Lussemburgo (Damascan)
Lunedì 19 novembre
Ore 18:30 Italia Under 21-Germania Under 21 (Parigini)
Martedì 20 novembre
Ore 20:45 Italia-Stati Uniti (Sirigu)
Ore 20:45 Serbia-Lituania (Sasa Lukic)
Ore 24:00 Nigeria-Uganda (Ola Aina)

 


2 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
granatadellabassa
granatadellabassa
3 anni fa

Il 20 novembre c’è anche il big match Venezuela- Iran, o sbaglio?

tric
tric
3 anni fa

Lukic può anche fare scintille, tanto Mazzarri, duro, non lo impiegherà mai.

Mancini: “Belotti? Può dare di più, come due anni fa”

Torino, Edera promette: “Non mollo”. Ma Parma e Frosinone lo seguono