Torino-Palermo, le statistiche della sfida tra granata e rosaneo

Torino-Palermo, i rosanero lontano dalla Sicilia hanno vinto di più

di Giulia Abbate - 4 Marzo 2017

Torino-Palermo / I granata hanno raccolto 7 vittorie e 1 sola sconfitta in casa, i rosanero in trasferta hanno conquistato 2 delle 3 vittorie totali

Sfida fondamentale Torino-Palermo, con le due formazioni reduci entrambe da un pareggio contro la Fiorentina e contro la Sampdoria. Sul terreno del Grande Torino, domani pomeriggio, i granata dovranno assolutamente tornare alla vittoria tra le mura amiche per riprendere il cammino e riuscire, una volta svanito l’obiettivo europeo, ad agguantare almeno un piazzamento dignitoso nella parte medio-alta della classifica. Per il Palermo, invece, la vittoria non può che essere un imperativo che seguirà il gruppo rosanero fino alla fine della stagione se vogliono sperare ancora in una salvezza che in questo momento appare assai complicata da raggiungere.

Per il Toro di Mihajlovic, reduce da appena due vittorie nelle ultime 10 partite disputate, rialzare la testa è fondamentale per non buttare completamente alle ortiche quanto di buono visto in questa stagione e il Grande Torino gioca a favore dei granata. Davanti al pubblico di casa, infatti, la formazione di Mihajlovic ha ottenuto 7 vittorie e una sola sconfitta su 12 partite disputate. L’ultimo successo risale al match rocambolesco contro il Pescara, terminato 5-3.
Un discorso che non vale, invece, per il Palermo. In un’annata tutt’altro che felice, infatti, i rosanero hanno avuto un rendimento complessivamente migliore in trasferta rispetto a quello tenuto tra le mura amiche, seppur con le dovute proporzioni. Se davanti al pubblico di casa i rosanero sono riusciti ad incassare soltanto 5 punti, con un’unica vittoria contro il Crotone, in esterna le cose sono andate leggermente meglio. I punti racimolati in trasferta ammontano infatti a 10, con due vittorie all’attivo contro Atalanta e Genoa e 4 pareggi.

Al Grande Torino i granata hanno segnato 29 reti, subendone 16: un risultato frutto di un attacco ben strutturato, vero punto di forza della squadra di Mihajlovic con un Belotti in grandissimo stato di forma, ma anche di una difesa che sta mostrando troppi problemi ai quali non è riuscita ancora a porre rimedio. Dall’altro lato, i rosanero fuori casa sono andati a segno solo in 7 occasioni, segnando la prima rete casalinga del campionato proprio contro il Torino, subendo però 23 reti. Un bilancio pesantissimo per squadr di Diego Lopez che contro Belotti e compagni non avrà di certo vita facile.

Complessivamente, in merito al rapporto tra le reti segnate e i minuti giocati, le due formazioni sono piuttosto simili. Entrambe fanno registrare la percentuale più elevata di reti nell’ultimo quarto d’ora del match. Dal 75’ in poi, infatti, il Toro ha segnato ben 11 reti, il 22% dei gol totali in questo campionato, mentre per il Palermo sono 6 che rappresentano il 26% dei centri totali. Per quanto riguarda in gol subiti, invece, i granata risultano più fragili esattamente negli stessi ultimi 15 minuti dei match, dove i gol concessi agli avversari sono 12, uno in più di quelli realizzati, mentre i rosanero crollano letteralmente nell’ultima mezz’ora di gara dove hanno subito  23 reti.

2 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Djordy64#RinconRegistaBelottiPortiere
Djordy64#RinconRegistaBelottiPortiere
3 anni fa

Anche a me è venuta la grattarola agli zebedei ….piu che altreo quando ho letto da qualche parte che il Palermo non vince in campionato a Torino dal 1932….

Toro Toro Toro
Toro Toro Toro
3 anni fa

risgrat risgrat risgrat……..