Zappacosta: "Mai stato preoccupato dall'arrivo di De Silvestri"

Zappacosta: “Mai stato preoccupato dall’arrivo di De Silvestri”

di Andrea Piva - 3 Dicembre 2016

Alla vigilia di Sampdoria-Torino il difensore del Toro Davide Zappacosta presenta la sfida contro i blucerchiati di domani pomeriggio

A poco più di 24 ore dalla sfida di Marassi tra Sampdoria e Torino, insieme a Mihajlovic e Benassi c’è anche Zappacosta per la conferenza di presentazione del match in programma domani alle 15 in casa dei liguri.

“Anche per me è un onore indossare questa maglia che è stata indossata da grandi campioni.”

“La differenza tra le partite in casa e quelle fuori? Non ci dovrebbe essere differenza, dobbiamo migliorare sotto questo aspetto. Magari andiamo in difficoltà da un punto di vista mentale quando l’ambiente è ostile”

“Non sono mai stato preoccupato dall’arrivo di De Silvestri, il mister è sempre stato chiaro con me. Io sapevo che mi sarei giocato il posto con lui”.

“Credo di poter migliorare sotto tutti i punti di vista, l’importante è non porsi limiti”.

più nuovi più vecchi
Notificami
puliciclone
Utente
puliciclone

Naturalmente concordo con tutto quello che ha detto Cup

Cup
Utente
Cup

A parte tutto, sono contento per la tua ‘esplosione’, perché da riserva di Peres prima e De Silvestri dopo, sei diventato titolare non solo nel Toro ma anche in Nazionale. Continua così, senza pensare di essere mai arrivato, perché ancora puoi (e devi!) migliorare!

puliciclone
Utente
puliciclone

De Silvestri a parte…se domani ti dovesse capitare un’altra occasione come quella di domenica al 95simo col chievo…vedi di passarla la palla…ke Liajic era da solo davanti la porta e tu hai fatto un tiro di merda da 30metri…che nn sarebbe mai entrata in porta.
F.V.C.G.