Un tweet della società granata ricorda i 39 morti vittime dello stadio Hysel: “Ci uniamo anche noi al dolore di quell’assurda tragedia nazionale”

29 maggio 1985, 29 maggio 2017. Ricorre oggi l’anniversario della strage dell’Hysel, di quelle 39 persone, tifose della Juventus, che persero la vita guardando una partita di calcio. Fu un momento drammatico, che il mondo del calcio non può né vuole dimenticare. E oggi, per ricordare quelle 39 vittime, il mondo del pallone si ferma. E esprime la sua solidarietà. Così fa anche il Torino, che attraverso i social network ricorda la strage dell’Hysel: “32 anni fa, l’Heysel. Ci uniamo nel ricordo delle 39 vittime di quell’assurda tragedia nazionale” scrive la società granata. Un modo semplice, per non far passare sotto silenzio una strage che, sicuramente, poteva essere evitata.

 


1 Comment
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
granata68
granata68 (@granata68)
4 anni fa

Gli inglesi la lezione effettivamente l’hanno imparata… gli italiani un po’ meno. É assurdo picchiarsi per una partita di calcio figuriamoci morire.

Champions, retrocessione e calciomercato: le scommesse non finiscono

Under 20: Zaccagno e la VAR protagonisti, per l’Italia eroica vittoria